La Fulgor Libertas Forlì riparte dal cuore e dalla grinta dei propri giovani

La Fulgor Libertas Forlì riparte dal cuore e dalla grinta dei propri giovani

Commenta per primo!
Raduno Fulgor Libertas Forlì

Forlì – Questa è un po’ la chiave di lettura della nuova stagione che si appresta ad affrontare la società forlivese, rinnovavata in tutto rispetto alla passata stagione.

Come scandisce coach Galli “io e questi ragazzi siamo estremamente motivati ed è per questo che siamo qui a Forlì, una piazza che vive di basket. Siamo tutti una ‘sfida’, e la nostra sfida in se è quella di dimostrare di poter far parte di questa categoria che, a mio parere, è di livello alto, con sacrificio, senso di appartenenza a questi colori e compattezza di gruppo riusciremo a vincere questa scommessa”.

L’avventura in Legadue Gold è così appena cominciata, chiaro che inizia con un gap economico ristretto, ma con tanto entusiasmo e con player giovani, tutti tecnicamente di ottima fattura, consapevoli tutti che la risalita è dura ma, con sacrificio e determinazione, è possibile ripartire anche dal -2 in classifica e raggiungere una salvezza tranquilla.

Come sentenzia il DS Benzoni “Questa stagione è di transizione. Dobbiamo avere la certezza di concludere questo campionato e di esistere anche la prossima stagione. Abbiamo deciso di improntare l’annata guardando con estrema attenzione ai conti economici perché vogliamo ritrovarci, il prossimo anno, nuovamente qui al PalaCredito di Romagna per parlare di un nuovo inizio di stagione. Se usciamo da questa linea, fra 12 mesi, saremo altrove a fare altro”.

Presentazione soft davanti a pochissimi appassionati. Un gruppo di giovani ragazzi che, con entusiasmo, scambia battute per conoscersi ed instaurare quel feeling di gruppo che è la base di lavoro di coach Galli. Tutti sereni, in attesa di ricevere il materiale di lavoro e buttarsi sul campo per imparare a diventare grandi in questa Legadue Gold piena di insidie.

“Andremo in campo” prosegue Benzoni “al momento con inesperienza, ma daremo tutto quel che abbiamo dentro con spontaneità e sicurezza nei nostri mezzi e cercheremo di trasmettere entusiasmo al nostro amato pubblico”.

Sul fronte mercato la partita in via Zuelli non è ancora chiusa, il roster è privo al momento dei due USA e qualche altro “Under”, ma non sembra aver fretta lo staff forlivese “lavoriamo con cautela – prosegue Benzoni – guardando sempre i conti, con due visti a disposizione non dobbiamo sbagliare nulla, ogni giorno sul mercato ci sono giocatori migliori a prezzi contenuti, cercheremo di scegliere bene”.

“I due USA dovranno essere dei leader” dichiara Galli, “avere una forte personalità da trascinare il gruppo giovane, la società è attiva su questo fronte” ma non viene escluso un nuovo colpo di mercato per inserire un innesto di esperienza “aspettiamo di avere un punto dal coach dopo aver visto la squadra all’opera” interviene Benzoni “non escludo che un uomo di esperienza non faccia al caso nostro ma, dobbiamo aspettare e valutare i giovani, gli USA che arriveranno ed il budget che dispone la società poi faremo le dovute riflessioni con il coach”.

Intanto la squadra sarà sul campo a lavorare duramente con doppie sedute distribuite in preparazione fisica al mattino e allenamento tecnico-tattico sul parquet del PalaCredito di Romagna.

La stagione è appena iniziata, con altri tre innesti la rosa a disposizione di coach Galli sarà al completo per affrontare la nuova Legadue Gold e puntare alla salvezza tranquilla sia sportiva che societaria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy