Trofeo “Bruno Gontero”, Semifinali – Torino vince con un super Amoroso ma suda contro Omegna

Trofeo “Bruno Gontero”, Semifinali – Torino vince con un super Amoroso ma suda contro Omegna

Commenta per primo!

La Manital PMS Torino supera 76-70 la Paffoni Omegna nella seconda semifinale del torneo “La Solidarietà va a Canestro – Memorial Bruno Gontero”, conquistando la finale in programma domani, sabato 28 settembre, alle 20.30 sempre al PalaEinaudi di Moncalieri.

Partita a due volti quella andata in scena sul parquet piemontese, con la PMS in grandissimo spolvero nei primi due quarti e in leggera flessione nei restanti 20′. Nella prima metà di partita Amoroso e compagni sono voltai fino a +20, sfruttando l’ottimo gioco di squadra, la grande vena dell’ala ex Montegranaro (18 punti a metà gara, 26 alla fine) ma anche le ottime prove di tutti gli atleti chiamati in causa da coach Pillastrini. Strepitosa anche la prova di Sandri, che a fronte dei 7 punti realizzati ha regalato spettacolo con giocate di grande atletismo e di tecnica sopraffina: in evidenza anche Evangelisti e Gergati, entrambi in doppia cifra.

Per Omegna non sono bastati i 26 punti di un eccezionale Mike James: il playmaker della Fulgor ha fatto strabuzzare gli occhi agli spettatori con giocate di pregiatissima fattura, ben supportato dall’altro straniero di Omegna, l’ala Shepherd.
Per Torino sempre assenti Steele, Wojciechowski e Mancinelli, tutti e tre a bordo campo ad incitare i compagni: per integrare il roster in questo precampionato è stato convocato Gabriele Ganeto, atleta che si sta allenando con i gialloblù ed ancora in cerca di un ingaggio per la stagione
LA CRONACA – Borra e Amoroso aprono le marcature nella prima frazione, Evangelisti, Gergati e Chessa danno il primo sprint a Torino sul 9-2 del 4′, costringendo coach Dilorenzo al timeout. Con il canestro di Sandri dell’ 11-4 tutti i giocatori torinesi si iscrivono a referto, Amoroso porta sul 20-10 il punteggio con 9 punti consecutivi quando mancano 2′ alla pausa. Gergati e Zanotti, splendidamente scovato in area da Sandri, mandano le due squadre alla prima pausa sul punteggio di 27-17.
Il ritmo dei gialloblú, nonostante i tentativi di James e Shepherd, non accenna a diminuire grazie al solito Amoroso: Saccaggi segna la tripla che riavvicina Omegna, Gergati dalla media firma il 38-25 del 17′. Sandri realizza due liberi e, sulla pressione difensiva, recupera un pallone a centrocampo con un balzo felino, servendo a Gergati la palla del 42-27; la circolazione di palla è buona, l’attacco equilibrato, Zanotti Viglianisi e Amoroso portano il punteggio sul 50-30. Masciadri ed Evangelisti mandano le due squadre al riposo lungo sul 52-32.
Al rientro in campo è Omegna a partire più forte, con un 6-0 propiziato da Shepherd; Amoroso prova ad arginare il buon momento della Paffoni, ma 6 punti consecutivi di James riportano a -10 sul 54-44.
Le iniziative di Gergati e Baldasso da una parte e di Borra e James dall’altra, chiudono il periodo sul 60-50.
Masciadri apre l’ultima frazione con la tripla del -7, Amoroso dalla lunetta ridá fiato a Torino, James e una tripla di Saccaggi costringono al timeout coach Pillastrini sul 62-58 del 32′.
Per 3′ il solo a realizzare è Amoroso, dato che le difese non danno respiro agli attacchi: Evangelisti dalla media firma il 66-58 con 5′ da giocare, Borra segna il canestro del -6 Fulgor. James spinge sull’acceleratore e riporta a -4 Omegna, Evangelisti in velocitá segna il 71-65 con 1’18” da giocare.
Amoroso e James dalll’arco portano il punteggio sul 73-70, ancora Amoroso realizza il gioco da 3 punti che porta il punteggio sul 76-70 con 29″ da giocare.
La tripla di Masciadri viene sputata dal ferro e la Manital vince la semifinale per 76-70: domani sera, alle 20.30 al PalaEinaudi di Moncalieri, affronterá il Derthona Basket di coach Arioli che ha battuto nella prima semifinale il Cus Torino per 67-52: Rotondo 14, Vitali 2, Gioria 12, Stanojevic, Cernivani 18, Venuto 6, Campeggi, Gatti 5, Strotz 2, Samoggia 7
MANITAL PMS TORINO-PAFFONI OMEGNA 76-70
(27-17, 52-32, 60-50)
TORINO: Evangelisti 12, Chessa 2, Baldasso 2, Sandri 7, Amoroso 26, Viglianisi 3, Zanotti 9, Mascolo ne, Gergati 10, Ganeto ne. All. Pillastrini. Ass. Comazzi, Canella.
OMEGNA: James 26, Borra 10, Farioli 4, Saccaggi 8, De Nicolao, Shepherd 13, Bianchi 2, Masciadri 7, Paci, Lasagni ne. All. Dilorenzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy