UFFICIALE: Azzurro NB 2013, Radio Marte media-partner, Italiainmoto primo sponsor

UFFICIALE: Azzurro NB 2013, Radio Marte media-partner, Italiainmoto primo sponsor

Commenta per primo!

Azzurro Napoli Basket 2013 e Radio Marte, un binomio vincente. La nuova società di pallacanestro partenopea ha raggiunto un accordo con la storica emittente per la stagione 2013/2014. Radio Marte affiancherà gli azzurri di coach Demis Cavina nel prossimo campionato di LegaDue Gold seguendo tutte le partite della stagione in casa ed in trasferta.

La radio ufficiale dell’Azzurro Napoli Basket 2013 darà spazio a diversi approfondimenti di basket nel proprio palinsesto, dedicando, nel corso della settimana, vari appuntamenti all’interno della trasmissione Marte Sport Live, in onda dal lunedì al sabato dalle ore 12.30 alle ore 14.00, e nella fascia pomeridiana dalle 19.00 alle 20.00. L’accordo è stato raggiunto nella piena soddisfazione delle parti: Radio Marte, in quanto radio ufficiale, affianca e sostiene la nuova realtà cestistica di Napoli augurandole i migliori successi.

L’Azzurro Napoli Basket esprime contestuale soddisfazione, come si evince dalle parole di Maurizio Balbi: «Poter indicare Radio Marte Stereo come radio ufficiale della nostra società è per noi motivo di orgoglio e di vanto. La professionalità e la competenza della storica emittente radiofonica napoletana sarà un’ulteriore garanzia per tutti gli appassionati di pallacanestro per seguire al meglio e costantemente la nuova avventura dell’Azzurro Napoli Basket 2013».

ecobog.itUfficializzata inoltre la prima partnership, annunciata sempre da Balbi pochi minuti fa sulle frequenze della neo-radio ufficiale, nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”: si tratta di Italiainmoto. Azienda produttrice italiana di scooter elettrici nata nel 2004 e con quartiere generale a Bergamo, condivide con l’Azzurro l’imprinting made in italy dei suoi prodotti in qualsiasi dettaglio, dal design e la ciclistica alla tecnologia, ma soprattutto il cuore napoletano del suo investitore di riferimento, Giuseppe Bonaguro.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy