Latina vincente nel derby, quarto KO di fila per Ferentino

Latina vincente nel derby, quarto KO di fila per Ferentino

Commenta per primo!

Un ottimo quarto periodo di Francesco Ihedioha regala il derby alla Benacquista Latina, che vince 73-61 il derby contro la FMC Ferentino. Quarta sconfitta consecutiva per gli amaranto, che si imbattono in una grande serata al tiro degli avversari e non riescono a sbancare il PalaBianchini, nonostante una prova molto volitiva.

Gli amaranto iniziano con il solito quintetto composto da Imbrò, Bowers, Raspino, Raymond e Gigli. I padroni di casa rispondono con Tavernelli, Mei, Stanback, Ihedioha e Mosley.

1° Periodo. Iniziano meglio i gigliati con un buon impatto di Bowers, ma Latina si riporta sotto con la tripla di Mei. Subito dopo un break firmato interamente da Ihedioha (7 punti consecutivi) e poi la conclusione pesante di Veccia per il 16-11 con cui si chiude la prima frazione.

2° Periodo. La FMC torna a pungere in avvio di secondo quarto, trovando un break di 9-2 con una bella tripla di Bulleri per sorpassare sul 18-20. Latina però torna avanti con le conclusioni da lontano di Mei e Pastore (due volte), con Raymond che limita i danni al -7. Successivamente vanno a segno anche Imbrò e Gigli da dietro l’arco per riportare gli amaranto a -1 ma nel finale un indiavolato Mei fissa il 36-31 con cui si va all’intervallo.

3° Periodo. Tavernelli lancia la Benacquista con 5 punti consecutivi, poi Mei e Stanback danno il +11 ai pontini. Ferentino risponde con Gigli, poi con il canestro sulla sirena dei 24? di Bowers e con un jumper del Bullo per tornare a-5 a 2? dall’ultima pausa. Negli ultimi minuti solo un libero a testa per Mosley e Raspino, si entra negli ultimi dieci minuti sul 50-45.

4° Periodo. L’ultima frazione stenta a decollare, poi Imbrò e Bulleri tentano di far rientrare definitivamente gli amaranto, ricacciati indietro da Ihedioha. Il grande ex di giornata risponde anche a Raspino con due bombe incredibili, in seguito Pastore firma il +11 pontino a 3? dalla fine, con coach Fucà costretto al timeout. Nel finale i ponti dilagano ancora, toccando il +16 prima della tripla sulla sirena di Imbrò che rende meno amaro il finale.

TABELLINO

Latina: Guerra n.e., Veccia 3, Tavernelli 17, Tagliabue 2, Ihedioha 21, Mei 12, Pastore 11, Stanback 2, Di Ianni n.e., Mosley 5.
Ferentino: Bulleri 10, Galuppi n.e., Gigli 15, Raspino 6, Datuowei n.e., Imbrò 11, Carnovali 2, Benvenuti, Bowers 7, Raymond 10.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy