Trenkwalder, iniziata la stagione 2011/2012

Trenkwalder, iniziata la stagione 2011/2012

Commenta per primo!

Molta attenzione è stata riservata soprattutto ai 2 nuovi innesti, ovvero Demian Filloy, ex Rimini  e Donell Taylor fresco vincitore del campionato scorso con Casale, che sono andati a rinforzare il blocco che ha concluso la stagione scorsa. Per quanto riguarda lo staff tecnico si è trattato della prima uscita da capo allenatore di Max Menetti, che reduce dall’ottimo finale di stagione si è meritato la promozione. Volti nuovi invece per il vice allenatore, Flavio Fioretti proveniente dalla Bennet Cantù e per il preparatore atletico, Emanuele Tibiletti arrivato  dalla Pallacanestro Varese.

Un’altra novità è quella di Alessandro Frosini, che dopo tanti anni ( 21 tra serie A e Legadue) di battaglie sul parquet di tutta europa , ha appeso le scarpette al chiodo ed ha indossato gli abiti civili del direttore sportivo della Pallacanestro Reggiana.

Le prime impressione le abbiamo chieste al coach Menetti:                Si sente emozionato per la prima avventura da capo allenatore?

No per niente, se fossi capitato in altra città e in un contesto diverso forse si, ma sono qua come spesso mi è accaduto in questi ultimi anni e perciò  mi sento molto sereno.

L’organico che è stato allestito La soddifsa ?

Dell’organico sono contento, sono stati confermati i giocatori che hanno terminato la stagione scorsa a cui abbiamo aggiunto 2 pedine, Filloy e Taylor che ritengo che possano inserirsi in un gruppo già consolidato, comunque sarà il campo a dire se abbiamo fatto le scelte giuste.

Oggi è uscito il calendario, che prima impressione può dare?

Innanzitutto mi fa molto piacere incontrare all’inizio Venezia, finalista del campionato scorso, perché ci darà uno stimolo maggiore per far bene nella pre-season ed arrivare all’inizio del campionato con la carica giusta.

La scelta di avere due under come cambio del play titolare è un rischio calcolato?

Più che un rischio calcolato è una scelta, abbiamo 2 ragazzi come  Veccia e Viglianisi che anche l’anno scorso nell’emergenza hanno dimostrato di reggere bene la categoria, questi alle spalle di Robinson, che ha dimostrato grande solidità, crediamo che possano far bene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy