Scafati a Omegna per tornare in vetta, la Paffoni vuole evitare il quinto KO

Scafati a Omegna per tornare in vetta, la Paffoni vuole evitare il quinto KO

Commenta per primo!

Domani alle ore 21 la Givova Scafati sarà di scena al PalaBattisti di Verbania, sede delle gare interne della Paffoni Omegna, per l’anticipo della quinta giornata del girone ovest del campionato italiano di serie A2.

Dopo la convincente vittoria contro Trapani, che è valso il terzo successo stagionale nelle prime quattro giornate, Scafati vuole tornare a vincere in trasferta dopo il ko di Reggio Calabria, senza sottovalutare l’avversario di turno ancora all’asciutto da vittorie. Andiamo ad analizzare il roster piemontese: La regia della squadra è affidata a Zanelli, reduce da un’ottima stagione con la casacca del Basket Recanati.Top scorer della squadra (16,5 punti, con il 45% da due ed il 52% da tre) è la guardia statunitense Moore, sicuramente l’atleta più pericoloso e prolifico. L’ala piccola titolare è invece Casella, atleta di grande affidabilità, tenacia e grinta. Sotto le plance i padroni di casa schierano l’ala grande Smith, che sta avendo un rendimento in termini di punti superiore alla doppia cifra (10,8 punti di media), ed il centro Iannuzzi, che sta producendo 11,3 punti ed i 6,3 rimbalzi di media a partita. La panchina è composta da elementi da non sottovalutare come il ventenne play di riserva Cappelletti , l’esperta guardia Gurini e il lungo Vildera, che sta meritando a suon di prestazioni importanti la fiducia del proprio tecnico. Completano i dieci convocati altri due giovani ed interessanti atleti: il lungo Galmarini ed il playmaker Terenzi, pronti a dare il proprio contributo, se chiamati in causa. Il coach di Omegna è il toscano Alessandro Magro, uno degli allenatori più promettenti del panorama cestistico italiano.

Per coach Perdichizzi tutto il roster è completamente a disposizione. Mayo e Loschi proveranno a bissare la fantastica prestazione di domenica scorsa, mentre è chiamato ad un prova convincente il capitano Patrick Baldassarre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy