Varese è pronta per ripartire

Varese è pronta per ripartire

Commenta per primo!

La scorsa stagione una Cimberio Varese rimodellata rispetto a quella che nel 2006/2007 mise in difficoltà Milano nei Playoff, ottiene un inglorioso ultimo posto in classifica con conseguente retrocessione in LegaDue. Dall’anno scorso le partenze più importanti sono quelle di Jaime Lloreda e Delonte Holland. Fondamentale invece la conferma di Galanda. I nuovi volti sono Childress, Reid, Martinoni, L. Gergati e Cotani.

Roster:

PM: Randolph Childress, Marco Passera

Questo reparto lascia relativamente tranquilli i tifosi. Childress dovrebbe essere una sicurezza, ma l’anno scorso ha mostrato una discontinuità preoccupante, venendo fuori completamente solo nei Playoff. Passera, invece, è arrivato a Varese dopo aver disputato un buon campionato di LegaDue e per questo motivo, nonostante la brutta annata disputata in A1 nella stagione 2007/2008, non dovrebbe aver problemi.

G: Lorenzo Gergati, Salvatore Genovese, Giorgio Boscagin

Stagione (e serie) ideale per la rinascita di Giorgio Boscagin. Il giocatore veronese, discreto giocatore a livello nazionale, non si è certamente espresso a buoni livelli nella scorsa stagione. Gli altri due sono giovani che possono trovare spazio., soprattutto Gergati, pallino di coach Pillastrini, l’anno scorso 16ppg in B1.

AP: Arizona Reid

Reid, talento dalle grandi cifre in NCAA, è sicuramente un prospetto interessante. E’ un giocatore che sa segnare in ogni modo ed è discreto a rimbalzo.

AG: Simone Cotani, Niccolò Martinoni

L’ala grande arrivata da Biella è un veterano e sarà quindi una sicurezza per la Cimberio in questo 2008/2009. Martinoni invece è una giovane promessa, “strappata” alle giovanili biancorosse dalla Benetton Treviso. E’ un discreto tiratore da 3 ed è a Varese con un contratto di prestito.

C: Giacomo Galanda

La più grande certezza della Cimberio, il giocatore che dovrà trascinarla al ritorno in A1. Galanda sarebbe ancora tra i migliori giocatori in A1, quindi da lui ci si aspetta una grandissima stagione in A2.

La squadra senza dubbio punta al ritorno in A1, ma sarà veramente dura riuscirci. Ci sono altre squadre forti in questa A2 e Varese dovrà fare molta fatica se vorrà evitare di farsi un altro anno all’inferno.

Il punto di forza di questa squadra è sicuramente la presenza di veterani del parquet. Inoltre, se dovesse essere vinta, la scommessa Reid potrebbe dare un fattore in più alla Cimberio.

Preoccupa non poco la condizione espressa dalla Cimberio in questo precampionato, con sonanti sconfitte contro Biella, Livorno e Pistoia.

Il prossimo appuntamento della Cimberio sarà il Memorial Fermi, mercoledì 10/09 contro Udine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy