Rieti, vicino accordo pluriennale con una multinazionale energetica

Rieti, vicino accordo pluriennale con una multinazionale energetica

Si è concluso ora a Roma l’incontro tra il presidente della NPC Rieti, Giuseppe Cattani, ed i vertici di una multinazionale energetica che potrebbe avere un ruolo importante nel futuro della società cestistica reatina.

Commenta per primo!

Si è concluso ora a Roma l’incontro tra il presidente della NPC Rieti, Giuseppe Cattani, ed i vertici di una multinazionale energetica che potrebbe avere un ruolo importante nel futuro della società cestistica reatina.

Accompagnato dai rappresentanti istituzionali del territorio reatino che stanno affiancando la NPC nella ricerca di partner per il proseguo della attività, Cattani ha presentato ai responsabili del colosso energetico il progetto sportivo e sociale della società sportiva. Ancora nulla è stato ratificato, ma il presidente si dice ottimista: “Ci siamo conosciuti – ha spiegato Cattani- e l’impressione tra le parti è stata positiva. Il progetto è stato valutato con positività, ora dovrebbe essere solo una questione di dettagli per poter stringere un accordo forse anche pluriennale. La compagnia entrerebbe in NPC non come sponsor della prima squadra, ma come partner a supporto di tutte le attività con valenza sociale: a partire dal settore giovanile, passando per il basket in carrozzina, per finire a tutte le attività sociali. E’ una azienda che investe molto in iniziative di efficientamento energetico ed ha apprezzato anche la parte del nostro progetto che prevede investimenti in questo settore”.

FONTE: Uff. Stampa NPC Rieti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy