NPC Rieti a Casale Monferrato per il pokerissimo, Novipiù per il riscatto

NPC Rieti a Casale Monferrato per il pokerissimo, Novipiù per il riscatto

Commenta per primo!

Una settimana intensa per la NPC Rieti, due partite da far tremare i polsi in soli 7 giorni per la squadra di Nunzi reduce dalla 4° vittoria consecutiva. Si comincia già giovedi sera a Casale Monferrato. La squadra piemontese, reduce l’anno scorso da un ottimo campionato di Gold e dai play off, è partita bene vincendo 4 delle prime 5 partite, per poi cadere nell’ultimo match in casa contro la forte Scafati. Quindi grande voglia di rivalsa per la squadra guidata in panchina da coach Ramondino che ha come obiettivo il raggiungimento dei playoff. Una squadra molto solida con un roster lungo e compatto, forse senza stelle di prima grandezza ma con tanti giocatori validi. Il più rappresentativo è sicuramente Bret Blizzard, guardia 35enne con tanta classe e tanta esperienza in giro per l’Italia, soprattutto Cantù Reggio Emilia e Bologna. L’altra guardia è l’americano T.J. Bray, miglior realizzatore della squadra con oltre 17 punti a partita, gran tiratore da fuori. Completano un pacchetto esterni solidissimo i play Tommasini e De Nicolao. Squadra solida sotto canestro, l’ala titolare è lil britannico William Saunders, 8 punti e quasi 4 rimbalzi di media, mentre sotto canestro evoluiscono l’esperto Natali, il giovane ma molto valido Martinoni, per lui oltre 11 punti e quasi 6 rimbalzi di media e l’atletico Fall, scuola Stella Azzurra, grandissimo atletismo e verticalità. Partita molto difficile contro una squadra che fa della difesa e della precisione dall’arco dei 6,75 la sua grande forza. Sicuramente sarà una sfida molto tattica., i padroni di casa hanno uno dei peggiori attacchi del girone ma di gran lunga la miglior difesa, concedendo circa 63 punti agli avversari di turno. Rieti ha dalla sua una maggiore duttilità, adattamento all’avversario di turno per limitarne le qualità. Come dimostrano i soli 62 punti concessi ad Agropoli, il miglior attacco del campionato.
Decisivo il duello tra gli esterni Benedusi e Parente dovranno limitare la verve di Tommasini Blizzard e Bray, mentre Pepper se la vedrà con Saunders. Interessanti i duelli sotto canestro, tutto atletismo e verticalità tra Buckles e Fall mentre Mortellaro e Martinoni potrebbero cercare di mettere a frutto le loro qualità, gioventù e freschezza del centro piemontese contro la tecnica e l’esperienza dell’italo americano di Rieti.
Partita da vedere col fiato in sospeso, anche per l’importanza della posta in palio, probabilmente, visto il turno infrasettimanale e la distanza, non arriveranno tifosi dalla Sabina, che potranno comunque seguire la diretta se abbonati a LNP Pass o in streaming sulle frequenze e sul sito di Radiomondo.
Palla a 2 giovedi 12 alle 20,30 al PalaFerraris di Casale Monferrato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy