Questione W.C.: Venezia non ci sta e presenta ricorso al Coni

Questione W.C.: Venezia non ci sta e presenta ricorso al Coni

Commenta per primo!

A seguito di quanto deliberato oggi da parte della Fip, in occasione del Consiglio Federale che ha ritenuto corrette le modalità di utilizzo della Wild Card/Premio di risultato, la società Reyer denuncia con questa nota la grave ingiustizia perpetrata nei confronti dello sport e annuncia che presenterà ricorso presso tutti gli organi competenti e presso il Coni. La società Reyer, nel ribadire la ferma convinzione che la correttezza dei termini non sia stata rispettata, esprime inoltre tutta la propria amarezza per non essere stata nemmeno interpellata in quanto parte in causa, nonostante le osservazioni presentate il giorno giovedì 9 giugno.Nella convinzione di essere una società seria e corretta, la Reyer non riesce ad accettare la palese ingiustizia che sta avvenendo nei confronti del rispetto delle regole, principio fondante di qualsiasi attività  sportiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy