La NPC Rieti a Biella per il sorpasso

La NPC Rieti a Biella per il sorpasso

Angelico Biella per affacciarsi in zona playoff, NPC Rieti per il sorpasso ai lombardi

Commenta per primo!

Partita di vitale importanza quella che andrà in scena domenica 14 febbraio, giorno di San Valentino, al Forum di Biella tra l’Angelico Biella e la NPC Rieti. I piemontesi , dopo un pessimo inizio, hanno provato a risollevare le loro sorti con l’ingaggio di Mike Hall, un top player per la categoria ma fermo da quasi 2 anni per infortuni vari. L’effetto è stato positivo, Biella è risalita dall’ultima posizione in classifica superando anche la NPC, che l’aveva sconfitta 80-79 nella gara di andata con Mike Hall che falliva il tiro della vittoria dopo una prestazione eccellente.

Ora Mike Hall non c’è più fermato da un grave infortunio che lo terrà fuori tutta la stagione e Biella ha subito una pesante sconfitta a Ferentino. Ora per i piemontesi c’è la possibilità di riscatto contro Rieti, una vittoria servirebbe ad allungare un bel po’ la distanza dalla zona playout, ma anche la NPC Rieti ha tutte le intenzioni di far sua la gara ed interrompere la striscia di 3 sconfitte consecutive.

E’ arrivato a Biella anche il sostituto di Hall, è l’inglese William Saunders che ha rescisso il contratto con Casale Monferrato, dove realizzava 6,7 punti a partita. Biella ha rilasciato anche la guardia Grande, sostituito dall’esperto tiratore Ariel Svoboda, ora il peso della regia è tutto sulle spalle di Venuto, play da 3 punti di media, e del forte Ferguson, guardia di gran talento da 23 punti a partita con il 38% da 3, uno dei migliori giocatori dell’intero campionato. L’ala è il giovane e talentuoso De Vico, classe ’94 dotato di talento e atletismo autore di 12 punti a partita, mentre sotto canestro in attesa del nuovo USA, dovranno lavorare sodo il capitano Pierich 9,4 punti di media e i centri Infante e Banti, che si alternano nella lotta sotto i tabelloni. 7,4 punti e 5,5 rimbalzi per Infante mentre Banti segna 4 punti raccogliendo 1,9 rimbalzi.

La panchina a disposizione di coach Michele Carrea è completata da Andrea La Torre, talento Stella Azzurra ancora non completamente sbocciato e da alcuni giovani. Per la NPC partita assolutamente da vincere, la situazione in classifica non è ancora drammatica ma potrebbe diventarlo, Biella è un osso duro tra le mura amiche, anche senza Hall.

La formazione di coach Nunzi, rinforzata dall’arrivo del play Veccia da Latina, dovrà trarre il più possibile dai suoi americani, Dalton Pepper tra i migliori realizzatori del campionato con quasi 19 di media, e Buckles quasi in doppia doppia di media.

Potrebbe proprio essere il lungo nativo di Miami l’ago della bilancia, giocatore discontinuo ma atleticamente devastante se in serata di grazia. Si attendono buone notizie dall’infermeria con i miglioramenti di Parente e Mortellaro, a cui sono stati tolti i punti di sutura alla mano, mentre è atteso ad una maggior produzione offensiva Nicolò Benedusi.

Match che si prevede intenso ed equilibrato,. Biella vorrà sfruttare l’effetto Forum per ottenere l’importante vittoria, staccare in modo probabilmente definitivo Rieti in classifica e poter dare un occhio alla zona playout, distante solo 2 punti. Rieti dal canto suo vuole cercare di spezzare la serie negativa, non sarà facile ma una vittoria è fondamentale per migliorare una situazione di classifica piuttosto difficile, vittoria che servirebbe ad agganciare in classifica i padroni di casa, superandoli per il 2-0 negli scontri diretti.

Appuntamento domenica 14 febbraio alle ore 18 al Forum di Biella.

La partita sarà trasmessa in streaming sul sito della Lega con LNP Pass e in diretta radiofonica e streaming sulle frequenze di Radio Mondo.

Foto : Alessio De Marco  www.avens-image.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy