Qui Torino: Primo giorno di scuola per la nuova Pms

Qui Torino: Primo giorno di scuola per la nuova Pms

Commenta per primo!

TORINO – Sono appena terminate le prime due sessioni di allenamento al centro Sisport di Via Olivero a Torino : molta atletica, corsa e fiato per il momento,ma Pillastrini ha già ritrovato gran parte dell’organico a sua disposizione per iniziare la nuova stagione. Mancavano infatti solo i due big Mancinelli, impegnato con la nazionale maggiore di Simone Pianigiani, l’altro neoacquisto Steele che si aggregherà al gruppo in vista dei primi impegni di pre-season. Durante l’allenamento delle 18,quello aperto al pubblico si è presentata sugli spalti un sessantina di tifosi, non male come inizio considerando il periodo estivo tipico da grande esodo.

CHI ARRIVA Molta è l’attesa per vedere all’opera i “pezzi pregiati” che Forni ha accasato sotto la Mole, in particolare Mancinelli (possibile erede di Parente nel ruolo di capitano?),Ronald Steele il primo americano di sempre e Amoroso pupillo di Pillastrini, senza nulla togliere agli altri ottimi innesti Zanotti e Chessa che sono parsi sin da subito molto motivati.In teoria potrebbe ancora arrivare ancora un americano, chissà anche se ufficialmente la campagna acquisti è completata.

CHI PARTE Più di un rammarico sicuramente c’è stato, anche perché se è vero che sono arrivati dei giocatori di categoria, anzi forse anche di categoria superiore, è altrettanto vero che Torino ha dovuto privarsi di alcuni dei protagonisti della scorsa stagione che sono stati spesso e volentieri decisivi a partire da capitan Parente (diretto a Treviso), Conti (approdato a Firenze) ed i giovani Tommasini (Caserta) e Baldi Rossi (destinazione Trento).Di certo alla luce degli arrivi eccellenti, probabilmente anche gli spazi si sono ristretti e qualcuno ha preferito fare le valigie e cercare fortuna altrove. Per Baldi Rossi la società ha fatto tutto il possibile, ma la concorrenza agguerrita di Trento alla fine ha avuto la meglio, così l’ex pivot gialloblù si ritroverà di fronte agli ex compagni in una delle più appassionanti sfide di Legadue Gold

L’INCOGNITA KUBA Il grande protagonista della scorsa stagione “Kuba” Wojciechoski ha dovuto sottoporsi ad un intervento nello scorso Giugno, per lui quindi niente Campionati Europei. Pillastrini tuttavia confida molto sul suo atletismo e conta di recuperarlo già per la fine di Ottobre (vorrebbe dire 2 o massimo 3 giornate senza il totem polacco) .

LA PRESEASON Molto denso di appuntamenti il precampionato si comincia il 31 con l’amichevole a Tortona, seguirà un test match contro Treviglio ed il 7 Settembre una sfida contro l’Armani Jeans. Dal 13 Settembre i gialloblù saranno impegnati nel torneo di Cervia, il 18 ci sarà un antipasto di uno dei due derby piemontesi la Pms sfiderà Casale a Bra (CN).

SPONSOR: http://www.green-guesthouse.it/

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy