Latina tutto facile, Barcellona ritorna sulla terra

Latina tutto facile, Barcellona ritorna sulla terra

La Briosa incappa in una brutta sconfitta sul parquet di Latina al termine di una partità in cui i giallorossi, ancora privi del capitano Franco Migliori, hanno giocato per metà accusando un calo fisico prevedibile, visti i pochi cambi a disposizione di coach Trimboli.

Commenta per primo!

La Briosa incappa in una brutta sconfitta sul parquet di Latina al termine di una partità in cui i giallorossi, ancora privi del capitano Franco Migliori, hanno giocato per metà accusando un calo fisico  prevedibile, visti i pochi cambi a disposizione di coach Trimboli.

PRIMO TEMPO –  Partono bene i giallorossi che con Pellegrino mettono a segno i primi punti del match ma Novacici e Mei ribaltano la situazione per i laziali prima della schiacciata di Mosley e della tripla di Tavernelli con cui Latina si porta sul 9 – 5. Dall’altra parte Pellegrino trova il canestro imitato dall’latro lungo giallorosso Loubeau mentre Fallucca prova diverse volte il tiro dalla distanza ma la mano sembra essere fredda. La prima frazione finisce in parità,  grazie ai tiri dalla lunetta di Centanni e Loubeau,  con il punteggio di 14 – 14.

Si torna in campo ed è Tagliabue per i padroni di casa a portare in vantaggio la sua squadra, dall’altra parte risponde Bianconi che insieme a Varotta sono gli uniche rotazioni su cui può contare Coach Trimboli, a parte il l’under  Porcino.  Centanni mette a segno l’unica tripla giallorossa portando i ragazzi sul 18 – 21 quando sono passati 3 minuti scarsi dall’inizio del secondo quarto. Tavernelli con l’ennesima tripla e Grande ribaltano la situazione e portano in vantaggio la squadra di coach Gramenzi. Bianconi e Loubeau provano a rispondere ai canestri avversari ma Latina scappa e la partita comincia a prendere una piega ben decisa. Ihedioha macina punti, Grande e Mei segnano in sospensione e Tavernelli va dalla lunetta per il fallo antisportivo fischiato a Varotta.  Si va al  riposo sul 38 – 30.

SECONDO TEMPO –  Si ritorna in campo ed è Uglietti per Latina a rubare la scena con due tiri liberi su fallo di Fallucca e una schiacciata nata da un recupero difensivo sull’azione successiva. La Benacquista Latina così si porta sul + 12 mentre i nostri fanno davvero fatica, gli unici  a trovare la via del canestro sono i lunghi  Pellegrino e Loubeau ma è troppo poco perché dall’altra parte i  ragazzi di Gramenzi trovano il canestro con una facilità incredibile. Uglietti, Mei, Ihedioha e Mosley scavano con i loro punti un vantaggio incolmabile e il terzo quarto termina sul 61 – 42.

Si torna in campo per l’ultimo atto della partita ma lo svantaggio sembra davvero incolmabile e l’ultimo quarto è in buona sostanza tutto “garbage time”. Apre le danze Grande con l’ennesima tripla dei padroni di casa, Tagliabue intercetta un passaggio sbagliato da Maccaferri e manda canestro Ihedioha, per i giallorossi Centanni segna in sospensione e Bianconi dalla lunetta per il fallo fischiato a Grande. Praticamente il punteggio non cambia più e nel finale registriamo l’esordio di Porcino. Il finale è 79 – 55.

A fine partita Coach Ciccio Trimboli con lucidità prova ad esaminare la prestazione giallorossa: ” Non è facile commentare una partita del genere, in cuor nostro speravamo di rifare una partita come quella di domenica scorsa anche se eravamo coscienti che contro avevamo una grande squadra,  guidata da un grande allenatore come Gramenzi, che con il recupero degli infortunati avrebbe fatto bene. Per noi è stato davvero difficile entrare in partita, nonostante i due primi quarti in cui abbiamo fatto bene e la squadra mi è piaciuta, nel terzo quarto abbiamo avuto un atteggiamento sottotono però c’era da aspettarselo un calo fisiologico e mentale viste le attuali condizioni della squadra. Giocare senza un giocatore come Migliori, per noi significa giocare con tre giocatori in meno. La speranza è di recuperarlo al più presto.  Se guardiamo le statistiche mi sembra difficile fare bene se tiriamo da tre con una percentuale di 1/16, purtroppo il nostro specialista Fallucca è incappato in una giornata nera, mettiamola così. La pausa cade a pennello perché ci permetterà di recuperare Migliori e anche un po’ di energia e di entusiasmo.

 

Benacquista Latina – La Briosa Barcellona 79 – 55

(14- 14);(24 – 16);(23 – 12) ;(18 – 13)
Tabellini
La Briosa Barcellona: Fallucca 2, Loubeau 18, Migliori n.e., Maccaferri, Varotta, Centanni 16, Pellegrino 11, Bianconi 8, Porcino, Pettineo n.e. Coach Francesco Trimboli

Benacquista Latina: Tavernelli 14, Novacic 6, Uglietti 11, Mei 7, Mosley 6, Grande 15, Tagliabue 9, Ihedioha 5, Pastore 6, Di Ianni. Coach Franco Gramenzi

FONTE: Uff. Stampa Basket Barcellona

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy