Re-match tra Viola e Barcellona, al PalaAlberti la spuntano i siciliani

Re-match tra Viola e Barcellona, al PalaAlberti la spuntano i siciliani

Commenta per primo!

Al PalaAberti si riprende il discorso preseason tra Viola e Barcellona, interrotto poche ore fa per problemi di condensa sul parquet, i Coach mandano in campo i medesimi quintetti del giorno prima. Barcellona con Centanni, Maccaferri, Migliori, Cefarelli e lo straniero Loubeau. La Viola risponde con Spinelli in regia, Freeman in guardia, Rullo in ala piccola, Ghersetti e Crosariol sotto canestro, Mordente ancora assente. Nel primo periodo parte bene la Viola che chiude sul più due (21-23). Nel secondo periodo, gli ospiti perdono per infortunio il centro Andrea Crosariol. All’intervallo lungo grande equilibrio e tabellone fermo sul 38 pari. Nel terzo quarto Barcellona accelera e chiude avanti per 58 a 54. Il finale, premia ancora i siciliani 80 a 74, in un precampionato che si interrompe spesso e volentieri.

Barcellona-Viola 80-74

(21-23,38-38,58-54)

Barcellona Pozzo di Gotto:Loubeau 19,Centanni 10,Maccaferri 15,Varotta,Pettineo,Migliori 10,Fallucca 9,Bianconi 12,Cefarelli 1,Capitanelli 4.All Maurizio Bartocci.

Viola Reggio Calabria:Brackins 14,Freeman 18,Costa 10,Lupusor 2,Franzò,Rullo 5,Ghersetti 9,Sindoni,Crosariol 4,Spinelli 12.All Giovanni Benedetto Ass. Massimo Bianchi

Cosa ne pensa Coach Giovanni Benedetto?.

Una cosa normale non l’abbiamo ancora avuta in questo precampionato.Prima c’è stato un gran caldo, poi pioggia torrenziale: bisogna aver pazienza.Manca molto tempo ma fare delle partite amichevoli è importante.Il gruppo Viola sta abbastanza bene: Mordente si allena a parte con il Professore Lopetuso sotto lo sguardo del nostro staff medico coordinato dal Dottore Calafiore.Stiamo cercando di recuperarlo in fretta. Brackins ha necessità di lavorare più degli altri. Sono state due settimane di caldo esagerato ed abbiamo un po’ rallentato: dovevamo recuperare dalla stanchezza. L’ultima settimana, invece è stata più che positiva e siamo più che fiduciosi per quello che potrà accadere da qui ai prossimi venti giorni.

Come sta Brackins?

Brackins ha necessità di recuperare. Il prolungato riposo estivo lo ha fatto rilassare: ora deve recuperare la giusta forma.

Nessun taglio?

Prima di tagliare un giocatore dobbiamo vederlo all’opera. Lo stiamo allenando e come tutti i giocatori sarà valutato e giudicato: sono tutti giocatori che possono far parte del progetto. Se ci rendiamo conto che ci sarà qualche giocatore che non potrà sposare questo progetto ci attiveremo per modificare il roster:per ora non c’è nessuno di questi pensieri.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy