Scattano i ripescaggi: Verona, Ostuni e Piacenza in pole

Scattano i ripescaggi: Verona, Ostuni e Piacenza in pole

Mancano all’appello i Crabs Rimini, che hanno annunciato la scomparsa dal mondo del basket, l’Assigeco Casalpusterlengo, che ha chiesto l’autoretrocessione in A Dilettanti (per questioni legate al palazzetto) e la Snaidero Udine. Traballante anche la posizione di Trapani, che rischia anche lei di non partecipare al prossimo campionato. Per questo sono alla finestra Verona, Ostuni e Piacenza nell’attesa di un ripescaggio, ma non sono le ultime a sperare perché bisognerà vedere cosa succede in merito alla questione Wild Card fra Teramo e Venezia: si perché, in caso di una Serie A a 18 squadre, Sant’Antimo, Torino e Capo d’Orlando potrebbero anche loro fare il salto di categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy