Manu Ginobili afferma: “La maglia blu della Viola? E’ un grande onore, mi fa sentire bene”

Manu Ginobili afferma: “La maglia blu della Viola? E’ un grande onore, mi fa sentire bene”

Il San Antonio Express News, magazine texano, parla dell’iniziativa del team calabrese dove Ginobili ha mosso i primi passi in Europa

Commenta per primo!

Il San Antonio Express-News, a firma di Jeff McDonald, oggi parla di Viola Reggio Calabria.

La maglia celebrativa creata dalla società del Presidente Monastero non è passata inosservata dall’altra parte del mondo e dopo la risposta via twitter del diretto interessato, il mito Manu Ginobili è la stampa texana ad approfondire l’argomento.

Viva Italia: La Viola Reggio Calabria, la squadra italiana con cui ha giocato Manu Ginobili dal 1998 al 2000, ha indossato una maglia per commemorare l’atleta che ha firmato le mille canotte in NBA. La jersey dei nero-arancio presentava “Manu” scritto in alto a destra accanto alla bandiera argentina. “È un grande onore, mi fa sentire bene”, ha detto Ginobili, che ha raggiunto la tappa delle mile presenze NBA in una vittoria su Charlotte. “Ho grandi ricordi dei miei due anni lì a Reggio Calabria”, ha detto; poi Ginobili ha descritto i suoi anni in Italia come “un momento meraviglioso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy