Napoli: confermata la diretta tv, infortunio per Bryan, novità societarie

Napoli: confermata la diretta tv, infortunio per Bryan, novità societarie

Commenta per primo!

Quarta trasferta stagionale per l’Expert Napoli Basket che domani, sabato 9 novembre alle ore 20:30, sarà di scena al PalaTrento per affrontare l’Aquila Basket Trento nell’incontro valido per l’anticipo della settima giornata del campionato ‘Adecco Gold’.

Gara difficile ed insidiosa per gli uomini di coach Cavina, alla ricerca del primo successo esterno della stagione, che affronteranno una squadra vogliosa di riscattare la sconfitta nell’ultima giornata di campionato contro la GZC Veroli.

All’assenza di Ceron, che sta recuperando gradualmente dall’infortunio alla caviglia, si è aggiunta anche quella di Sylvere Bryan. Il pivot nel corso gli ultimi allenamenti ha risentito di una fastidiosa infiammazione al ginocchio destro. Bryan, visitato dal dott. Nino D’Alicandro, osserverà alcuni giorni di riposo. Le sue condizioni saranno valutate nella prossima settimana.

“Arriviamo a questa partita dopo una settimana d’emergenza perché dopo Ceron, anche Bryan darà forfait alla trasferta di Trento– ha dichiarato coach Demis Cavina alla vigilia della gara -. Sarà indispensabile la capacità dei ragazzi di sapersi adattare a situazioni particolari, che siamo riusciti a provare solo in questi due giorni. Trento è una squadra che ha un nucleo di giocatori che gioca insieme da tanto tempo, ed è in grado di offrire una buona pallacanestro sia offensiva che difensiva. Dovremmo essere bravi a trovare delle soluzioni sotto canestro in modo da arginare l’ottimo pacchetto lunghi di Trento, con Pascolo MVP di questo inizio di campionato.”

La Expert comunica inoltre che Fabio Muro, della MG Trading & Ship, socio dell’Azzurro Napoli Basket 2013, nell’ottica di un ampliamento organizzativo degli incarichi, rivestirà il ruolo di responsabile della gestione esecutiva finanziaria della società.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy