Nel precampionato Jesi abbatte Ferentino tra le mura amiche

Nel precampionato Jesi abbatte Ferentino tra le mura amiche

Il capitano aurorino Michele Maggioli

Nella seconda uscita ufficiale della nuova Fileni BPA Jesi della stagione 2013/2014 la formazione di coach Coen affronta la FMC Ferentino guidata da coach Gramenzi, priva dell’ultimo acquisto William Mosley in arrivo questa settimana.

La partita è senza storia per tutti i 40′ con Jesi che conduce indisturbata fin dal primo parziale che si conclude con un sonoro 16-4 in favore dei padroni di casa grazie all’immenso Rocca ed alla saggia regia di un Goldwire che sembra già in ottima forma.
Anche Santiangeli è in palla, sembra completamente un altro giocatore rispetto alla guardia che calcava il parquet con la maglia aurorina durante la scorsa stagione: fisicamente devastante e soprattutto con un’altra mentalità, che gli permetterà sicuramente di togliersi grandi soddisfazioni in questa stagione (facciamo gli scongiuri…).
Ferentino non vede la via del canestro, ma un segnale positivo lo riceve subito dal baby Paesano: affronta senza paura due mostri sacri dell’area pitturata come Maggioli e Rocca e riesce a strappare un bel canestro in penetrazione alludendo all’arcigna difesa di Rocca.

Il secondo periodo è sulla stessa linea del primo con Jesi che arriva a toccare addirittura quota 40 punti all’intervallo lungo: Coen ruota molto bene gli uomini, Gramenzi fatica a trovare un uomo su cui puntare per perforare la retina avversaria, perchè Pierich ci prova ma senza successo (polveri bagnate da 3 per lui), Green è arrivato due giorni fa e quindi è ancora fuori forma, Bucci sembra avere un piccolo fastidio all’avambraccio destro che gli impedisce di esprimersi come vorrebbe… ed ecco che Jesi scappa.
Goldwire innesca tutti i suoi compagni per canestri più che facili, Rocca strappa valanghe di rimbalzi offensivi che si tramutano poi in 2 o 3 punti grazie ad un’ottima circolazione di palla e la difesa 2-3, sperimentata oggi per la prima volta, sembra disorientare l’attacco amaranto, quest’oggi però in divisa gialla. All’intervallo il punteggio è di 40-16 in favore degli arancioblu.

Da segnalare una curiosità: nella partita sono presenti ben 4 giocatori usciti dal vivaio della Stella Azzurra Roma, quali Duranti e Paesano per Ferentino ed Esposito e Fallucca per Jesi, segno di quanto la società romana svolga un lavoro puntiglioso sui ragazzi per poi trarne un grande beneficio.

La ripresa delle ostilità sembra essere “garbage time” già dal primo minuto del terzo quarto di gioco, visto che Jesi continua a penetrare l’area avversaria con immensa facilità ed anche Ferentino inizia a vedere la via del canestro con Pierich che dopo numerosi tentativi vani riesce a trovare il fondo del cestello dalla lunga gittata; anche Green sembra aver preso più confidenza col gioco e mette in mostra le sue esuberanti penetrazioni, assieme però ad un fisico non di certo invidiabile per un giocatore di basket a questi livelli.
Per Jesi invece Jukic sembra si stia ambientando molto bene e si trova alla grande con Goldwire che lo pesca con passaggi taglia-difesa che si concludono in semplici affondate bimani per il giovane talento danese.
Al 30′ il tabellone del PalaTriccoli di Jesi indica 58-30 per la squadra marchigiana.

Ultimo periodo di pura accademia con entrambe le formazioni che a metà periodo mandano in campo i giovanissimi: c’è gloria infatti anche per Ruggeri e Bargnesi di Jesi e Pongetti di Ferentino, che però non riescono a mettere a segno alcun punto a referto.

La partita si conclude sul punteggio di 74-43 in favore dei padroni di casa della Fileni BPA Jesi, mettendo alla luce un buonissimo basket e soprattutto una difesa “alla morte”, proprio come desidera coach Coen.
Per Ferentino invece c’è ancora da lavorare, con Rodney Green che deve trovare la forma perfetta e si spera che Mosley arrivi senza tanti problemi di sovrappeso; la squadra è ottima, i giovani Paesano, Duranti e Parrillo hanno talento e sicuramente Gramenzi saprà come metterli nelle migliori condizioni.

FILENI BPA JESIFMC FERENTINO 7443

TABELLINI

FILENI BPA JESI: Maggioli 12, Lucarelli ne, Borsato 6, Fallucca 3, Jukic 12, Rocca 21, Goldwire 3, Esposito, Gaspardo 6, Ruggeri, Bargnesi, Santiagneli 11. ALL. Coen

FMC FERENTINO: Guarino 2, Bucci 4, Pongetti, Giuri 4, Duranti, Pierich 13, Green 12, Rosignoli 6, Fiorini ne, Paesano 2, Parrillo. ALL. Gramenzi

PARZIALI: 16-4; 40-16; 58-30; 74-43

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy