La Fulgor Libertas Forlì in attesa del colpo di mercato

La Fulgor Libertas Forlì in attesa del colpo di mercato

Commenta per primo!
Giacomo Eliantonio

FORLI’ – Il roster continua a “sudare” sotto la cura Galli e del suo staff, ma il mercato in entrata sembra fermatosi ad una settimana fa; i colpi promessi – per ora – sono ancora nel taccuino del DS Benzoni che ha sondato la pista Tyler Cain, ma la pratica si è arenata subito, il lungo non sembra contento dell’offerta economica presentata dalla sede di via Zuelli.

Visuale quindi orientata verso il difensore – ex BiancoBlu Bologna – Mosley, ma il lungo ha chiuso con Ferentino nonostante voci confermano che, a differenza di Cain, il vero obiettivo fosse proprio il lungo americano con spiccate doti difensive nel pitturato.

Benzoni, durante la presentazione della squadra, non aveva escluso anche la pista di un elemento di esperienza da affiancare alla linea giovane che sta prendendo parte alla preparazione pre-Season, il nome che circolava in Romagna era quello del lungo Di Gliuliomaria, l’anno scorso nelle campionato svizzero prima e poi in DNB, ora si allena a Cantù in attesa di offerte e potrebbe rappresentare per Forlì “l’esperienza” che serve nei momenti cruciali di Legadue. La trattativa sembra avviata, ma i dettagli sono ancora da definire.

Sfuma anche la pista del gigante James Tyler orientato verso altri campionati (Istraele) dopo che l’offerta presentata dai romagnoli è tornata al mittente priva di considerazione.

In attesa della nuova campagna abbonamenti, che dovrebbe partire a breve, Benzoni è sul pezzo per portare in Romagna una guardia con punti nelle mani, i nomi sono ancora top secret ma sembrano molteplici e tutti con esperienze in campionati europei.

Dal parquet del PalaCredito la preparazione continua incessante, Giacomo Eliantonio insieme a Crow e Sergio sudano in attesa di cimentarsi nelle prime amichevoli.

Il “lungo” ternano ex Sigma sembra motivatissimo e voglioso di mettersi in mostra “questo è l’anno dove avrò più responsabilità, sono stato scelto per giocare più minuti rispetto alle stagioni passate, dovrò crescere nei fondamentali e soprattutto nel pitturato dove troverò avversari più prestanti fisicamente”.

“E un giocatore su cui puntiamo molto” riprende Benzoni “può giocare da centro ed essere pericoloso anche dal perimetro, ha voglia di imparare e cimentarsi in questa lega senza timore”.

“Forlì è una piazza importante” riprende il lungo “è uno stimolo in più per far bene. Sono convinto che il campionato si spaccherà in due tronconi, quattro o cinque squadre lotteranno per il campionato mentre le altre squadre bene o male si equivalgono, noi siamo giovani con poca esperienza, dovremmo puntare sul gruppo per sopperire, in certi frangenti, alle mancanze tecniche. Possiamo competere con le squadre del secondo gruppo, il nostro obiettivo è partire con il piede giusto, portare a casa più punti possibili e dimostrare le nostre qualità con grinta e determinazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy