Siena 2.0, primo atto: inizia la pre-season Mens Sana contro Livorno

Siena 2.0, primo atto: inizia la pre-season Mens Sana contro Livorno

Commenta per primo!

Ci siamo, Siena 2.0 sta per presentarsi al pubblico. Questa sera alle ore 18:30 andrà in scena il primo atto della stagione della nuova Mens Sana Basket 1871, con lo scrimmage contro il Don Bosco Livorno, un remake della passata stagione.
Dopo un’estate caldissima, sia per il clima che in ambito Paliesco, la società di Viale Achille Sclavo s’è rivoluzionata, distaccandosi dalla Polisportiva che l’anno scorso l’ha fondata, l’ha vista rinascere dalle ceneri e, come una fenice, l’ha vista risalire nel basket che conta, in Serie A2. Come era prevedibile, via tutti, anzi, quasi tutti: Alex Ranuzzi è l’unico superstite e visto il suo carattere, carisma ed anche un pò di “esperienza” a Siena, è stato nominato pochi giorni fa, dal nuovo Coach Alessandro Ramagli, il nuovo Capitano per questa annata importante. Inoltre, rimane la permanenza di Coach Matteo Mecacci, nominato assistente dell’allenatore.
Dicevamo dell’estate caldissima. Bollente come alcune pedine fondamentali, giovani e “meno” giovani, ma che possono fare la differenza. Certo, alcuni sono arrivati da poco, altri da settimane, altri che conoscono fin da bambini il significato di questo sport nella Città del Palio, altri che hanno già in mente cosa fare questa stagione. Ci si aspetta una partita bella e vivace, ma anche difficile, visto che siamo alle prime armi.
L’anno scorso la squadra della costa Toscana è stata semifinalista del Girone proprio contro i Biancoverdi uscendo con un sonoro 0-3, nella serie al meglio delle 5. Nel frattempo i Biancoblu di Coach Daniele Quilici si sono rinforzati prendendo come ultimo colpo Nicolò Ravazzani, proveniente da Montegranaro.
Una curiosità di questa gara: Coach Ramagli, labronico di nascita, è stato anche allenatore della società di Via Allende.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy