Scafati, buona anche la seconda contro Agropoli

OK anche la seconda della Givova Scafati di coach Zanchi, che ospita fra le mura amiche la BCC Agropoli.

Commenta per primo!

OK anche la seconda della Givova Scafati di coach Zanchi, che ospita fra le mura amiche la BCC Agropoli. Dopo lo scrimmage di settimana scorsa con Scauri, il tecnico giallo-blè cerca indicazioni positive da Williams e Baldassarre ma è privo di Ammannato , out per problemi alla schiena; dall altro lato, l’ex Finelli deve fare affidamento solo sui suoi italiani visto che gli americani non sono ancora disponibili.

Il primo tempo vede entrambe le squadre segnare con regolarità e non mancano i contatti da partita vera. L’esordiente Fischer appare subito pronto (chiuderà con 4/5 da tre) e prova ad accendere il PalaMangano che vanta una discreta cornice di pubblico. Nella ripresa Scafati esce alla distanza anche grazie al maggior numero di rotazioni a disposizione , ma anche grazie al talento di Crow e Santiangeli. Ottima anche la prova di Fantoni, gran lottatore e trascinatore nel terzo periodo, da rivedere invece Derek che ha alternato buone giocate a scelte meno giuste. Per Agropoli solide le prove di Santolamazza e Molinaro, bene anche Contento, meno incisivo invece Carenza. Per la squadra del Patron Longobardi un buon test in vista della Supercoppa in programma 23 e 24 settembre a Bologna. Mercoledì 7 settembre Scafati affronterà ad Atina (Frosinone) la Virtus Cassino alle ore 18,30.

GIVOVA SCAFATI – BCC AGROPOLI 79-67 (20-22; 22-15; 27-23; 10-7)

 

GIVOVA SCAFATI: De Martino n. e., Fischer 16, Williams 12, Di Palma n. e., Crow 16, Izzo, Fantoni 12, Melillo n. e., Baldassarre 6, Perez 2, Matrone 1, Santiangeli 14. ALLENATORE: Zanchi Andrea. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto

BCC AGROPOLI: Turel 5, Silvestri n. e., Santolamazza 3, Romeo 13, Contento 11, Molinaro 19, Lucarelli 8, Ndyae, Amanti 2, Carenza 6, Marra n. e.. ALLENATORE: Finelli Alessandro. ASS. ALLENATORE: Delia Giuseppe.

ARBITRI: Caiazza Evangelista di Arzano (Na), Ascione Achille di Caserta, Beneduce Nicola di Caserta.

NOTE: Parziali: 20-22; 22-15; 27-23; 10-7. Spettatori: 500 circa.

MVP Basketinside.com: Chase Fischer

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy