Primo utile scrimmage a Palermo per Barcellona

Primo utile scrimmage a Palermo per Barcellona

Commenta per primo!

E’ sceso in campo al PalaMangano nella prima uscita ufficiale della stagione il nuovo corso del Basket Barcellona di coach Maurizio Bartocci. Alla fine, al cospetto della Nuova Aquila di serie B, è maturata sconfitta di misura per 75-72 per la truppa del tecnico casertano che non ha potuto schierare per l’occasione l’italo-argentino Franco Migliori, a cui sono stati assegnati i galloni di capitano, alla prese con un piccolo affaticamento muscolare e che riprenderà la preparazione la prossima settimana. Lo staff tecnico ha lanciato quindi il gruppo dei giovani che in questi giorni si è allenato al PalAlberti, in attesa dall’arrivo dei due americani, punte di diamente del nuovo roster giallorosso, la guardia Amere May ed il pivot David Loubeau, attesi in sede per la prossima settimana. La gara è stata sostanzialmente equilibrata e nel primo quarto, chiuso sul 23-18 per Palermo, nelle file di Barcellona è sceso in campo il giovane Varotta, prodotto del vivaio. L’equilibrio la fa da padrone anche nel secondo quarto e le due squadre confermano il margine di vantaggio in favore degli uomini di coach Tucci per 43-38. Bene proprio Varotta a segno dalla lunga distanza. Alla ripresa del gioco vibrante il recupero di Barcellona nel terzo quarto, un break di 18-14 ? favore dei giallorossi, che hanno chiuso sotto di un solo punto il parziale, acquisendo fiducia. Il finale di gara è combattuto e come tutte le amichevoli non risparmia emozioni, per Palermo successo di prestigio di tre punti, invece Barcellona può solo crescere una volta che recupererà tutti i suoi uomini. Tra i singoli da segnalare la doppia cifra per il play Maccaferri, l’ala Cefarelli e la guardia Fallucca (rispettivamente 19, 17 e 10 punti). Mercoledì si ritorna già in campo, test più probante, questa volta di scena al PalaMazzetto contro la Viola Reggio Calabria, formazione che militerà nello stesso girone di A2 dei giallorossi e che parte con ambizioni di vertice. Il programma delle amichevoli precampionato proseguirà poi il 16 settembre con un’amichevole contro Trapani dell’ex Ducarello e quindi con la partecipazione a due quadrangolari in esterna. Dal 19 al 20 settembre Barcellona sarà a Ragusa per confrontarsi contro Roma (serie B), Agrigento e la stessa Palermo, mentre nel week-end successivo dal 25 al 26 settembre parteciperà al Trofeo Sant’Ambrogio di Reggio Calabria, con la Viola, Agrigento e Scafati. La domenica successiva, il 4 ottobre, sarà già campionato con la trasferta sul campo delle new entry Agropoli e li i punti saranno già importanti.
Questo il commento di fine gara del tecnico palermitano Tucci: “E’ stato un ottimo test dopo quelli con Agrigento e Trapani. Barcellona non aveva stranieri, era una gara per gente atletica e di corsa. Siamo andati oltre le nostre capacità tecniche, sono contento. Lo spirito del gruppo è positivo senza stelle ma tutte capaci di mettersi al servizio dei compagni. Serve la giusta mentalità da parte di tutti, vogliamo arrivare fino in fondo per il bene della città ed i ragazzi lo sanno”.

Palermo-Basket Barcellona 75-72
Parziali: 23-18, 20-20, 14-18, 20-16
Barcellona: Centanni 9, Maccaferri 19, Varotta 3, Fallucca 10, Bianconi 8, Cefarelli 17, Capitanelli 6. All: Bartocci

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy