Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 11^ giornata del girone Ovest

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 11^ giornata del girone Ovest

Fine settimana con l’11^ giornata di Serie A2 Old Wild West, con quattro anticipi sabato 8 e altre undici gare in programma domenica 9 dicembre.

di La Redazione

Fine settimana con l’11^ giornata di Serie A2 Old Wild West, con quattro anticipi sabato 8 e altre undici gare in programma domenica 9 dicembre.

Ecco le newsletter di presentazione del turno nei due gironi Est e Ovest, in formato pdf:

NEWSLETTER 11^ GIORNATA A2 EST
NEWSLETTER 11^ GIORNATA A2 OVEST

11^ giornata

Girone Ovest

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Undicesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest con due anticipi in programma sabato 8 dicembre: Leonis Roma-Capo d’Orlando e Latina-Legnano. Domenica 9 si giocano le altre gare del turno.

Sabato 8 dicembre, ore 18.00
Ferentino: Leonis Roma-Benfapp Capo d’Orlando
Sabato 8 dicembre, ore 19.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-Axpo Legnano

Domenica 9 dicembre, ore 18.00
Frosinone: BPC Virtus Cassino-Remer Blu Basket Treviglio
Rieti: Zeus Energy Group-Bergamo
Voghera: Bertram Tortona-Edilnol Pallacanestro Biella
Trapani: 2B Control-Givova Scafati
Casale Monferrato: Novipiù-M Rinnovabili Agrigento
Siena: ON Sharing Mens Sana-Virtus Roma

CLASSIFICA
Virtus Roma 16, Bergamo* 14, M Rinnovabili Agrigento 14, Novipiù Casale Monferrato 12, Zeus Energy Group Rieti 12, Leonis Roma 12, Benacquista Assicurazioni Latina* 10, Benfapp Capo d’Orlando 10, Remer Blu Basket Treviglio 10, ON Sharing Mens Sana Siena* ^ 9, Edilnol Pallacanestro Biella* 8, Givova Scafati 8, 2B Control Trapani 8, Bertram Tortona 6, Axpo Legnano 4, BPC Virtus Cassino 0
*Una partita in meno
^3 punti di penalizzazione

LE PARTITE

LEONIS ROMA – BENFAPP CAPO D’ORLANDO

Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)
Quando: sabato 8 dicembre, 18.00
Arbitri: Caforio, Solfanelli, Meneghini
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2rqq0ZG
QUI LEONIS ROMA
Fabio Corbani (allenatore) – “Sicuramente vincere aiuta, perché ci dà delle conferme del lavoro che i ragazzi stanno mettendo sul campo e questo non può che aiutare il nostro processo di crescita. Ogni partita però, è una storia diversa e quindi la nostra concertazione è su Capo d’Orlando e molto poco sulle due vittorie consecutive che abbiamo alle spalle. L’Orlandina ha due ottimi americani, Triche lo affrontai da allenatore di Biella quando militava a Trento, e un ottimo gruppo di italiani con giocatori giovani ed esperti. Una squadra importante, dovremo affrontarla con grande attenzione dal punto di vista tattico”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita verrà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV Pass; tutti gli aggiornamenti, invece, sulle pagine social dell’@ebkroma (Facebook, Instagram, Twitter).

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (coach) – “Giocheremo a Ferentino contro una squadra con gran talento, che ha un modo di giocare totalmente diverso dalle squadre contro cui abbiamo giocato le ultime due partite. Fabio Corbani ama fare giocare le sue squadre in modo brillante, amano correre. Il quintetto è assolutamente talentuoso. Non dobbiamo farli correre e avere punti facili da giocatori di complemento. La partita che vogliamo giocare prevede di essere aggressivi e correre noi, ma con sale in zucca, sapendo che per vincere in trasferta ci vuole equilibrio. La strada del miglioramento che nelle ultime due partite ci ha permesso di creare tiri semplici anche per i giocatori di complemento è quella che vogliamo percorrere”.
Note – Assenti Roberto Chessari e Joseph Mobio. In dubbio Andrea Donda.
Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/orlandinabasket), Twitter (@orlandinabasket) e Instagram (orlandinabasket).

BENACQUISTA LATINA – AXPO LEGNANO

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: sabato 8 dicembre, 19.00
Arbitri: Ciaglia, Marota, Tarascio
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2rnJH49

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Riprendere il ritmo del campionato dopo la sosta forzata non è mai semplice, anche se in questo periodo abbiamo avuto la possibilità di recuperare gli atleti colpiti da qualche piccolo infortunio, e di aggiungere un nuovo giocatore e per questo ringrazio il Presidente, la famiglia Benacquista e il GM Mariano Bruni che si è occupato personalmente dell’operazione, mostrando grande passione e voglia di voler ottenere risultati importanti in questa stagione, come il raggiungimento dei play-off. Di sicuro Cucci va a completare tecnicamente il nostro pacchetto lunghi. Per quanto riguarda la partita di sabato non guardiamo alla classifica, perché Legnano ha dimostrato di poter giocare alla pari con tutti, vincendo con Rieti e lottando con Casale fino alla fine. È una squadra con una grande propensione al tiro da 3 punti e scende in campo sempre con grande energia, per questo motivo dovremo mantenere sempre la massima attenzione . Vista la classifica cortissima del campionato, è importante non perdere punti in casa”.
Giovanni Allodi (giocatore) – “Veniamo da una settimana in cui non abbiamo giocato e che ci è servita per ricaricare le batterie, darci nuova energia. e permetterci di recuperare i compagni che durante le settimane precedenti avevano dovuto barcamenarsi tra infortuni e problemi fisici. Sabato affronteremo Legnano, che è sicuramente una squadra che non riflette la classifica attuale. Abbiamo visto che il campionato è molto equilibrato, ne è stata dimostrazione anche la difficile gara casalinga con Cassino e ancora di più lo sarà il match di sabato. Legnano è una squadra giovane che può dar fastidio in tanti modi, ha una individualità molto forte, come quella di Raffa, ben coadiuvata da tanti giovani che possono essere pericolosi soprattutto dalla lunga distanza. Un avversario da non sottovalutare, perché recentemente ha anche vinto la sfida con Rieti (formazione che nell’ultimo turno ha battuto a domicilio la capolista Roma). Sarà fondamentale non abbassare mai la tensione, Legnano ha dimostrato di essere capace di grandi rimonte. Sarà una partita sicuramente anche molto tattica, speriamo di giocarla al meglio. L’arrivo di Valerio (Cucci, nda) è un’aggiunta molto importante perché allunga le rotazioni ed essendo un giocatore molto energico, darà un grande aiuto anche in difesa e nei rimbalzi. Un ottimo inserimento per ambire sempre più in alto”.
Note – Esordio in maglia nerazzurra per Valerio Cucci, new entry in casa Benacquista.
Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su Lnp TV Pass (da questa stagione è stata attivata anche l’APP dedicata per poter accedere direttamente dai dispositivi mobili). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

QUI LEGNANO
Maurizio Basilico (general manager) – “Stiamo migliorando partita dopo partita e anche contro Casale siamo stati ad un soffio dalla vittoria. Latina è una squadra forte in cui ritroveremo anche gli ex Allodi e Tavernelli, quindi vincere lì sarà dura. Ci proveremo come sempre, sperando di cogliere dei punti importanti per la classifica”.
Gabriele Berra (giocatore) – “La gara si presente sicuramente difficile per via della qualità del roster di Latina. Noi ci stiamo preparando con la solita concentrazione settimanale e faremo la nostra partita. L’obiettivo è diminuire le pause che abbiamo avuto durante le precedenti gare, in maniera da essere competitivi fino alla fine del match”.
Note – Benetti out per la stagione.
Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social Legnano Basket. Differita lunedì alle 20.30 su Tele7Laghi (canale 74 dtt).

BPC VIRTUS CASSINO – REMER TREVIGLIO

Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: Beneduce, Ferretti, De Biase
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2KZKMbw

QUI CASSINO
Davide Raucci (giocatore) – “La partita di Treviglio sarà una partita molto importante per noi. Sarà un match molto tosto, fisico, ma soprattutto difficile mentalmente, in quanto arriviamo da dieci sconfitte di fila. Avremo bisogno di una prova importante e solida da parte di tutti per ottenere i due punti, perchè abbiamo oltretutto terribilmente bisogno di questa vittoria, non solo in termini di classifica, ma anche per risollevare il morale del gruppo. Ci dovrà essere una grande reazione e un ulteriore passo in avanti, dopo la nostra buona, buonissima prova con l’Eurobasket Roma, che non ha però portato in quell’occasione i due punti anche per le problematiche di organico che abbiamo avuto tra infortunati e squalificati. Difatti, con la prestazione della scorsa settimana, ci siamo avvicinati a mio parere ancor di più al nostro obiettivo primario, che è in questo momento sbloccare lo ‘0’ in classifica. Passando all’aspetto tecnico-tattico, dovrà essere una gara da tenere a ‘basso punteggio’, perchè loro sono una squadra che corre molto, hanno tanti buoni giocatori: Nikolic, con il quale ho giocato a Bologna, Pecchia, che è questa loro giovane guardia che sta giocando molto bene e sta maturando partita dopo partita, Borra, centro di grande presenza e qualità, quindi sono un buon gruppo, una buona squadra da non sottovalutare assolutamente perchè nella nostra situazione non possiamo assolutamente permettercelo. Hanno, in dieci partite, vinto 5 gare; anche loro non hanno avuto un inizio di campionato molto facile, ma si sono risollevati pian piano con il prosieguo della stagione e dovremo fare dunque di tutto per vincere e portare a casa la vittoria. Per quanto riguarda me, a Cassino sono felice, mi è stato dato un ruolo in squadra importante e ne sono molto onorato. Credo di aver risposto abbastanza bene alle aspettative che la società aveva su di me, anche se sono consapevole che posso fare molto, molto di più. Posso migliorare ancora per fornire un maggior impatto tecnico-qualitativo alla squadra ed essere ancora di più una sicurezza per il coach, ma soprattutto per i miei compagni in campo. Sono convinto che con un buon impatto sulla gara e con la fermezza mentale che abbiamo dimostrato con Roma, partiremo già da un ottimo punto per portare a casa la gara”.
Note – Tutti a disposizione in settimana per coach Vettese, che dovrà fare però a meno del capitano rossoblù, Simone Bagnoli, messo fuori squadra dalla società cassinate, dopo l’espulsione rimediata dall’atleta nell’ultima partita casalinga della Virtus Cassino contro l’EBK Roma. Il giocatore ed il suo entourage, di concerto con la Società rossoblù, hanno deciso di valutare martedì prossimo le possibilità che il mercato offre all’atleta per trasferirsi in altro club. Ogni valutazione circa la permanenza o meno di Simone Bagnoli è rimandata quindi a martedì prossimo. La Società valuterà eventuali proposte per il trasferimento dell’atleta, e laddove non dovessero esserci proposte che la Società riterrà adeguate, la stessa si riserva di reintegrare o meno nella rosa della prima squadra l’atleta.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

QUI TREVIGLIO
Mauro Zambelli (assistant coach) – “La sconfitta di Cassino all’ultimo tiro contro l’Eurobasket è significativa del cammino che questa squadra ha percorso a dispetto della classifica. Spesso Cassino ha condotto le partite o ha prodotto grandi parziali, persino in trasferta. Dobbiamo affrontare la partita sapendo che servirà un enorme sforzo fisico e mentale per provare a portare a casa la vittoria”.
Ursulo D’Almeida (giocatore, ala) – “Noi siamo una squadra molto giovane e siamo pronti a dare tutto in campo per vincere ogni partita. Non sottovalutiamo l’avversario, che non ha ancora vinto in campionato (e forse aggiungerà un nuovo giocatore proprio oggi): non vogliamo sia questa la loro prima volta”.
Note – Sempre ai box Olasewere.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer in tv: “Orabasket” ogni lunedì alle ore 22:30 su BergamoTV con immagini della gara ed interviste. (replica il martedì ore 17:00). “Remer a canestro” il mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) con la trasmissione integrale della partita. “Bergamo a canestro” martedì sera, alle ore 20.45. Repliche sabato ore 15.00 (Canale 90 DT) e giovedì ore 21.30 (Canale 630 DT) o su YouTube. Ospiti in studio, ogni settimana, i tesserati della Blu Basket.

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – BERGAMO

Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: Cappello, Bramante, Patti
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2SzaPc5

QUI RIETI
Mattia Consoli (assistente allenatore) – “Contro Bergamo dovremo essere bravi a comandare il ritmo e a dare un chiaro segnale a livello d’intensità e collaborazione difensiva. Sono molto bravi a dare ampi spazi a Roderick, Taylor e grazie al pacchetto degli italiani, sono capaci di mantenere ogni vantaggio conquistato dagli americani. Sarà una gara lunga, piena di cambi di ritmo e dobbiamo rimanere concentrati per 40 minuti. Sicuramente il nostro pubblico ci darà fiducia ed energia!”.
Alberto Conti (giocatore) – “Affrontiamo una squadra molto solida che sta facendo un grande campionato. Dopo il successo a Roma, dobbiamo rimanere concentrati e con i piedi per terra giocando una grande partita. Il nostro è un campionato con una classifica molto corta e per non buttare via il grande successo di domenica dobbiamo dare continuità ai risultati. Bergamo ha uno dei migliori attacchi del campionato e dobbiamo cercare di limitare i loro due americani, che sono il faro del gioco offensivo di Bergamo. Personalmente voglio fare una bella partita e aiutare la squadra ad ottenere un altro grande successo”.
Note – Minuto di silenzio ad inizio gara per la tragedia avvenuta presso un distributore della Via Salaria, che ha visto coinvolti molti feriti e due vittime, di cui un vigile del fuoco.
Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, diretta audio in streaming dall’emittente locale Radio Mondo. aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (https://www.facebook.com/npcrieti/) e Twitter (@npcrieti). Lunedì alle 19:30 la partita sarà trasmessa in differita su NPC TV (canale 662), media partner per la stagione 2018/2019.

QUI BERGAMO
Sandro Dell’Agnello (allenatore) – “La pausa ci è servita per guarire da qualche acciacco e prenderci un po’ di riposo, anche se avrei preferito evitarla visto l’ottimo momento. Rieti è una squadra diversa dalle ultime affrontate: una squadra solida, che difende, per certi versi molto simile a noi, per cui dovremo fare una partita diversa rispetto a quella di Trapani. Il ritmo sarà un aspetto importante della partita: i laziali prediligono ragionare, e noi dovremo essere bravi nell’alzare la velocità della partita quando ne avremo l’opportunità”.
Andrea Casella (giocatore) – “A Rieti ci aspetta una partita molto tosta, su un campo molto caldo. I laziali giocano una pallacanestro molto simile alla nostra, fatta di fisicità ed intensità, e non hanno problemi a giocare sia a basso che ad alto ritmo. Dal canto nostro dovremo giocare la nostra pallacanestro, come sappiamo e come abbiamo dimostrato nell’ultimo mese, divertendoci insieme”.
Note – Nessun problema di formazione per Bergamo. Coach Dell’Agnello avrà tutti gli effettivi a disposizione, fatto salvo il giovane Crimeni.
Media – Diretta prevista su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

BERTRAM TORTONA – EDILNOL BIELLA

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: Salustri, Buttinelli, Puccini
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zKCLTt

QUI TORTONA
Marco Ramondino (allenatore) – “Per la partita contro Biella abbiamo a disposizione tutti i giocatori, ad eccezione di Gabriele Ganeto: il rientro dei giocatori infortunati, il cui recupero non è ancora completo, ci impone comunque una gestione controllata della loro situazione. Biella è una squadra che ha gerarchie molto chiare, in cui ogni giocatore accetta il proprio ruolo: sicuramente i due americani sono atleti importanti per la categoria, ma anche il nucleo dei loro italiani costituisce una certezza per la A2. Sarà importante la nostra attenzione difensiva, perché la formazione di coach Carrea ha diversi giocatori in grado di creare in situazioni di 1 contro 1, e limitare la loro abilità nell’andare a rimbalzo d’attacco per poi sviluppare un ritmo di gioco che non sia necessariamente controllato”.
Preston Demond Knowles (giocatore) – “In questa settimana abbiamo seguito le indicazioni del coach, abbiamo lavorato duro in difesa e, con il miglioramento delle condizioni fisiche dei giocatori, ci stiamo preparando nella maniera migliore possibile alla partita di domenica. Ogni settimana stiamo crescendo da un punto di vista tecnico, cercando di eliminare gli errori mentali commessi nelle partite precedenti per cercare di raggiungere il linguaggio tecnico comune e l’identità di cui abbiamo bisogno per il prosieguo della stagione. Biella ha buoni giocatori sotto canestro e nel reparto esterni, sono una squadra che gioca bene ma credo che dobbiamo rimanere focalizzati su noi stessi più che sui nostri avversari. Le chiavi della gara saranno la nostra capacità di difendere forte, di comunicare in campo e di essere disciplinati nel gioco”.
Note – Roster al completo, con l’eccezione dell’infortunato Gabriele Ganeto.
Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti sui canali social del Derthona Basket.

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “Le squadre di Ramondino hanno grande desiderio di giocare di sistema, quindi quando si affronta una compagine come questa bisogna comprendere come gioca un sistema. Stiamo lavorando nel modo giusto per arrivare pronti a questa sfida. Loro sono una squadra che ha cambiato direzione tattica con il cambio di allenatore, penso che stiano cercando la miglior condizione dopo i tanti infortuni che hanno avuto nelle prime gare. Più il tempo passa più Tortona diventa una squadra pericolosa: dobbiamo infilarci nelle insicurezze che possono avere data la classifica e le ambizioni di inizio stagione. Dovremo fare a meno di Pollone che non ha ancora recuperato dal forte attacco febbrile che lo ha colpito nell’ultima settimana. Sarà a Tortona con la squadra ma non sarà del match, a differenza di Massone che potrà aiutarci nell’allungare le rotazioni. Non gioca da diversi mesi, ma ho grande fiducia in lui e sarà della partita. Lui è pronto e ha grande desiderio”.
K.T. Harrell (giocatore) – “Tortona ha sei punti in classifica ma deve essere rispettata perché ha giocatori che possono fare canestro in qualsiasi modo. È una partita importante per entrambe le squadre, per la graduatoria e perché è un derby. Bisogna fare la miglior partita possibile in chiave difensiva e in attacco proviamo a giocarcela. Ci siamo riposati e perciò siamo pronti per affrontare le prossime tre partite nel migliore dei modi. In queste due settimane abbiamo lavorato intensamente. Stiamo cercando di trovare la giusta tensione mentale”.
Note – Unico assente nelle fila dei rossoblù Matteo Pollone, out per influenza.
Media- Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social di Pallacanestro Biella. La cronaca del match sarà seguita anche in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City – La radio del Piemonte orientale, Official Radio dei rossoblù, in FM 89.9.

2B CONTROL TRAPANI – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: D’Amato, Foti, Morassutti
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2BVoDYX

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “Dopo la sconfitta contro Treviglio abbiamo l’obbligo di allenarci ogni giorno al 110% per crescere e migliorare. Quella contro Scafati sarà una partita molto difficile sia dal punto di vista tecnico, visto che il loro roster è tra i più competitivi ed assortiti del girone Ovest, sia dal punto di vista psicologico poiché dovremo dimostrare di essere all’altezza della situazione senza farci schiacciare dall’importanza della sfida”.
Rei Pullazi (giocatore) – “Ci sono emozioni difficili da spiegare a parole, e perdere una partita sulla sirena come successo a noi a Treviglio, ne è un esempio. È chiaro che siamo infuriati per la sconfitta e che abbiamo un’enorme voglia di rivalsa. Ritornare a giocare col supporto del nostro pubblico sarà un’iniezione di fiducia in più ma non possiamo sottovalutare Scafati che è una squadra temibilissima, costruita per vincere, con un allenatore esperto e tanti giocatori talentuosi con molti punti nelle mani”.
Note – Per la 2B Control Trapani saranno tutti disponibili. Coach Lino Lardo e Claudio Tommasini sono gli ex di turno.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz), canale 798 del digitale terrestre e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 e 518 (HD) digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “In un momento delicato come questo che stiamo affrontando, la forza deve arrivare dal gruppo. Il basket è uno sport di squadra e le difficoltà si possono facilmente superare con l’aiuto dei compagni, dello staff, del club, restando concentrati sul lavoro, soprattutto quello svolto in settimana durante gli allenamenti. Siamo pronti per questa insidiosa trasferta a Trapani, consapevoli che molto dipenderà da noi. Mi attendo una forte reazione dalla squadra, rispetto alla sfida di Capo d’Orlando. Ci troveremo di fronte uno dei migliori collettivi del campionato da punto di vista offensivo, dotato di buone individualità, come quelle dei due statunitensi, dell’esperto Renzi e di diversi giovani, che sono stati messi finora nelle migliori condizioni possibili per rendere al meglio. Abbiamo apprezzato molto i sacrifici che i nostri tifosi hanno fatto finora, seguendoci ad esempio fino a Capo D’Orlando domenica scorsa, ed ora vogliamo ripagarli del sostegno che non ci hanno mai fatto mancare. Nonostante le difficoltà, non è mai mancato l’impegno e l’attaccamento alla maglia, che domenica sicuramente rivedremo con ancora maggiore vigore”.
Jonathan Tavernari (giocatore) – “Domenica scorsa abbiamo fatto una pessima figura, sotto tutti i punti di vista. Abbiamo fatto tanto video, per rivedere i nostri errori e capire cos’è che non ha funzionato a Capo d’Orlando, dove anche il mio esordio è stato ben al di sotto delle aspettative. Ora ci troviamo spalle al muro, ci stiamo allenando bene, perché sappiamo che in questo momento abbiamo bisogno solo di vincere. Dobbiamo avere la giusta mentalità a Trapani, dove affronteremo una squadra dotata di atleti di grande affidabilità ed esperienza, come Renzi. Dovremo essere forti mentalmente per superare questo periodo buio, nel rispetto dei tifosi che anche a Capo d’Orlando sono venuti a sostenerci e della società che non ci fa mai mancare niente. La mentalità e l’intensità da sfoderare in campo deve essere la stessa che abbiamo messo in allenamento nel corso dell’intera settimana, perché la vittoria è l’unica cosa che conta in questo momento”.
Note – Da valutare le condizioni fisiche del playmaker Tommasini, ancora in fase di recupero da un problema di tendinopatia al ginocchio sinistro, la cui presenza in campo resta ancora un’incognita.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro, tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass al seguente link: https://tvpass.legapallacanestro.com/. Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 20:45) e mercoledì (ore 15:00).

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – M RINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: Terranova, Dionisi, Tallon
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2SuSnRK
La gara sarà trasmessa in chiaro per gli utenti registrati alla piattaforma LNP TV Pass

QUI CASALE MONFERRATO
Andrea Fabrizi (assistente allenatore) – “È stata una settimana di allenamento dura, stiamo lavorando molto bene, la fisicità è aumentata e l’intensità è la stessa che teniamo dall’inizio dell’anno. Affrontiamo una squadra che in questo momento è una di quelle più in forma di tutto il girone, vengono da un momento esaltante, di grandi vittorie, sono molto esperti e si conoscono già da tempo: contro di loro è sempre una partita difficile. Quest’anno rispetto alle scorse stagioni sembra anche che funzionino meglio insieme e quindi sicuramente sarà una partita molto fisica, che si deciderà molto dentro l’area e ci stiamo preparando per arrivare al meglio possibile”.
Niccolò Martinoni (giocatore) – “Arriviamo carichi e ben consci del fatto che Agrigento è una squadra che noi tutti conosciamo bene, sappiamo come giocano, conosciamo il loro allenatore e quindi non sarà assolutamente una partita facile. Noi siamo pronti, abbiamo ancora due giorni per mettere a posto le ultime cose, ma quello che è importante è arrivare concentrati e carichi. Molti giocatori di Agrigento giocano insieme da qualche anno, l’allenatore è lì da molto tempo, sono una squadra che non lascia niente al caso, sono molto organizzati, forti e duri. Starà a noi cercare di controbattere a questi loro punti di forza”.
Note – Infortunio muscolare alla schiena per Luca Cesana che non sarà della partita. Tutto il roster sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “Una partita di grande attenzione. Casale Monferrato è una delle squadre migliori di questo campionato nel correre, nel giocare in campo aperto e nell’imporre ritmi alti. Faranno, sotto il profilo difensivo, grande pressione su di noi. Anche in attacco dobbiamo riuscire ad essere bilanciati. La Novipiù è capace di punirti immediatamente, dobbiamo essere massimamente concentrati. Per noi come sempre l’aspetto difensivo sarà fondamentale, traiamo serenità nelle scelte che facciamo in attacco nei momenti in cui limitiamo le qualità offensive degli avversari. Servirà migliorare la qualità dei possessi. Vittorie? Giocando con applicazione siamo una squadra molto competitiva, ma questo non deve sfociare nella presunzione”.
Lorenzo Ambrosin (giocatore) – “Veniamo da una serie positiva, dobbiamo continuare a percorrere questa squadra. Contro la Novipiù Casale Monferrato non sarà di certo una partita semplice. Loro hanno un grande ritmo. Dobbiamo essere bravi a frenare le loro iniziative, la nostra difesa deve essere solida, solo così l’attacco potrà produrre punti importanti”.
Note – Indisponibile Marco Evangelisti.
Media – Diretta streaming su Lnp TV Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento/) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.

ON SHARING SIENA – VIRTUS ROMA

Dove: PalaEstra, Siena
Quando: domenica 9 dicembre, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Centonza, Del Greco
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2AVHEsE

QUI SIENA
Federico Campanella (vice allenatore) – “Roma arriverà al PalaEstra per dimostrare che il passo falso con Rieti è stato solo un episodio ma noi ci faremo trovare pronti: questa settimana ci siamo allenati alzando più possibile l’intensità e faremo di tutto per pareggiare la loro qualità di pallacanestro. Dovremo limitare prima di tutto la loro efficacia e la loro fluidità offensiva provando a mettere qualche granello nei loro ingranaggi: la partita di domenica scorsa ha dimostrato che non sono imbattibili e faremo di tutto per strappare la vittoria”.
Giacomo Sanguinetti (giocatore, playmaker) – “Abbiamo avuto una settimana in più di lavoro per affrontare questa sfida e l’intensità che abbiamo messo in campo negli allenamenti ci servirà per fare bene contro la Virtus Roma. Giocano molto aggressivi e dovremo impattare bene la partita dall’inizio mettendo in campo il massimo delle nostre forze. So che è un match molto sentito, ci sarà un ambiente molto carico e questo farà bene anche a noi ”.
Note – Ancora da valutare le condizioni di Roberto Prandin dopo l’infortunio muscolare nel corso del match contro la 2B Control Trapani del 4 novembre: il giocatore, che è tornato a lavorare sul parquet, sarà monitorato di continuo per un suo eventuale impiego. Da valutare anche le condizioni di Cepic per un infortunio muscolare nel match contro Legnano. L’ultimo incrocio tra le due squadre risale alla pre-season: il 15 settembre a Chiusi i capitolini si sono imposti 79-71 contro una ON Sharing priva di Morais, impegnato nelle qualificazioni alla Fiba World Cup. L’ex della partita è invece Daniele Sandri, che nella scorsa stagione ha indossato la canotta biancoverde.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://it-it.facebook.com/MensSanaBasket1871/) che su quello Twitter (https://twitter.com/menssana1871) di Mens Sana Basket 1871. La gara sarà visibile in diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass.

QUI VIRTUS ROMA
Piero Bucchi (allenatore) – “Nell’ultimo match contro Rieti siamo consapevoli di essere stati meno brillanti delle altre volte, da martedì però abbiamo guardato avanti facendo tesoro delle esperienze, è una cosa fondamentale. Sarà una partita intensa, di grande energia e ardore, sentita per la tradizione che entrambe le squadre hanno, sarà importante per noi arrivarci nella maniera migliore possibile. Loro sono una squadra costruita bene, con un ottimo atteggiamento in difesa, due ottimi americani e dei giocatori di esperienza in questa categoria. Siamo consapevoli non sarà una passeggiata ma ci sarà sicuramente spirito di rivalsa dopo la sconfitta interna”.
Tommaso Baldasso (giocatore, playmaker) – “Dall’ultimo match dovremo cambiare l’approccio, sicuramente quello del primo e del terzo quarto nella gara contro Rieti non è da ripetere. Bisogna entrare in campo mentalmente più duri e mantenere l’intensità per tutta la gara. In settimana abbiamo reagito in maniera molto positiva, allenandoci duramente e prendendo consapevolezza degli errori commessi nella prestazione di domenica scorsa, in modo da non ripeterli e arrivare preparati alla prossima cercando di non cadere più in certi sbagli. Siena è sicuramente una squadra forte, si trova a 9 punti in classifica a causa della penalizzazione. Ha un roster molto lungo con due stranieri ottimi e un pacchetto italiani molto esperti. Cercheremo d’imporre il nostro ritmo da subito, mantenendo la concentrazione per tutto il match”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della Virtus Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy