Tortona affronta Biella, al Forum un derby dai punti pesanti

Tortona affronta Biella, al Forum un derby dai punti pesanti

Commenta per primo!

Non sarà un derby come gli altri. In palio punti pesanti per la classifica di entrambe. Tutto pronto al Biella Forum (apertura ore 18, partita alle 20) per l’atteso derby fra due acerrime rivali della palla a spicchi. Due ex anche in questo incontro: il lungo Garri e il play Venuto, che sino allo scorso anno ha vestito la maglia dell’Orsi. Due momenti differenti per entrambe: coach Cavina arriva da tre vittorie e due sconfitte nelle ultime cinque gare, con tante energie spese nell’overtime fatale di Casalpusterlengo. Biella è ultima insieme a Barcellona a 6 punti, con 4 ko pesanti e una crisi di gioco ormai cronica, nonostante le qualità degli americani e un gruppo di giovani tutt’altro da sottovalutare. Eppure 40 canestri in meno e 60 subiti in più fanno pendere l’ago della bilancia verso i leoni, anche se Piacenza lo scorso anno insegna, nulla viene regalato. Out ancora il play Simoncelli, mentre Ammannato sembra aver recuperato bene i fastidi alla caviglia che lo avevano costretto alle infiltrazioni, insieme al nazionale Garri sarà uno dei perni del gioco di Cavina, spesso incentrato su pick and roll e continui inserimenti dei piccoli, senza disdegnare una buona copertura sul rimbalzo offensivo. In area Tortona può far male, mentre in difesa sembra essere confermata la zona con repentini cambi a uomo man mano che i 24″ secondi passeranno. Coach Carrea recupera Pierich, mentre gli ospiti valuteranno le condizioni di Marks ancora in differenziato “Obiettivo – commenta Cavina – ripetere la prova di carattere di domenica gestendo meglio le energie. Sono molto contento di come i nostri giovani si stanno allenando. Passando a Biella, si parla molto del talento della loro coppia straniera e nello specifico della loro capacità realizzativa il quid arriverà anche dal gruppo degli italiani. In difesa teniamo duro come nelle ultime prestazioni, davanti vorrei maggiore concentrazione senza colpire spesso il ferro nei momenti decisivi”.

“Abbiamo perso per strada qualche punto di troppo – continua Ammannato – Domenica contro Casalpusterlengo eravamo in vantaggio ma abbiamo mollato anche perchè eravamo in emergenza . Per diventare una squadra completa bisogna metterci più carattere. Biella seppur in fondo alla classifica, ha un roster di tutto rispetto con giocatori importanti da tenera sotto osservazione, magari aiutando i compagni in difficoltà nella fase difensiva. Il gruppo sta bene, stiamo ricominciando ad allenarci tutti insieme dopo qualche settimana di difficoltà. L’obiettivo è vincere per fare un regalo ai nostri tifosi” .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy