Torino: ecco Amoroso, Spalding sponsor tecnico

Torino: ecco Amoroso, Spalding sponsor tecnico

Commenta per primo!

TORINO (FOTO: Michele Verde) – L’avevamo annunciato, e così è stato: anche la formazione di Pillastrini assesta il primo grande colpo della stagione, l’ex azzurro Valerio Amoroso, presentato questa mattina nell’ambito di una conferenza stampa tenutasi in via del tutto straordinaria nei locali di uno dei main sponsor, il slow fast food Mac Bun di Piazza Solferino. Chissà se Forni alzerà ancora l’asticella delle ambizioni gialloblù, intanto quel che emerge sin da ora è una nuova Pms sempre più fisica e “lunga” in grado di reggere tranquillamente l’urto del salto di categoria, anzi presentarsi sulla carta come una possibile outsider.

“Sono sceso in Legadue perché mi entusiasma il progetto di riportare Torino ai vertici della pallacanestro, mi piace l’organizzazione e con Pillastrini ho lavorato bene gli anni scorsi, gli ingredienti per fare bene ci sono tutti” sono state le prime dichiarazioni del pivot ex Montegranaro e Virtus Bologna.

Si era parlato anche di stranieri ( e probabilmente così sarà), ma per ora la campagna acquisti parla tutto italiano : oltre ad Amoroso, si accasa sotto la mole il giovane Simone Zanotti, classe 1992, ex Ruvo, ultima stagione a Lucca, altro lungo da tenere d’occhio valida alternativa sotto canestro. Il play sarà americano, il vice potrebbe essere Parente, la preparazione inizierà il 19 agosto alla Sisport.

La conferenza di questa mattina infine è stata l’occasione per presentare il sodalizio con Spalding che in questa stagione sarà lo sponsor tecnico della squadra.

SPONSOR: http://www.green-guesthouse.it/

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy