Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 16^ giornata del girone Ovest

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 16^ giornata del girone Ovest

16^ giornata in Serie A2 Old Wild West, prima di ritorno, con cinque anticipi in programma sabato 12 gennaio. Domenica 13 le altre gare del turno.

di La Redazione

16^ giornata in Serie A2 Old Wild West, prima di ritorno, con cinque anticipi in programma sabato 12 gennaio. Domenica 13 le altre gare del turno.

Ecco le newsletter di presentazione del turno nei due gironi Est e Ovest, in formato pdf:

NEWSLETTER 16^ GIORNATA A2 EST
NEWSLETTER 16^ GIORNATA A2 OVEST

Girone Ovest

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

CALENDARIO

Prima giornata di ritorno nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West con cinque anticipi in programma sabato 12 gennaio. Domenica 13 le rimanenti tre gare del turno.

 

Sabato 12 gennaio, ore 17.00

Frosinone: BPC Virtus Cassino-Virtus Roma

Sabato 12 gennaio, ore 18.00

Ferentino: Leonis Roma-2B Control Trapani

Sabato 12 gennaio, ore 19.00

Latina: Benacquista Assicurazioni-Novipiù Casale Monferrato

Sabato 12 gennaio, ore 20.30

Bergamo: Bergamo-Givova Scafati

Siena: ON Sharing Mens Sana-Bertram Tortona

 

Domenica 13 gennaio, ore 18.00

Biella: Edilnol Pallacanestro-Zeus Energy Group Rieti

Castellanza: Axpo Legnano-Remer Blu Basket Treviglio

Capo d’Orlando: Benfapp-M Rinnovabili Agrigento

 

CLASSIFICA

Bergamo 22, Virtus Roma 22, Benacquista Assicurazioni Latina 20, Edilnol Pallacanestro Biella 18, Benfapp Capo d’Orlando 18, Zeus Energy Group Rieti 18, Novipiù Casale Monferrato 16, Leonis Roma 16, M Rinnovabili Agrigento 16, 2B Control Trapani 14, Givova Scafati 14, Remer Blu Basket Treviglio 14, ON Sharing Mens Sana Siena^ 13, Bertram Tortona 8, Axpo Legnano 6, BPC Virtus Cassino 2

^3 punti di penalizzazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE PARTITE

 

BPC VIRTUS CASSINO – VIRTUS ROMA

 

Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone

Quando: sabato 12 gennaio, 17.00

Arbitri: Yang Yao, Nuara, Meneghini

Andata: 71-86

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2VLc2Q7

 

QUI CASSINO 

Furio De Monaco (assistant-coach) – “Ci avviciniamo alla partita con la Virtus Roma nel migliore dei modi. Affrontiamo una delle squadre più forti del nostro girone, ma non arriveremo in alcun modo al match con la mentalità della ‘vittima sacrificale’ di turno. Mercoledì è arrivato Mike (Hall), e ho visto, sin dal suo primo allenamento, un’intensità ed una grandissima voglia da parte della squadra di fare bene. Tutti lo hanno accolto in maniera ‘super’ e questo non ci fa altro che ben sperare per il futuro. Avere un giocatore come lui, non è sicuramente una ‘medicina curativa’ per tutti i nostri problemi, ma è senza dubbio quell’atleta che cercavamo ed in grado di darci quel carisma, quella leadership e quella sicurezza che a questa squadra è mancata nella prima parte di stagione. Penso che sia uno dei migliori giocatori della lega, ed avere la possibilità di allenarlo è davvero una cosa unica. Spero che con Roma riesca a dare sicurezza e mentalità positiva anche a tutta la squadra, perchè contro i capitolini avremo bisogno di una gara ai limiti della perfezione. Loro sono una formazione lunga e che può contare su diverse varianti tecnico-tattiche. Credo, però, che se saremo capaci di mettere in campo la Virtus dei primi due quarti contro Scafati, potremo giocarci le nostre chance di portare a casa il match. Da sabato avranno inizio per noi 15 finali, dove ogni gara dovrà essere giocata alla ‘morte’. Questo i ragazzi lo sanno, e sono sicuro che le sensazioni buone che ho avuto in settimana, saranno confermate sul campo questo fine settimana”

Note – Nessuna.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

 

QUI VIRTUS ROMA

Piero Bucchi (allenatore) – “Abbiamo gestito bene l’ultima gara contro Legnano, facendo una buona partita, anche se sono consapevole del fatto che c’è sempre da migliorare soprattutto in un’ottica di lavoro globale. La Cassino di ora è una squadra molto diversa da quella incontrata nella prima giornata del girone d’andata: con gli innesti di Sorrentino e Hall ha cambiato del tutto l’assetto della squadra, il primo è un giocatore di grande esperienza e Hall è un gran talento per l’A2. Sarà una partita complicata con una squadra che si è molto rinforzata”.

Marco Santiangeli (giocatore, ala) – “Credo che la cosa che dobbiamo maggiormente migliorare sia il nostro approccio alle partite sotto il punto di vista difensivo, soprattutto ad inizio partita dobbiamo impegnarci a dare il 100% dal primo secondo del primo quarto. Io ora sto meglio, sto recuperando ma mi sento bene. Stiamo preparando la prossima gara intensamente: sarà una partita difficile sia perché loro, essendo ultimi in classifica, devono vincere più partite possibili, sia per il nuovo innesto, un giocatore di categoria superiore e di grande esperienza. Cassino fin dall’inizio ha avuto tante difficoltà, ma nonostante questo in tutte le partite è riuscita a tener botta fino alla fine. È una squadra tosta e ora con l’arrivo di Hall sarà ancora più complicato vincere, soprattutto in casa loro”.

Note – Niente da segnalare.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della Virtus Roma.

 

 

LEONIS ROMA – 2B CONTROL TRAPANI

 

Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)

Quando: sabato 12 gennaio, 18.00

Arbitri: Caruso, Gagno, Foti

Andata: 73-84

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2M6VAFq

 

QUI LEONIS ROMA

Fabio Corbani (allenatore) – ”Nelle ultime due trasferte, Casale e Latina, abbiamo giocato partite consistenti contro due squadre forti; siamo tornati a casa senza due punti ma io devo analizzare i progressi della squadra e dei giocatori. Ci teniamo quello che stiamo sviluppando e abbiamo tutto il girone di ritorno per continuare a progredire, questo è il nostro obbiettivo. All’andata, con Trapani, fu una partita particolare, quella dell’esordio assoluto in campionato. Noi eravamo una squadra nuova e alla ricerca della propria identità. Abbiamo cambiato molto da quel giorno, anche rispetto a quelle che erano le nostre idee iniziali in fase di costruzione del gruppo”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – La diretta streaming della partita verrà trasmessa su LNP TV Pass. Aggiornamenti sull’andamento, invece, sui canali social ufficiali dell’@ebkroma.

 

QUI TRAPANI

Fabrizio Canella (assistant coach) – “È chiaro che il modo migliore per dimenticare una sconfitta è ritornare in campo il prima possibile. Il derby contro l’Orlandina non può lasciarci soddisfatti ma ci stiamo allenando bene per provare a rifarci. La Leonis Roma è una squadra molto forte costruita per stare nelle zone alte della classifica, forse è stata un po’ discontinua ma il valore dei singoli è indiscutibile. Da parte nostra dovremo provare ad imporre il nostro ritmo”.

Erik Czumbel (giocatore) – “Personalmente sono contento del mio percorso a Trapani, sono alla mia prima esperienza tra i professionisti e sento la fiducia del coach. Ovviamente la sconfitta nel derby ci ha lasciato tanto amaro in bocca poiché, nel finale e nonostante non avessimo giocato la nostra miglior pallacanestro, abbiamo avuto tra le mani il possesso per la parità. Tuttavia sono convinto che contro Roma potremo giocarcela alla pari”.

Note – Per la 2B Control Trapani saranno tutti disponibili.

Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz), canale 798 del digitale terrestre e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 e 518 (HD) digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

 

 

BENACQUISTA LATINA – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO

 

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: sabato 12 gennaio, 19.00

Arbitri: Tirozzi, Chersicla, Martellosio

Andata: 81-94

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2QCtMZW

 

QUI LATINA

Giovanni Allodi (giocatore) – “Abbiamo concluso il girone di andata in maniera più che positiva, siamo andati in crescendo, nel senso che a inizio anno dovevamo trovare la chimica di squadra giusta, mentre adesso siamo in una fase molto buona di questo processo. Siamo migliorati a livello d’intesa e si vede in campo, i risultati ne sono la prova. La qualificazione alla Coppa Italia è un traguardo storico. Per quanto riguarda Casale Monferrato è  un’ottima squadra, ben allenata e che gioca bene. È formata da tanti giocatori giovani coadiuvati da un gruppo di esperti veterani, che fanno sempre la differenza in questa categoria; sono anni ormai che giocano in Serie A2, e mi riferisco soprattutto a Martinoni e Musso, e che nella gara di andata ci hanno creato molte difficoltà. Dal canto nostro sappiamo che siamo in un buon momento di forma e che se giochiamo al meglio delle nostre possibilità, come abbiamo fatto fino a questo momento, possiamo sicuramente fare delle ottime cose”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Non ci sono accordi per la stagione. Diretta streaming su LNP TV Pass. Disponibili aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.

 

QUI CASALE MONFERRATO

Andrea Fabrizi (assistente allenatore) – “Latina è una squadra in un momento molto positivo, vengono da grandi vittorie anche con grandi punteggi e quindi sarà una partita dove servirà grande abnegazione difensiva. Hanno un modo di giocare simile a quello di Bergamo, allargando molto il campo, giocando con cinque giocatori che possono fare bene dalla linea dei tre punti e attaccare tutti uno contro uno. Hanno Agustin Fabi che in questo momento è sicuramente il giocatore più caldo del campionato, hanno una percentuale da due punti altissima e quindi la difesa sarà la chiave di questa partita. Noi ci siamo preparati bene, malgrado qualche piccolo acciacco e dobbiamo metterci alle spalle il derby con Biella e andare a giocarci una partita importante, una gara che per noi deve essere quella della risposta che dobbiamo dare al nostro Club e ai nostri tifosi”.

Kruize Pinkins (giocatore) – “Mi aspetto una partita molto dura soprattutto perchè siamo in trasferta. Loro giocheranno sicuramente con tanta energia e noi dobbiamo provare a contenerla e fare quello di cui siamo capaci. Ci siamo allenati duramente in questi giorni e migliorare nella metà campo difensiva è stato il nostro obiettivo principale”.

Note – In settimana qualche problema per Tinsley e Giovara che comunque saranno della gara, mentre sarà ancora assente Luca Cesana. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

 

 

BERGAMO – GIVOVA SCAFATI

 

Dove: PalaAgnelli, Bergamo

Quando: sabato 12 gennaio, 20.30

Arbitri: Ursi, Tallon, Valleriani

Andata: 60-58

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2ChUT7o

 

QUI BERGAMO

Andrea Vicenzutto (vice allenatore) – “Siamo entusiasti del primo posto nel girone d’andata, un risultato frutto del lavoro da parte dei giocatori, dello staff e della società. Ci aspetta una partita diversa – nuova –  rispetto all’andata, visto che Scafati è cambiata molto in questi mesi; anche noi siamo cambiati, siamo migliorati con il passare delle partite modificando qualche aspetto del nostro gioco. Di conseguenza sarà una gara da affrontare nel migliore dei modi, come sempre partendo dalla fase difensiva che sta diventando la nostra forza”.

Terrence Roderick (giocatore) – “Guardo ad ogni partita allo stesso modo di quella appena giocata. Non cambia nulla ora che siamo in testa, io voglio solo vincere! La strada è ancora lunga: non è come si comincia, si viene ricordati per come si finisce”.

Note – Nessun problema di formazione per coach Dell’Agnello, che avrà il roster al completo per la prima gara del girone di ritorno.

Media – Diretta prevista su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

 

QUI SCAFATI

Lino Lardo (capo allenatore) – “Abbiamo risalito la classifica, siamo reduci da due belle vittorie in casa, mentre a Cassino abbiamo disputato una partita strana ma di carattere, nella quale siamo riusciti a ribaltare un passivo importante, grazie anche al sostegno dei nostri supporters, che ci hanno seguito in massa anche in trasferta, dandoci la spinta decisiva nei momenti topici del match. Il nostro prossimo avversario, Bergamo, non può più essere definito una sorpresa, perché oggi è una vera e propria certezza. Gioca molto bene una pallacanestro solida, difende forte e, pertanto, servirà la migliore Givova Scafati per tornare a casa vittoriosi. Siamo fiduciosi, il test è difficile, ma siamo in crescita e sono certo che faremo una bella partita. Bergamo è un mix di giocatori esperti ed altri giovani. Ma la differenza la sta facendo il collettivo. Vogliamo riscattare la prima di campionato, non ci mancano le motivazioni e non mancano neppure a me che a Bergamo ho iniziato la mia carriera di allenatore e la scorsa stagione, quando allenavo ad Udine, vi ho perso dopo tre supplementari”.

Brandon Solazzi (giocatore) – “Stiamo attraversando un buon momento di forma, come dimostrano le tre vittorie conseguite negli ultimi quattro incontri, che sono il frutto del duro ed intenso lavoro che quotidianamente svolgiamo in allenamento. Vogliamo continuare questo trend positivo anche contro Bergamo, che, sovvertendo i pronostici della vigilia del campionato, sta sorprendendo tutti a suon di vittorie. È una squadra molto aggressiva, temibile, dotata di atleti di ottima caratura tecnica e pertanto dovremo stare molto attenti e concentrati, per provare a strappare la vittoria. Il loro Roderick è uno dei migliori statunitensi del campionato, ma Bergamo dispone anche di altri atleti altrettanto temibili, come Taylor, Benvenuti, Zucca, Zugno e Fattori, che stanno facendo molto bene in questo campionato”.

Note – Mancherà Tommasini, ancora alle prese con problemi muscolari. Due gli ex della sfida, uno di parte bergamasca e l’altro di parte scafatese: l’ala grande Fattori (a Scafati in Legadue nella stagione 2009/2010) e coach Lardo (a Bergamo, da allenatore, dal 1997 al 2001).

Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

 

 

ON SHARING SIENA – BERTRAM TORTONA

 

Dove: PalaEstra, Siena

Quando: sabato 12 gennaio, 20.30

Arbitri: Boscolo, Catani, Perocco

Andata: 78-77

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2H7maiA

 

QUI SIENA

Federico Campanella (vice allenatore) – “Tortona è un’avversaria molto forte, da prendere con le molle e non dimentichiamo che è partita a inizio stagione con i favori del pronostico. Ha giocatori esperti e di talento, nel corso della stagione ha cambiato tanto e ora si è migliorata diventando più conforme al modo di giocare del suo coach. Ha preso due giocatori da serie A come Bertone e Lydeka e dunque arriverà al PalaEstra ancora più forte e con una classifica che non rispecchia il suo reale valore. Abbiamo ripreso ad allenarci con la giusta intensità e ci stiamo preparando nel migliore dei modi per vincere una partita che, inutile nasconderlo, per noi è molto importante”.

Roberto Prandin (giocatore) – “La vittoria con Agrigento è stata importantissima perché volevamo interrompere il trend negativo. Ora arriva Tortona, una squadra che ha cambiato molto e anche se non ha fatto un girone di andata positivo ha comunque inserito giocatori importanti come Lydeka e Bertone. Devono iniziare a vincere per cui mi aspetto che vengano al PalaEstra per cercare di fare la partita ma noi dobbiamo fare di tutto per non perdere contro quella che, al momento, è una diretta concorrente”.

Note – Ancora in dubbio Poletti, alle prese con un infortunio muscolare: le condizioni del giocatore saranno monitorate fino all’ultimo per un suo eventuale impiego. Terrecablate sarà match sponsor e distribuirà ai tifosi gadget e volantini promozionali.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://it-it.facebook.com/MensSanaBasket1871/) che su quello Twitter (https://twitter.com/menssana1871) di Mens Sana Basket 1871. La gara sarà visibile in diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass.

 

QUI TORTONA

Marco Ramondino (allenatore) – “Lydeka e Bertone sono due giocatori di esperienza che hanno un’ottima conoscenza del gioco: entrambi sono arrivati in buona condizione fisica e pronti a dare un contributo già a partire da sabato. La squadra nelle ultime settimane ha lavorato con grande dedizione e serietà: i risultati non sono stati quelli che ci aspettavamo ma abbiamo quantomeno trovato un minimo di continuità. Ora dobbiamo compiere lo step più importante, fare combaciare le prestazioni con i risultati. La partita con Siena è molto importante ma deve essere comunque contestualizzata nell’ottica della ricerca dei risultati che ci devono consentire di uscire dalla situazione di classifica in cui ci troviamo. Loro sono una squadra versatile e che predilige, con Marino e Morais, giocare in velocità e in campo aperto. I loro lunghi sanno giocare spalle e fronte a canestro, quindi aprono molto bene il campo. Siena trova spesso e volentieri un contributo importante in termini di rimbalzi, palle recuperate e impatto difensivo anche dai cosiddetti gregari: questa è un’altra caratteristica importante della squadra”.

Luca Garri (giocatore) – “Gli arrivi di Bertone e Lydeka in settimana ci hanno portato grande entusiasmo e una sferzata di energia che non può che farci bene. In vista della prossima partita con Siena dobbiamo ripartire dalle tante cose buone che abbiamo messo in mostra contro Bergamo contro cui ci è mancata solo la zampata finale. La Mens Sana è una squadra che può contare su un fattore campo importante e che ha in Morais e Pacher i punti di riferimento, oltre a un nucleo di italiani esperti e in grado di esaltarsi soprattutto in casa. Sarà una gara decisiva perché Siena ci precede in classifica e una vittoria contro di loro ci permetterebbe di ridurre le distanze e ci farebbe compiere un passo in avanti per uscire dalla zona playout”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti sui canali social del Derthona Basket.

 

 

EDILNOL BIELLA – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

 

Dove: HYPE Forum, Biella

Quando: domenica 13 gennaio, 18.00

Arbitri: Di Toro, Saraceni, Solfanelli

Andata: 67-57

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2M1bdy5

 

QUI BIELLA

Michele Carrea (allenatore) – “Abbiamo lavorato per riassorbire la sbornia del derby vinto e della qualificazione in Coppa Italia che ci ha riempiti d’orgoglio e ci ha dato la possibilità di vivere ancora questa bellissima esperienza insieme alla Città e al Club. Arriva Rieti, una squadra solida che ha recuperato identità in corsa dopo un avvio di stagione molto complicato in cui la sfortuna dell’infortunio di Frazier e alcune scelte tecniche hanno prodotto il cambio di due americani su due. Nonostante parecchie sfortune è una squadra che ha acquisito una grande identità, che si traduce in una difesa tra le più consistenti del campionato, e che ha ridato nuova gioventù a un giocatore come Bobby Jones che da quando è a Rieti sta producendo una delle sue migliori stagioni in A2. Da parte nostra dobbiamo riuscire a far valere il nostro ritmo e a giocare in maniera seria e diligente sui loro punti di forza. Conteremo sicuramente su un fattore campo che dopo l’energia del derby sarà ancora più consistente”.

Note – Roster a completa disposizione di coach Michele Carrea.

Media- Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social di Pallacanestro Biella. La cronaca del match sarà seguita anche in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City – La radio del Piemonte orientale, Official Radio dei rossoblù, in FM 89.9.

 

QUI RIETI

Andrea Ruggieri  (assistente allenatore) – “Biella viene da un momento di grande fiducia con due vittorie nelle ultime partite conquistando l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia. In casa ha un record di 2 partite perse e 5 vittorie. Sims e Harrell hanno tanti punti nelle mani (rispettivamente 20.8 e 18.6) e possono far canestro in vari modi, fronte e spalle a canestro. Novità di questi giorni il tesseramento dell’Mvp della Coppa Italia della scorsa stagione, Stefanelli, ex Tortona, che può dare solidità in difesa e punti nella metà campo offensiva. L’ago della bilancia però è uno dei migliori quattro nel nostro campionato, Chiarastella, giocatore di un QI di altissimo livello”.

Juan Marcos Casini (giocatore) – “Affrontare Biella in trasferta non sarà facile poichè è una squadra molto fisica e aggressiva in difesa. Sarà fondamentale prestare attenzione ai dettagli per poter ottenere la vittoria ed ovviamente limitare gli americani. Dopo la vittoria sofferta di domenica dobbiamo migliorare alcune cose ma rimarrà ferma la nostra volontà di lottare fino alla fine e dare il 110%!”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, diretta audio in streaming dall’emittente locale Radio Mondo. aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (https://www.facebook.com/npcrieti/) e Twitter (@npcrieti). Lunedì alle 19:30 la partita sarà trasmessa in differita su NPC TV (canale 662), media partner per la stagione 2018/2019.

 

 

AXPO LEGNANO – REMER TREVIGLIO

 

Dove: PalaBorsani, Castellanza (Va)

Quando: domenica 13 gennaio, 18.00

Arbitri: D’Amato, Buttinelli, Azami

Andata: 78-68

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2SIlrWl

La gara sarà trasmessa in chiaro per gli utenti registrati alla piattaforma LNP TV Pass

 

QUI LEGNANO

Alberto Mazzetti (allenatore) – “Iniziamo il girone di ritorno con fiducia e ci presentiamo con Charles Thomas che ci darà una dimensione più interna che, fino a questo punto, non abbiamo avuto. Questo innesto deve essere considerato come un miglioramento, ma non è di certo il salvatore della patria. È un ottimo giocatore che aiuterà il sistema, ma non dobbiamo considerarlo l’unico che risolverà i nostri problemi. Dobbiamo continuare a lavorare insieme per prepararci ogni settimana meglio, rispetto all’avversario che incontreremo e tra qualche mese speriamo di guardare la classifica con sguardo diverso rispetto ad oggi”.

Note – Esordio per Charles Thomas che ha sostituito Makinde London.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social Legnano Basket. Differita lunedì alle 20.30 su Tele7Laghi (canale 74 dtt).

 

QUI TREVIGLIO

Mauro Zambelli (assistant coach) – “Qualche errore banale ci ha impedito di compiere l’impresa a Rieti, dopo una partita ben giocata e condotta per larghi tratti. Ora vogliamo riprovarci a Legnano con la stessa determinazione e con la volontà di cancellare la brutta prestazione della gara d’andata. L’aggiunta di Thomas rinforza notevolmente il loro potenziale offensivo, sarà una partita molto più ostica di quanto dica la classifica. Servirà partire da quanto di buono fatto a Rieti ed essere un po’ più lucidi nei momenti di difficoltà per portare a casa i due punti”.

Andrea Pecchia (giocatore, capitano e guardia-ala) – “La gara di domenica contro Legnano sarà sicuramente molto importante: si inizia il girone di ritorno e Legnano rappresenta una partita in trasferta molto sentita anche dai tifosi. Andremo lì, con l’intenzione di vincere, cercando di invertire il trend negativo in trasferta. Cercheremo di portare 2 punti a casa e, se ribalteremo anche la differenza canestri, avremo vinto due volte”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer in tv: “Orabasket” ogni lunedì alle ore 22:30 su BergamoTV con immagini della gara ed interviste. (replica il martedì ore 17:00). “Remer a canestro” il mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) con la trasmissione integrale della partita. “Bergamo a canestro” martedì sera, alle ore 20.45. Repliche sabato ore 15.00 (Canale 90 DT) e giovedì ore 21.30 (Canale 630 DT) o su YouTube. Ospiti in studio, ogni settimana, i tesserati della Blu Basket.

 

 

BENFAPP CAPO D’ORLANDO – M RINNOVABILI AGRIGENTO

 

Dove: Pala SikeliArchivi, Capo d’Orlando (Me)

Quando: domenica 13 gennaio, 18.00

Arbitri: Dori, Terranova, Maffei

Andata: 99-105 d. 2 t.s.

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2TGfDNk

 

QUI CAPO D’ORLANDO

Marco Sodini (coach) – “Approcciamo il secondo derby consecutivo con la consapevolezza di aver fatto un buon lavoro, ma non sufficiente rispetto a quelle che sono le nostre ambizioni di miglioramento. Abbiamo bisogno di crescere nelle partite in casa, ne abbiamo perse troppe e soprattutto abbiamo approcciato una prima parte di stagione in cui l’atteggiamento non è stato lo stesso rispetto alla seconda parte. Dobbiamo riprendere da dove abbiamo finito nei tre quarti di Trapani con una energia e una aggressività che ci permettano di contrastare il grande talento offensivo della squadra allenata magistralmente da Franco Ciani”.

Note – Assente Andrea Donda.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/orlandinabasket), Twitter (@orlandinabasket) e Instagram (orlandinabasket).

 

QUI AGRIGENTO

Franco Ciani (allenatore) – “Sarà una partita che aprirà una pagina nuova. Per la prima volta si affrontano due squadre che hanno un pregresso in questo campionato. Sotto il profilo tattico sarà una schermaglia diversa, sarà basata su indicazioni che ha dato la prima gara. È un derby, tra due squadre che si rincorrono, superano e sorpassano. In questo momento, le due squadre, hanno obiettivi analoghi. Questa partita nasconde insidie, ma anche componenti affascinanti. Loro hanno recuperato, rispetto all’andata,  Bellan, noi valutiamo Zilli. PalaFantozzi? È un campo avvezzo a palcoscenici diversi. Un pubblico che ha un palato abituato a tanti anni di Serie A, andiamo in scena in uno dei ‘teatri’ con un cartellone di alto livello”.

Lorenzo Ambrosin (giocatore) – “Abbiamo lavorato con grande intensità, vogliamo iniziare il girone di ritorno nel migliore dei modi. Il PalaFantozzi è un campo importante, noi dobbiamo essere bravi a dare il massimo. All’andata abbiamo vinto, questa deve essere una spinta in più per noi”.

Note – Si valutano di giorno in giorno le condizioni di Giacomo Zilli.

Media – Diretta streaming su Lnp Tv Pass.  L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento/) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy