Nasce la sinergia tra PMS e Pallacanestro Torino

Nasce la sinergia tra PMS e Pallacanestro Torino

Commenta per primo!

La PMS Torino e la Pallacanestro Torino sono liete di comunicare l’inizio di una collaborazione tecnica e societaria. Questo accordo coinvolgerà esclusivamente le prime squadre e si porrà, come obiettivo, quello di valorizzare ulteriormente il movimento femminile torinese, che quest’anno potrà contare su una squadra iscritta in serie A2.
Le due realtà cestistiche torinesi hanno dato il via alla collaborazione, esprimendo grande soddisfazione per l’intesa raggiunta: “In questo momento di grande espansione della pallacanestro a Torino – spiega il Direttore Generale di PMS, Julio Trovatotrovare una strada comune da perseguire è la soluzione migliore. Ecco perché ci siamo seduti al tavolo con Mario Soriente cercando di unire le forze senza per questo penalizzare le identità individuali”.

Al momento la Pallacanestro Torino rappresenta, per il settore femminile, la squadra al vertice della “piramide” del movimento piemontese – spiega Mario Soriente, presidente di Pallacanestro Torino – è giusto unire le forze e cercare di rafforzare ulteriormente questa posizione a livello nazionale. Ecco perché abbiamo deciso di iniziare questa collaborazione che riguarda esclusivamente la prima squadra e che non andrà a modificare altri accordi già esistenti da entrambe le parti“.

La Libertas Moncalieri, società impegnata nel settore femminile e facente parte del progetto PMS, continuerà a svolgere la propria attività, con rinnovato entusiasmo: “La linea societaria è univoca – spiega il nuovo presidente di Libertas Moncalieri, Alessandro Cerratoproprio per questo abbiamo rinunciato ad un eventuale ripescaggio in A2 mantenendo la categoria di A3. Sarà importante per la crescita delle giovani e per l’identità di Libertas, da sempre improntata alla valorizzazione del futuro del basket femminile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy