Nuovo rischio A2 per Rieti: sul PalaSojourner la Provincia lamenta mancati pagamenti, la società contesta

Nuovo rischio A2 per Rieti: sul PalaSojourner la Provincia lamenta mancati pagamenti, la società contesta

Commenta per primo!

Ancora un fulmine a ciel sereno, ancora una grana pesante in casa NPC Rieti. Squadra fatta, piazza pronta e raduno che si avvicina, ma torna in auge, incredibilmente, il pomo della discordia del PalaSojourner. Soltanto 12 giorni fa venivano dichiarate completate le procedure di gestione della struttura di via Campoloniano, ora una nuova puntata di una querelle sempre pronta a scuotere la stessa  A2, già provata da diversi verdetti sportivi ribaltati dai bilanci delle società. L’impianto infatti, secondo quanto riportato dai colleghi del Corriere di Rieti, sarebbe stato utilizzato dal sodalizio amaranto negli ultimi due anni senza corrispondere alla Provincia tutti i canoni dovuti alla locazione. In questo senso, sempre secondo quanto comunicato ai colleghi dal Presidente della Provincia Rinaldi, sarebbe scattato un provvedimento di diffida, scatenando le ire del patron NPC Giuseppe Cattani, con immediata minaccia di ritiro della squadra dal campionato. Altre reazioni, tra lo stupore e il no-comment, sono quelle di coach Nunzi e dell’ assessore allo sport del Comune di Rieti Di Fazio, la speranza è che gli sviluppi facciano rientrare un allarme assurdo quanto inatteso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy