Tournee (12-15/09) in Serbia per la Reyer

Tournee (12-15/09) in Serbia per la Reyer

Commenta per primo!

 

“Si tratta di una mini tournee pensata sia per affrontare formazioni di primo livello e sia per metterci in contatto con realtà sportive importanti che storicamente hanno anche sempre avuto un’incredibile capacità nel creare giocatori di grande valore – spiega Federico Casarin in rappresentanza della dirigenza Reyer – avremo quindi la possibilità di confrontarci a vari livelli con quelle realtà e riallacciare un legame che sportivamente è sempre stato  sentito”. E’ lunghissima la lista dei grandi campioni formatisi a Belgrado tra i quali l’indimenticabile Drazen Dalipagic che ha poi lasciato un segno indelebile anche nella storia orogranata. La mini tournee in Serbia vuole quindi anche simbolicamente rappresentare un legame tra passato e futuro reyerino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy