Le romagnole in movimento sul mercato under

Le romagnole in movimento sul mercato under

Commenta per primo!

In vista tanti ritocchi per i reparti under delle romagnole di Legadue.

Ingaggiati i due americani, il realizzatore lan Young e il tiratore Warren. Niles, e con gli innesti dall’Orlandina di Marco Passera e Mitch Poletti, si può dire che il quintetto base dell’Andrea Costa sia virtualmente completo. Per la chiusura definitiva manca soltanto l’annuncio dell’arrivo di Gigi Dordei, previsto nelle prossime ore (in un primo tempo si era pensato anche alla giornata di ieri), visto che l’accordo è già stato trovato. E insieme all’ex Udine, Barcellona e Trento, l’Aget (fonte Stadio) dovrebbe definire anche l’arrivo di cambio del play e centro di riserva: in arrivo ci sarebberp Alessandro Maccaferri e Alessandro Mancin, entrambi di scuola bolognese.

Dalla panchina quindi, Imola avrà giovani ed esordienti.

Nel primo caso a Turel (classe ’94) e Riga, si unisce Maccaferri, play di 1,75 tutto ritmo e assist cresciuto nel vivaio della BSL San Lazzaro. Reduce dagli Europei Under 18, Il ragazzo di Castel San Pietro non sarà alla prima in assoluto con l’Andrea Costa, visto che si era già allenato con l’Aget durante la scorsa annata.

Tra gli esordienti quindi Mancin, 5 di 2,08 originario della provincia di Rovigo, ma cresciuto nella Fòrtitudo. Il 27 ehne ha sempre giocato in DNA e DNB, e nelle ultime tre annate è stato a Mirandola da Toto Tinti, nuovo tecnico della Effe rinata unita, chiudendo lo scorso anno ad oltre 7 punti e 7 rimbalzi di media.

Passando invece a Forlì (fonte Resto del Carlino) , la FulgorLibertas dovrebbe firmare a breve la guardia classe ’95 Julian Gualtieri. Il diciottenne di San Marino ha deciso di giocare in America, a Miami, nella high school Gulliver Prep, dove con la squadra dei Raiders ha segnato 10 punti di media a partita. Sperava in una chiamata in un college di Division One, ora sembra pronto ad accettare l’offerta di Forlì. Si tratta di un grande talento offensivo: nel 2011 a Kaunas ha giocato con gli azzurrini Della Valle e Imbrò l’Ali Star Game dei migliori under 18 d’Europa e, di recente, gli Europei under 18 dei piccoli stati: ha segnato 54 punti nella vittoria di San Marino su Andorra. A chiederlo sarebbe stato direttamente coach Galli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy