Barcellona game over? L’FMC Ferentino acuisce la crisi della Briosa

Barcellona game over? L’FMC Ferentino acuisce la crisi della Briosa

Barcellona-Ferentino 71-78

Commenta per primo!

Quarta vittoria consecutiva per la FMC Ferentino, che viola anche il PalAlberti di Barcellona e continua il suo momento positivo. Contro La Briosa i gigliati conducono per gran parte del tempo ma subiscono la reazione rabbiosa dei padroni di casa, gestendo comunque con autorità le fasi più importanti del match e allungando nell’ultimo quarto. Gli amaranto torneranno in campo domenica prossima al Ponte Grande contro Tortona.

LA CRONACA

Ferentino inizia subito forte e piazza tre canestri da dietro l’arco, salendo subito sul 9-3 con Raymond, Gigli e Imbrò. Barcellona si rifà sotto con i canestri di Centanni e Pellegrino, tornando a -3 prima della seconda bomba di serata di BJ Raymond. Negli ultimi tre minuti si segna poco ma continua a farsi preferire la FMC, che tocca il +10 grazie a Benevelli (12-22). I padroni di casa si affidano alle iniziative di Fallucca ma la FMC resta avanti in doppia cifra grazie a Gigli, Bowers e Carnovali. I siciliani continuano a trovare ottime iniziative dal loro sesto uomo che arriva ben presto a quota 10 e mette in ritmo anche Smith, con La Briosa che torna anche a -5. Sono ancora Bowers e Carnovali a scuotere i gigliati ma Barcellona dimostra di essere tornata pienamente in partita con due canestri dalla media di Pellegrino che accorciano ulteriormente il gap. Nell’ultima azione della gara i giallorossi recuperano palla e trovano una fortunosa tripla di tabella da parte di Smith, andando all’intervallo sul 39-42.

Barcellona trova la parità e poi il primo vantaggio del match con due triple di Migliori, Ferentino risponde con Raspino e Imbrò (tripla) per tornare di nuovo a +4. I padroni di casa comunque non si perdono d’animo e vanno due volte in penetrazione per la nuova parità a quota 49 ma la FMC reagisce ancora con un mini-break di 0-7 firmato Raymond, Carnovali (bomba da lontanissimo) e Bowers. Barcellona comunque rimane lì con i suoi americani, Bulleri chiude il periodo con la tripla del 53-59. Loubeau spaventa gli amaranto con un gioco da tre punti ma la risposta arriva immediatamente ed è un parziale di 0-7 firmato Bowers-Carnevali che vale il 56-66 e costringe coach Bartocci al timeout. La sospensione non cambia l’inerzia del match, i siciliani sono in rottura prolungata, Ferentino va a segno con Bowers e Gigli e vola sul +14. Loubeau sblocca i suoi ma le triple di Raymond e Benevelli mettono una serie ipoteca sull’incontro, mandando Ferentino sul +16. Nel finale Barcellona lima lo svantaggio con le iniziative dei suoi americani ma può solo limare lo svantaggio, senza riuscire ad impensierire i ciociari. Salvezza che si fa sempre più lontana per Barcellona che continua a vivere la sua stagione più nera della storia recente del basket della città del Longano.

Barcellona-Ferentino 71-78
Parziali: 12-22, 27-20 (39-42), 14-17 (53-59), 18-19 (71-78)
La Briosa Barcellona: Varotta n.e., Centanni 7, Pellegrino 10, Fallucca 12, Loubeau 12, Bianconi, Pettineo n.e., Smith 21, Migliori 9, Maccaferri. All: Bartocci
FMC Ferentino: Bulleri 3, Galuppi, Gigli 11, Raspino 4, Benevelli 7, Imbrò 9, Carnovali 12, Benvenuti n.e., Bowers 19, Raymond 13. All: Ansaloni
Arbitri: Pepponi, Di Toro, Stoppa

Fotogallery a cura di Antonio Caracciolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy