Serie A2 Old Wild West Girone Ovest – Tutto sull’8^ giornata

Serie A2 Old Wild West Girone Ovest – Tutto sull’8^ giornata

L’ottava giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest si gioca integralmente domenica 19 novembre. Alle 12.00 Trapani-Legnano in diretta su Sportitalia, alle 14.00 Virtus Roma-Rieti, alle 17.00 Treviglio-Napoli, alle 18.00 le altre partite del turno.

di La Redazione

SERIE A2 OLD WILD WEST 2017-2018
8^ giornata

Girone Ovest

CALENDARIO
L’ottava giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest si gioca integralmente domenica 19 novembre. Alle 12.00 Trapani-Legnano in diretta su Sportitalia, alle 14.00 Virtus Roma-Rieti, alle 17.00 Treviglio-Napoli, alle 18.00 le altre partite del turno.

Domenica 19 novembre, ore 12.00
Trapani: Lighthouse-FCL Contract Legnano
Domenica 19 novembre, ore 14.00
Roma: Virtus-NPC Rieti
Domenica 19 novembre, ore 17.00
Treviglio: Remer-Cuore Napoli Basket
Domenica 19 novembre, ore 18.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-Givova Scafati
Reggio Calabria: Metextra-Leonis Eurobasket Roma
Siena: Soundreef-Pasta Cellino Cagliari
Porto Empedocle: Moncada Agrigento-Eurotrend Biella
Voghera: Bertram Tortona-Novipiù Casale Monferrato

CLASSIFICA
Novipiù Casale Monferrato 14, FCL Contract Legnano 12, Eurotrend Biella^ 12, Givova Scafati 10, Bertram Tortona 8, Lighthouse Trapani 8, Moncada Agrigento 8, Benacquista Assicurazioni Latina 6, Soundreef Siena 6, Pasta Cellino Cagliari 6, Metextra Reggio Calabria^ 6, Virtus Roma 4, Leonis Eurobasket Roma 4, NPC Rieti 4, Remer Treviglio 4, Cuore Napoli Basket 2
^Una gara in più

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, è Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Old Wild West, in collaborazione con Lega Nazionale Pallacanestro, sta ideando numerose iniziative che per tutta la stagione coinvolgeranno ed emozioneranno tifosi e sportivi.
La prima è il Quinto Quarto: la domenica a cena con il biglietto della partita o l’abbonamento abbinato al gettone, si riceverà uno sconto del 20%. (Ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/quintoquarto).

TRAPANI-LEGNANO IN DIRETTA SU SPORTITALIA
Grazie all’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia offre in esclusiva la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Con le partite dei gironi Est ed Ovest, per una copertura di 26 dirette complessive. Disponibili in chiaro sul canale 60 del digitale terrestre e al canale 225 del bouquet satellitare Sky. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per l’8^ giornata in diretta la sfida del girone Ovest tra Lighthouse Trapani e FCL Contract Legnano, domenica 19 novembre alle 12.00 dal PalaConad di Trapani.

IN DIRETTA SU LNP TV
Per la terza stagione consecutiva tutte le gare della Serie A2 Old Wild West sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il secondo campionato nazionale sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

LE PARTITE

LIGHTHOUSE TRAPANI – FCL CONTRACT LEGNANO
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 19 novembre, 12.00
Arbitri: Costa, Pierantozzi, Mottola
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky)
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zIlCeg

QUI TRAPANI
Daniele Parente (assistant coach) – “Giocheremo contro Legnano che attualmente è una delle squadre che esprime il miglior basket del campionato. Ogni anno migliorano sempre, segno di grandi capacità tecniche ed organizzative. I loro due stranieri, Raivio e Mosley, sono giocatori dall’alto rendimento e Martini è in crescita esponenziale ed è uno dei giovani migliori del campionato. Hanno preso in estate due giocatori dalla Serie B come Tomasini e Toscano che non hanno avuto alcun problema ad adattarsi alla nuova categoria e i vari Maiocco, Zanelli e Pullazi sono giocatori perfettamente inseriti nel loro sistema che è collaudato dai tanti anni di gestione di coach Ferrari. Da parte nostra dovremo essere attenti e giocare una partita di massima concentrazione ed energia cercando di scardinare i loro ingranaggi”.
Andrea Renzi (giocatore, capitano) – “Nonostante la sconfitta, possiamo trarre delle indicazioni positive dalla trasferta di Casale. Domenica, contro Legnano, sarà per noi un test fondamentale per capire che tipo di campionato saremo in grado di recitare. Loro hanno una squadra solida e compatta che fa dell’atletismo la loro caratteristica migliore. Noi dovremo recuperare gli infortunati e, con l’aiuto del nostro pubblico, potremo fare una bella partita”.
Note – Ancora da valutare il quadro clinico di Perry, convalescente dopo l’infortunio alla caviglia.
Media – La partita verrà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky). Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30. Altra differita su tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre) il mercoledì alle 15.30 ed alle 21.30.

QUI LEGNANO
Davide Giglietti (assistente allenatore) – “Domenica ci troviamo ad affrontare una partita molto importante non solo perché sarà in diretta tv nazionale, ma perché incontreremo una squadra che ha il nostro stesso obiettivo di centrare i playoff. Sarà una trasferta difficile in quanto Trapani ha perso in casa solo una partita di un punto e ha un roster che gli permette di ruotare 9 o 10 giocatori con all’interno una delle migliori coppie di lunghi del campionato. Noi d’altro canto vogliamo continuare a crescere come squadra, lavorando duramente e attentamente durante la settimana per raggiungere i nostri obiettivi”.
Daniele Toscano (giocatore) – “Trapani è una squadra molto grossa e fisica, sia nel reparto lunghi che nel reparto piccoli. Con il rientro del loro americano, Perry, avranno anche più rotazione e talento. Con il fatto che giocano in casa, davanti al loro pubblico vorranno fare bene per portare a casa la vittoria, noi dal canto nostro andremo lì a fare la nostra partita per continuare la nostra striscia positiva e ci faremo trovare pronti”.
Note – Dopo la partita di Reggio Calabria, Tomasini ha lamentato un dolore alla coscia che lo ha tenuto fermo all’inizio della settimana. La sua presenza in campo sarà decisa solo domenica mattina prima della presentazione della Lista Ufficiale. Nessun problema rilevante per gli altri Knights.
Media – Partita in diretta streaming su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass dalle 12.00. Diretta su Sportitalia dalle 12.00. Differita della gara lunedì 20/11 su Tele7Laghi (LCN 74) dalle ore 20.30, martedì 21/11 Tele7Laghi2 (LCN 215) alle 18.00 e alle 24.00.

VIRTUS ROMA – NPC RIETI
Dove: Palazzetto dello Sport, Roma
Quando: domenica 19 novembre, 14.00
Arbitri: Brindisi, Capurro, Caforio
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2jxL27H

QUI VIRTUS ROMA
Fabio Corbani (allenatore) – “Giocare in un palazzetto pieno è bello, speriamo poi possa essere pieno di nostri tifosi: un derby con tanto rumore e tifo accende la partita ed è coinvolgente. Rieti è una squadra con Angelo Gigli, un ragazzo di Roma, e questo è già un motivo bello e importante per giocarci contro, che ho avuto la fortuna di allenare in Benetton; è un ottimo ragazzo e un buon giocatore. Inoltre con la firma di Olasewere, che è un ex, avremmo ancora di più un derby nel derby; ma anche gli altri italiani della squadra hanno una loro pericolosità e noi dobbiamo preparare la partita pensando proprio ai giocatori loro che scenderanno in campo. Sarà una partita ruvida, di grande impatto fisico perché sia noi che Rieti abbiamo bisogno di vincere”.
Aristide Landi (giocatore, ala) – “Siamo scesi in campo in modo molto soft contro Napoli, nonostante ci fossimo allenati bene durante la settimana, e loro ci hanno aggredito fin da subito. Siamo andati sotto, ma abbiamo reagito nel secondo tempo provando a rimontare fino alla fine, purtroppo non ce l’abbiamo fatta, secondo me perché è mancata un po’ di cattiveria agonistica. Abbiamo dovuto inserire i due americani nuovi in un sistema che abbiamo cambiato rispetto allo scorso anno. Stiamo lavorando sodo per affinare questo sistema più ragionato, anche se a volte ci viene spontaneo giocare il corri e tira della passata stagione, ma stiamo migliorando di settimana in settimana. Rieti è una squadra molto fisica e ha gente d’esperienza come Gigli e Tommasini. Hanno preso anche Olasewere e quindi dovremo limitare il loro gioco in post basso e provare a giocare al ritmo nostro”.
Note – Out Chessa.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma. Differita tv martedì 21 novembre alle ore 23.00 su Teleroma 56 (canale 15 del digitale terrestre); Lunedì 20 novembre ore 18.00 su Europa Tv (canale 96 dt); martedì 21 novembre ore 15.00 su 903 del bouquet Sky, ore 17.00 su Super Nova (canale 14 dt) e ore 21.00 su Europa Tv.

QUI RIETI
Alessandro Rossi (allenatore) – “Andiamo a Roma consapevoli dell’importanza del derby che va giocato al massimo della concentrazione fisica e mentale. Roma è una squadra che per l’impronta che ha è sempre combattiva quindi mi aspetto una partita molto fisica. Speriamo ci siano molti reatini a supportarci considerando la trasferta molto sentita. Per quello che riguarda il nuovo innesto nel roster, Jamal Olasewere, arrivando solo questa mattina per il suo primo allenamento, non avremo il tempo necessario per inserirlo al meglio ma domenica sarà il primo test e dopo continueremo il lavoro per aiutarlo ad inserirsi il più velocemente possibile”.
Alberto Conti (giocatore) – “La vittoria in un derby è importante e la sconfitta di mercoledì ci spinge a riscattarci subito con il secondo derby laziale, per ottenere due punti molto importanti. Durante la mattinata abbiamo provato ad inserire Jamal (Olasewere, ndr), provando gli schemi, in modo da metterlo a suo agio per essere nelle migliori condizioni di fare bene per la squadra”.
Note – Marini assente.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass e radiofonica su Radio Mondo.

REMER TREVIGLIO – CUORE NAPOLI BASKET
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 19 novembre, 17.00
Arbitri: Masi, Buttinelli, Del Greco
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2hv3FVF

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “Napoli è squadra lunga, efficace in campo aperto ed emotivamente viva, come dimostra la vittoria nell’ultima partita. Hanno cambiato sotto canestro aggiungendo la presenza e l’atletismo di Basabe, mente nel reparto esterni è stato costante il rendimento di Carter, loro miglior marcatore. Il gruppo italiano mixa giovani interessanti come Nikolic, Vangelov, Fioravanti e Mascolo a giocatori esperti e di affidamento come Sorrentino e Maggio. Noi siamo alla ricerca della prima vittoria davanti al nostro pubblico, che ringrazio per il sostegno anche di fronte alle sconfitte. Sappiamo che non sarà per nulla facile, come ogni partita di questo campionato..”.
Guido Pozzi (responsabile Relazioni Esterne e Marketing) – “Domenica è per noi una gara importantissima, contro una diretta avversaria per la lotta alla salvezza. Sarà necessario il supporto del nostro pubblico, numeroso anche al seguito dei ragazzi a Cagliari. La società domenica inizia il suo percorso per il sociale con le prime iniziative ospitando i ragazzi diversamente abili del CFP-ABF di Castel Rozzone con uno stand per la vendita dei loro lavori manuali. In settimana. con i giocatori, siamo stati loro ospiti per un aperitivo solidale. Il prossimo appuntamento sarà in Collaborazione con McDonald’s per la raccolta fondi della Fondazione: qui i giocatori saranno cuochi e camerieri per una sera. Inoltre sempre tanta attenzione agli sponsor Blu Basket, ospiti degli stand nell’atrio del Palafacchetti: questa settimana RB Logos con i suoi integratori a base di magnesio e il Concessionario BMW Radaelli”.
Note – Assente Jacopo Borra.
Media – La gara sarà trasmessa in streaming su LNP TV Pass e sui social della Blu Basket Treviglio (Facebook, Instagram, Twitter e Whatsapp).

QUI NAPOLI
Francesco Ponticiello (coach) – “Con Treviglio vogliamo dimostrare che il nostro primo successo stagionale non sia solo espressione di un momento di grande adrenalina, ma che sia il primo passo di un nostro positivo cammino in questo campionato. I nostri avversari saranno rinvigoriti dopo il successo di Cagliari, ma questo non deve rappresentare un condizionamento per noi. Avere una identità molto più definita dal punto di vista tecnico, ma soprattutto i miglioramenti individuali di ogni elemento del roster saranno degli strumenti che dovremmo adoperare a nostro favore. Treviglio esprime una buona pallacanestro ed ha un progetto tecnico valido che va avanti da tanti anni. Sarà decisivo il saper giocare una partita focalizzata su quelli che sono i principali elementi di forza dell’avversario e far leva sulle nostre qualità”.
Nikolay Vangelov (giocatore) – “Mi aspetto una partita molto dura perchè si tratta di uno scontro diretto ed entrambe le squadre vogliono la vittoria a tutti i costi. Treviglio è una buona squadra con tanti giocatori di talento e giovani interessanti. Abbiamo lavorato tanto in settimana e vogliamo dare continuità alla gara di domenica scorsa con la Virtus Roma. Vogliamo bissare quella prestazione, riuscendo ad essere concentrati in difesa per 40 minuti e passarci la palla eseguendo i giochi alla perfezione”.
Note – Indisponibile Guglielmo Caruso, alle prese con la riabilitazione post-operazione alla spalla. L’eventuale impiego di Matteo Fioravanti verrà valutato solo nell’immediato pre-partita. L’atleta lamenta fastidiosi sintomi influenzali da circa due settimane che lo hanno costretto a svolgere solo pochi allenamenti.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/cuorenapolibasket) che su quello Twitter (twitter.com/cuorenapolibk) di Cuore Napoli Basket. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass, mentre sarà possibile ascoltare la radiocronaca in diretta sul canale YouTube di Radio Punto Zero.

BENACQUISTA ASS. LATINA – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 19 novembre, 18.00
Arbitri: Paternicò, Callea, Morassutti
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2yMiWsf

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Dopo un anno di crisi, Scafati è tornata a essere grande. Per noi si tratta della terza partita in otto giorni e sul nostro campo arriva un’altra squadra tra le migliori del campionato, profonda ed esperta dall’allenatore al gruppo di giocatori base, con due giovani interessanti, Romeo e Trapani. Il cammino della Givova fino a oggi è composto da cinque vittorie e due sconfitte e questo aspetto ci conferma che sarà un avversario complicato da affrontare. Per quanto ci riguarda siamo ancora in emergenza, considerato che giocheremo la quinta partita consecutiva senza il nostro playmaker titolare, Riccardo Tavernelli”.
Josh Hairston (giocatore) – “Nel prossimo match con Scafati la chiave sarà avere la stessa intensità che abbiamo mostrato con Rieti, dobbiamo essere consapevoli che dovremo scendere in campo e giocare in difesa per vincere. Per noi significa lanciarci a terra, giocare con energia, fare tutte le piccole cose. Credo che siamo molto forti in attacco, abbiamo molti ragazzi che possono realizzare, quindi l’attacco non è un problema. Credo, però, che dobbiamo migliorare come gruppo in difesa, abbiamo visto molti segnali positivi nella scorsa partita, ovviamente è solo una partita e non ci si può affidare solo a quella, ma sono eccitato all’idea di vedere come continueremo. Se riusciamo a difendere per 40 minuti come abbiamo fatto nel match con Rieti, possiamo essere una squadra ostica. Credo che lo abbiamo capito tutti e se manterremo quell’intensità per tutta la gara, andrà bene”.
Note – Assente Riccardo Tavernelli per infortunio.
Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su LNP TV Pass. Disponibili aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.

QUI SCAFATI
Alessandro Marzullo (assistente allenatore) – “Latina è una squadra ostica, con un fattore campo storicamente rispettabile, reduce da un recupero vittorioso proprio in settimana contro Rieti. Non sarà facile, dovremo farci trovare pronti, difendere duro, cercare attacchi equilibrati e imporre il nostro ritmo. Nonostante attualmente stia ruotando solo in sette, a causa dell’infortunio occorso al playmaker Tavernelli, Latina è una squadra talentuosa, che annovera anche il capocannoniere del campionato Raymond, da anni sulla cresta dell’onda nel nostro campionato. In organico, dispone anche di italiani di ottima caratura, come Laganà, che dopo alcuni problemi fisici, sta disputando un ottimo campionato, ma anche Saccaggi e Pastore. Sono davvero in tanti a poter fare canestro e a sfruttare molto bene il contropiede, mentre noi dovremo mettere energia ed aggressività al massimo per limitarli, sicuri di recuperare tutti i vari acciaccati ed arrivare in buona condizione alla palla a due”.
Marco Santiangeli (giocatore) – “Anche domenica scorsa, nonostante la vittoria, siamo incappati in un calo di rendimento durante il corso della gara, che non possiamo più assolutamente permetterci. Dobbiamo imparare ad avere un rendimento costante per tutto l’arco della sfida, soprattutto in trasferta e su un campo difficile come quello di Latina, dove domenica affrontiamo una squadra talentuosa, che corre molto e predilige il contropiede. Dovremo provare a tenerli a metà campo, non dobbiamo aspettare il loro attacco, ma spingerli forti in difesa, per non avere problemi. In roster, Latina ha atleti di grande caratura come i due statunitensi, in particolare Raymond, tra i migliori dell’intera categoria, e un gruppo di italiani dotati di una buona mano. Siamo pronti, ci siamo allenati bene in settimana, siamo carichi ed abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi”.
Note – Roster al completo. Ex di turno: coach Franco Gramenzi, sulla panchina di Scafati nelle stagioni 1997/1998 (serie B1), 2004/2005 (serie A2) e 2008/2009 (serie A2).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica sui sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna ed in streaming su ViviRadioWeb dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ (media partner della Givova Scafati). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di lunedì (ore 15:00) e, in replica, martedì (ore 21:00).

METEXTRA REGGIO CALABRIA – LEONIS ROMA
Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria
Quando: domenica 19 novembre, 18.00
Arbitri: Beneduce, Di Toro, Almerigogna
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2AT17Jq

QUI REGGIO CALABRIA
Pasquale Motta (assistente allenatore) – “Ci servirà maggiore continuità, stiamo lavorando bene ma affronteremo una squadra ostica, esperta come Roma che fanno del contropiede e della transizione la loro arma migliore. Dopo la doppia trasferta la squadra non vede l’ora di tornare in campo per riscattare le due sconfitte”.
Patrick Baldassarre (giocatore) – “Dobbiamo entrare in campo arrabbiati e determinati. Arriviamo da due sconfitte consecutive e dobbiamo quindi dare un segnale forte, dimostrare che sappiamo rialzarci. Giochiamo in casa nostra e siamo noi a dover imporre il ritmo alla gara, partendo dalla difesa che poi ci porterà intensità anche in attacco. Dobbiamo essere concentrati ed eseguire quello che il coach ci chiede. Mi aspetto un PalaCalafiore ricco di entusiasmo e che ci trascini al successo, noi proveremo ad entusiasmarli”.
Note – Unico assente Taflaj impegnato con la nazionale albanese.
Media – Diretta su Lnp Tv, radiocronaca a cura di Radio Antenna Febea ( 100.3 -100.6 – 107 FM), replica il lunedì alle 19.00 in onda su RTV Canale 14.

QUI EUROBASKET ROMA
Andrea Turchetto (coach) – “Penso che sarà una partita molto difficile, perché la Viola è abituata a tenere i punteggi molto bassi e noi che prendiamo fiducia dall’attacco dovremo essere bravi e concentrati a capire che sarà una partita diversa rispetto a quelle che noi siamo stati abituati a costruire. In questo campionato giocare in casa o fuori fa differenza, ma noi abbiamo concesso già troppo per strada e non possiamo farci distrarre da questi elementi, dobbiamo essere concentrati su queste cose e vedremo se saremo capaci di ripetere e mettere di nuovo bene in pratica che abbiamo imparato dalla partita con Latina. Reggio è una squadra di esecuzione, gerarchie chiare ed energia dalla panchina, hanno delle guardie-ali molto forti fisicamente, e Rossato che porta energia dalla panchina. Affrontare squadre con esterni fisici sarà per noi un handicap cui dobbiamo sopperire, nonché un primo accorgimento cui dovremo porre attenzione. Hanno poi Pacher, un giocatore che già conosce il campionato, in grado di giocare dentro e fuori, ma più in generale sono una squadra che presenta situazioni chiare e ben codificate, costruita con logica, criterio e attenzione. È vero che hanno giocato in mezzo alla settimana, ma hanno accorpato la trasferta (domenica a Legnano, mercoledì a Biella, ndr) quindi credo che avranno tutto il tempo per recuperare le energie e preparare la partita”.
Alessandro Piazza (giocatore Leonis) – “Fu una bella annata (Piazza ha vestito la maglia della Viola nella stagione 2012-13; 2 vinte-8 perse il bilancio prima del suo arrivo, 15 vinte-7 perse con lui in cabina di regia) perché la squadra poi cambiò allenatore, arrivai io insieme a tanti altri giocatori e riuscimmo ad invertire il trend di una stagione poi molto positiva e che ricordo volentieri, anche perché sono rimasto molto amico con tutti i giocatori di quella squadra. È fondamentale per noi, però, cominciare a vincere fuori casa, perchè abbiamo perso diverse partite in fila e abbiamo la necessità di fare una striscia simile, ma di vittorie, so che è un campo difficile, ma ci stiamo preparando bene nel dover fare una partita gagliarda, come domenica scorsa, ripartendo dalla stessa voglia e intensità: dovesse essere così, saranno gli altri a doversi preoccupare di noi. Dobbiamo partire avendo lo stimolo di un inizio difficile, ma di una classifica ancora corta e che dobbiamo provare a scalare, giocando in un palazzetto bello e storico, che è un’ulteriore motivazione: dobbiamo cercare di imporre il nostro gioco, fare una partita solida e partire dalla difesa, per provare a fare lo sgambetto alla Viola”.
Note – Roster al completo per coach Andrea Turchetto, due gli ex di turno in canotta Leonis: Alessandro Piazza (13.6 pti e 5.6 assist nella qualificazione alla A2 Silver, stagione 2012-13) e Moe Deloach (15.2 pti, 5.1 assist e 4.1 rimbalzi di media nel sesto posto in A2 Silver 2014-15)
Media – Diretta streaming video su LNP Tv, aggiornamenti live sui nostri social Facebook e Twitter

SOUNDREEF SIENA – PASTA CELLINO CAGLIARI
Dove: PalaEstra, Siena
Quando: domenica 19 novembre, 18.00
Arbitri: Capotorto, Bramante, Meneghini
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2yOy9Jo

QUI SIENA
Matteo Mecacci (allenatore) – “Cagliari è una squadra votata ai ritmi alti, che gioca una pallacanestro fatta di aggressività, ricerca continua di un tiro nei primi dieci secondi dell’azione sfruttando anche la velocità dei lunghi. Ebeling e Allegretti da 4 sono molto pericolosi nell’aprire il campo e inoltre possono schierare quintetti atipici. È un avversario da prendere con le molle perché finora ha dimostrato di poter segnare 80 punti anche contro squadre definite più solide. Sicuramente non verranno a Siena per lasciarci banchettare in attacco: mi aspetto una squadra che proverà a giocare la sua pallacanestro come è nella filosofia di coach Paolini e come hanno fatto finora. Se pensiamo che sia una partita facile abbiamo sbagliato in partenza: sarà un match da affrontare con il giusto impegno sapendo che veniamo da uno schiaffo importante a Biella e dunque dobbiamo riscattarci. Domenica mi aspetto di trovare una stabilità: finora abbiamo visto due squadre diverse in casa e in trasferta e a volte anche all’interno della stessa partita. Siamo consapevoli che potremo essere diversi anche contro Cagliari ma quello che cerchiamo ora è la continuità nel lavoro sul parquet e nei 40 minuti”.
Stefano Borsato (giocatore) – “Sarà una partita difficile, più per noi stessi che per l’avversario. Dobbiamo cercare di sistemare un po’ l’attacco che nell’ultimo match a Biella non ha funzionato come la domenica precedente con la Leonis Roma e continuare con i miglioramenti nella fase difensiva. Cagliari? È una squadra nuova, ritroveremo Bucarelli e sarò felice di rivederlo anche se da avversario. Oltre ai due americani della Pasta Cellino dovremo fare molta attenzione anche a Rullo: hanno molti punti sulle mani e sarà una bella prova. Giocare al PalaEstra comunque per noi è molto importante, speriamo di riprendere il ritmo interno con altri due punti e poi andare a vincere anche in trasferta”.
Note – Assente il playmaker Alessandro Cappelletti che dopo l’operazione al ginocchio in pre-season prosegue la riabilitazione. In dubbio l’impiego di Casella che continua a soffrire di un risentimento muscolare.
Media – La gara sarà visibile in diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://it-it.facebook.com/MensSanaBasket1871/) che su quello Twitter (https://twitter.com/menssana1871) della società.

QUI CAGLIARI
Riccardo Paolini (allenatore) – “Giocheremo su un campo storico contro un club che ha vinto tanti titoli italiani. Affrontiamo una squadra molto forte in un ambiente caldo e difficile che merita la nostra massima attenzione. Dovremo avere grande rispetto per una formazione, una città e un impianto che hanno visto passare le migliori compagini europee. La Soundreef è una delle tante squadre che punta alla promozione. Credo che i toscani stiano attraversando un momento di crescita anche perchè i due americani, che sono esperti e di notevole livello come Turner ed Ebanks, stanno entrando in forma adesso. Non a caso hanno sconfitto Roma in casa disputando un’ottima prestazione e sono andati a impensierire Biella in trasferta. Credo che sulla qualità del loro roster ci sia infatti poco da dubitare”.
Mirco Turel (giocatore) – “Sappiamo tutto della forza della Mens Sana che ha costruito un roster di grande talento con due americani ‘fuori categoria’ per la Serie A2 come Turner ed Ebanks. Noi però dobbiamo avere una reazione d’orgoglio dopo due sconfitte consecutive e il brutto passo falso interno con Treviglio e vogliamo lottare fino alla fine per vendere cara la pelle su un campo così difficile”.
Note – Marco Allegretti sarà a referto, ma il suo impiego è ovviamente ancora in forte dubbio dopo il trauma subito nella gara contro Reggio Calabria. Sarà del match, anche se non nelle migliori condizioni, anche l’esterno Andrea Rovatti, fermo in settimana per un problema alla caviglia sinistra.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta da Videolina, canale 10 del digitale terrestre, e da LNP TV.

MONCADA AGRIGENTO – EUROTREND BIELLA
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 19 novembre, 18.00
Arbitri: Dionisi, Yang Yao, Catani
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2j0m7G0

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “Sarà un confronto delicato e difficile. È la partita più impegnativa che affronteremo in casa, in questo avvio di campionato. Biella ha una seria aperta di vittorie consecutive. È cresciuta di tono, livello e qualità. Abbiamo la volontà di mantenere l’imbattibilità casalinga, anche al cospetto di una delle squadre più forti del campionato. Chiarastella? Avrà una componente emotiva che si esaudirà nei saluti. È uno dei giocatori più temibili, conosce le caratteristiche di tutto e di tutti. Il forte impatto emotivo sarà anche per lui, rivederlo mi fa davvero molto piacere”.
Marco Evangelisti (giocatore) – “Arriva una squadra esperta e con giovani molto forti. Negli ultimi anni, hanno fatto vedere una buona pallacanestro. Ho sentito in settimana Albano Chiarastella, se dovesse sbagliare porta dello spogliatoio per noi va bene uguale”.
Note – Paolo Rotondo non sarà della partita.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento/) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. La gara sarà in diretta su Lnp Tv. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family. In differita su Agtv lunedì alle 20 e 30.

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “Siamo dentro una settimana per noi particolare, divertente per i ragazzi perché giocare è il motivo per cui facciamo questo mestiere. Con tre partite è una settimana stimolante, a scapito sicuramente del lavoro sia di rinforzo del nostro sistema e dei nostri punti di forza, sia della preparazione alla gara. Abbiamo puntato in queste ore a un recupero di energie e ci siamo concentrati prevalentemente su quello. Pulita la testa dagli alibi di una partita infrasettimanale, abbiamo quindi cominciato a focalizzarci su Agrigento e su quello che serve per far bene domenica. Ci aspetta un campo difficile per la qualità del roster che affronteremo e del suo staff, che in questi anni ha dato grandissima continuità al Club in termini di risultato e performance. Con grande rispetto nei confronti della Moncada, squadra rinnovata che però ha già costruito un sistema efficace e messo nelle condizioni i propri giocatori di proporre una pallacanestro pericolosa, e con la fiducia figlia degli ultimi risultati positivi che abbiamo conquistato, scendiamo in Sicilia per provare a fare la miglior partita possibile”.
Albano Chiarastella (giocatore) – “Finché non scenderò sul parquet del PalaMoncada non riuscirò a capire bene le mie sensazioni. È una partita molto particolare. Agrigento per me è un punto di riferimento, ho vissuto sei anni bellissimi, vivono la mia fidanzata e molti miei amici. È normale che sia una partita diversa dalle altre. Questo però non inciderà sulla mia concentrazione e su quello che dovrò fare domenica per aiutare i compagni. Il viaggio è importante, è un viaggio lungo che toglie tantissime energie ma non per questo dobbiamo trovare scuse. Siamo pronti. Anche per la partita di mercoledì abbiamo avuto poco tempo per recuperare le forze e analizzare l’avversario. In questi giorni abbiamo lavorato per migliorarci dentro le nostre regole. Siamo sereni, siamo in fiducia e dopo i successi con Siena e Reggio Calabria vogliamo concludere la settimana nel modo migliore”.
Note – Roster a completa disposizione di coach Michele Carrea.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sulla pagina LIVE presente sia sul sito ufficiale di Pallacanestro Biella (http://www.pallacanestrobiella.it/live/) sia sull’App rossoblù. I profili Facebook (facebook.com/PallacanestroBiella) e Twitter (twitter.com/PallBiella) ospiteranno aggiornamenti nel pre partita, nell’intervallo e a fine gara. L’incontro sarà in diretta su LNP TV e sulle frequenze di Radio City.

BERTRAM TORTONA – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO
Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 19 novembre, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Cappello, Barbiero
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zHSkfG

QUI TORTONA
Lorenzo Pansa (allenatore) – “Giochiamo contro la capolista imbattuta. È una squadra che ha un vissuto comune di lunga data che permette loro di esprimere una pallacanestro estremamente solida sui due lati del campo. Siamo consci del fatto che arrivano al derby con la certezza di sette vittorie consecutive e che la loro difesa ti costringe a pensare, cercando di rompere tutte le situazioni offensive. I nostri avversari in questo momento giocano una pallacanestro estremamente fluida sull’altro lato del campo, sapendo trovare in ogni frangente della partita un protagonista diverso. Noi arriviamo al derby con la rabbia di una sconfitta arrivata negli ultimi minuti e con la voglia di provare a regalarci, e a regalare, una serata entusiasmante”.
Melvin Johnson (giocatore) – “C’è una grande atmosfera in città, tutti parlano del derby ed io non vedo l’ora di giocare. Il nostro obiettivo è di essere consistenti per quaranta minuti, cercando di mantenere sempre al massimo il nostro livello di energia senza avere alcuna pausa. So che ci sarà una grande atmosfera sugli spalti: faremo il massimo per esaltare i nostri sostenitori”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Per noi questo derby in trasferta comporta la verifica della capacità di giocare con un livello di stress più simile a quello dei playoff che della stagione regolare; inoltre è anche un test per una squadra giovane che si trova in un nuovo momento di emergenza, come lo siamo noi. Tortona ha, in particolare in casa, la capacità di diventare aggressiva in difesa e di accendersi in attacco, cosa che le permette di avere dei parziali importanti; quindi è necessaria, da parte nostra, una partita ancora una volta fatta di disciplina e durezza per cercare di resistere alle folate anche emotive che una partita del genere può riservare”.
Niccolò Martinoni (giocatore) – “Arriviamo al primo derby della stagione: è sempre una partita molto sentita perchè con Tortona condividiamo anche la Provincia e quindi è veramente un derby. Loro sono un’ottima squadra soprattutto in casa, ma noi cercheremo di continuare a fare le nostre cose e quindi a proseguire sul nostro cammino, anche se comunque sarà una partita molto difficile”.
Note – Davide Denegri non sarà disponibile a seguito dell’infortunio del legamento collaterale ulnare del primo dito della mano sinistra, mentre si valuta giorno per giorno il rientro di Cattapan. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Ramondino.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale). La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vanda.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy