Massimo Galli guiderà la Fulgor Libertas in Legadue Gold

Massimo Galli guiderà la Fulgor Libertas in Legadue Gold

Commenta per primo!

Questo il nome del direttore d’orchestra che guiderà la Fulgor Libertas Forlì nel prossimo campionato, il coach varesino, di ritorno dalle vacanze cubane ha incontrato I vertici societari per la “chiacchierata” a quanto pare significativa, sul futuro della squadra. Ricordiamo che “Cedro” Galli era già un uomo Fulgor dopo il prolungamento automatico del contratto ma, da assistente allenatore di Sandro Dell’Agnello ora e passato a capo allenatore. L’incontro fra la società Giannelli/Benzoni e il diretto interessato e’ durata quel tanto che basta per capire le intenzioni e i progetti che accomunavano le parti, i giovani su cui ripartire sono il fulcro di partenza che lega le parti e, Massimo Galli di giovani ne capisce essendo stato nel giro delle nazionali giovanili, egli stesso sembra già essersi messo in contatto con le società che detengono i giocatori piu qualitativi delle nazionali giovanili ed aver ricevuto anche risposte affermative su chi lanciare nella prossima Legadue Gold.

Come dichiara egli stesso “l’incontro e stato positivo, ci accomunano le idee per proseguire il nostro rapporto, la Fulgor Libertas mi ha comunicato che il ridimensionamento economico ci sarà, in quanto lo sforzo per ripartire dalla Gold e stato fatto, ma proveremo a ripartire dalle idee che ci accomunano, puntando sui giovani e cercando di trattenere il gruppo degli italiani che ha ben figurato nel campionato scorso”. Trattenere Il gruppo storico senza uno sponsor adeguato non sarà facile, soprattutto inserendo anche degli americani ma, rumors dicono che Natali e Borsato siano già stati contattati per il progetto – in ambito “mercato” la pratica sembra ancora nel cassetto, ma il primo tassello per la ripartenza e stato scelto dalla societa.

Il main sponsor futuro, ad oggi ancora un fantasma, sarà la chiave per stilare un programma di mercato che permetterà di costruire l’orchestra agli ordini del maestro Massimo Galli, i vertici societari sono al lavoro per trovare danaro da investire nel nuovo progetto ma il periodo poco favorevole, rallenta i tempi per costruire un’altra stagione memorabile da regalare alla piazza bianco-rossa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy