XV° Memorial V. Dalto: Gilbert beffa Agropoli e regala il terzo posto a Ferentino all’overtime

XV° Memorial V. Dalto: Gilbert beffa Agropoli e regala il terzo posto a Ferentino all’overtime

Gara interminabile tra Ferentino e Agropoli che vanno all’overtime per decidere il terzo posto. A 13″ annullato canestro del + 2 a Contento e subito dopo Gilbert infila dai 6,75 un canestro pazzesco. Imbrò ha ancora il tempo di trovare anche il canestro dalla lunga distanza sul suono della sirena.

Commenta per primo!

BCC AGROPOLI –  FMC FERENTINO: 91/97

( 19/19 – 19/27 – 23/19- 21/17 -9/15)

Prima finale valida per il 3° e 4° posto tra i locali della Bcc, ancora privi degli americani e di capitan Santolamazza e Ferentino - AgropoliFerentino che riconferma il quintetto base schierato contro Scafati. Si parte di buona lena con Molinaro e soci che cercano di dare ritmo alla gara. Non molla Ferentino e la gara va avanti su sostanziale equilibrio. Carenza è quello dei tempi migliori e infila 2 triple, con Contento  che segue a quota 1.Per gli amaranto sono Carnovali (1/3) e un rigenerato Raymond (2/3), nemmeno lontano parente di quello visto contro Scafati, a reggere il passo e il primo quarto finisce in perfetta parità: 19/19. Secondo quarto che fila via sempre in perfetto equilibrio con Carenza a trovare altre 2 triple. Ma Ferentino sul finire del tempo con Raymond e Carnovali trova i punti per allungare sul + 8: 38/46. Si torna in campo dopo il lungo riposo per un terzo quarto entusiasmante che vede subito i cilentani in fuga con le triple a ripetizione di Turel, Foto by A.IZZO

travolgente, Contento e Lucarelli. Imbrò e Gilbert limitano i danni. Spettacolare azione di Carenza e Contento. Volitiva la prova del senegalese Ndiaye che trova i 2 punti e gli applausi del PalaDiConcilio, esordio per Lepre.  Finisce 61 a 65. Si va all’ultimo quarto con 4 punti da recuperare per Agropoli che sostenuta dalla Brigata saracena parte a razzo e infiamma il palazzetto con le triple di Turel, le stoppate di Carenza e Molinaro, le percussioni di Contento. Reagisce Ferentino trascinata da Imbrò e con Raymond a lottare sotto le plance e a trovare triple e punti. A 11″ Agropoli è in vantaggio di 2 ma sulla sirena Raymond infila in percussione e si va all’over time: 82/82. Le squadre non mollano e si va punto a punto fino a 20″ dalla fine quando Contento, dopo aver sbagliato tanto dalla lunetta, si vede annullare il canestro del + 2 tra le proteste cilentane. Ne approfitta  Gilbert che trova a pochi secondi dal termine la tripla del sorpasso che sancisce la conquista del terzo posto. Sulla sirena Imbrò trova dalla lunga distanza anche il canestro del + 6: 91 a 97.

BCC AGROPOLI: Turel 26, Romeo 4 , Molinaro 11, Lucarelli 7, Carenza 18, Contento 21, Ndiaye 2, Amanti 2, Lepre, Marra, Silvestri. Head coach: Alessandro FINELLI; Assistant coach: Giuseppe DELIA – Alessandro MARZULLO.

FMC Ferentino: Musso , Gigli7 , Capuani, Datuowei, Sabbatino , Imbrò 14, Gilbert 19, Carnovali 16, Bertocchi 2, Benvenuti 11, Raymond 28 . Coach:  Luca ANSALONI; Assistant coach: Alessandro IACOZZA

Foto a cura di: Alfonso IZZO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy