Brescia chiude in bellezza, adesso sotto con Forlì

Brescia chiude in bellezza, adesso sotto con Forlì

Brescia s’impone anche nell’ultimo impegno casalingo del campionato grazie a un Brkic monumentale, che ha chiuso con 21 punti a referto. Bene anche la coppia americana Jenkins-Giddens, mentre a Trento non basta il solito impeccabile Umeh.

Quintetti iniziali
Brescia: Fernandez, Jenkins, Loschi, Barlos, Brkic
Trento: Forray, Umeh, Pascolo, Elder, Dordei

PRIMO QUARTO PAZZESCO PER LA CENTRALE DEL LATTE -Buona partenza per Trento che trova subito la via del canestro con il suo gioiellino Davide Pascolo, ma stasera la Leonessa è più carica che mai, vuole chiudere in bellezza un campionato strepitoso guadagnandosi così anche il vantaggio del fattore campo nei play off. Infatti il primo quarto dei bresciani è sostanzialmente incredibile: 5/7 da 3 e un 7/9 da 2. Percentuali irreali grazie soprattutto ad un Jenkins ispirato che infila 3 bombe su altrettanti tentativi, ai 9 punti di Barlos conditi da 3 assist e ai 6 di Brkic con 3 tiri, complice la difesa molle di Trento. Dall’altra parte solo Umeh trova puntualmente il bersaglio e chiude la frazione con 9 punti a referto. Il quarto si chiude sul 31-18 in favore dei padroni di casa.

B.J. ELDER GUIDA LA RIMONTA OSPITE – Secondo quarto che riprende sulla falsa riga del primo, con la Leonessa che continua a macinare gioco e Trento che fa da spettatrice. Coach Buscaglia rimescola le carte e pesca dal mazzo quella giusta per rallentare i bresciani: la difesa a zona. La Centrale cala d’intensità e Trento ne approfitta, protagonisti di questa rimonta sono un ottimo Marco Spanghero da oltre l’arco e un BJ Elder che segna due bombe in fila prima di chiudere il quarto con un 1 / 2 dalla lunetta e riportare i suoi sul -9. Dopo 20 minuti di gioco le squadre sono ferme sul punteggio di 46 a 37.

BRESCIA RESPINGE L’ASSEDIO BITUMCALOR – Elder riprende da dove aveva lasciato segnando altri 2 punti, due triple di Michael Umeh e la rimonta è quasi completata, Trento ora si trova ora a -3 sul 48-45. JR Giddens però non ci sta e segna due canestri importantissimi, uno di questi è una rubata a centro campo e azione chiusa con un gioco da tre punti. Altra rubata di Fernandez che serve l’assist per la tripla di dall’angolo di Federico Loschi, proprio il giovane tiratore di Brescia infila un’altra tripla portando i suoi sul + 13 a 3 minuti dalla fine. Coach Buscaglia si gioca l’ultima carta che ha a disposizione, prende un tecnico per dare una svegliata ai suoi ragazzi. Il quarto si chiude sul 69-53.

ALTRO TENTATIVO DI RIMONTA, ANCH’ESSO FALLITO – I l quarto si apre con un gioco da 3 punti realizzato da Luca Garri, penetrazione di Umeh e Martelossi ferma la partita. Bell’uscita dal time-out con Loschi che infila la tripla frontale, Giddens fa 2/2 dalla lunetta, ma le percentuali di Brescia iniziano a calare, ne approfitta Trento che con il duo Spanghero-Dordeisi porta a -3 (80-77) con 3 minuti ancora da giocare. Brescia sta soffrendo, ma Loschi difende forte sulle linee di passaggio e recupera il pallone che porterà alla tripla sulla sirena dei 24 di David Brkic. 83 a 77 e i giochi sono sostanzialmente chiusi. Per il finale rientra Michael Jenkins che, gravato di quattro falli aveva visto buona parte del 3° e del 4° quarto dalla panchina, la guardia bresciana è stata seduta a lungo e al suo rientro infila nella difesa trentina tre volte in un minuto e fissa il risultato sul 90 a 79 in favore dei padroni di casa. Brescia ora affronterà Forlì con il vantaggio del fattore campo nel primo turno di play off.

Centrale del Latte Brescia – Bitumcalor Trento 90-79

(31-18, 46-37, 69-53, 90-79)

Arbitri: Ursi, Masi, Scrima

Tabellini: 

Centrale del Latte Brescia: Fernandez 5, Stojkov 0, Lombardi 0, Loschi 11, Jenkins 16, Dalovic 0, Cuccarolo 4, Giddens 16, Scanzi ne, Brkic 21, Barlos 17. All: Martelossi. 

Bitumcalor Trento: Umeh 25, Gorreri ne, Pascolo 6, Valer ne, Forray 3, Dordei 7, Basile 2, Garri 5, Elder 21, Conte 0, Spanghero 10. All. Buscaglia.

 

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy