Deloach guida la Leonis, Napoli cede alla distanza al PalaTiziano

Deloach guida la Leonis, Napoli cede alla distanza al PalaTiziano

Nell’anticipo della 1° giornata di ritorno, la Leonis trova la 6° vittoria in campionato distanziando progressivamente Napoli.

LEONIS EUROBASKET ROMA 69–54 CUORE NAPOLI BASKET (20-14, 14-12, 26-19, 9-8)

La Leonis Eurobasket centra la 6° vittoria stagionale distanziando progressivamente una Napoli a cui non ha mai difettato la forza di volontà. Nel terzo quarto la Leonis gira definitivamente la partita scortata da Deloach, che fa la differenza indirizzando definitivamente il confronto.
Turchetto sceglie il quintetto piccolo in avvio, Napoli entra con un buon atteggiamento bucando la difesa della Lenis con Nikolic, Deloach rifinisce per Bonessio e Sims, ed è la tripla di quest’ultimo a dare sul 7-6 il primo vantaggio della partita alla Leonis. Caruso e Nikolic manifestano la voglia degli ospiti di giocare alla pari con i padroni di casa, che impegnano un Eurobasket superiore ma ancora un po’ imballata. La Leonis cerca la svolta, l’inizio di secondo quarto è in tal senso promettente, con due triple di Brkic che danno ai padroni di casa il +6, sul 26-20, ma Napoli resta in scia replicando con la bomba di Maggio. La Leonis non si ferma e possesso dopo possesso riesce ad allungare il gap, facendo valore la propria maggiore qualità. Il piazzato da 2 di Cesana dà la doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa, Napoli rosicchia ma al principio del terzo quarto Deloach e la tripla di Pierich danno di nuovo il +10 ai capitolini, sul 39-29. Napoli fatica a trovare il canestro, la Leonis ne approfitta e, affidandosi a Deloach – due triple importanti nella fase centrale del terzo quarto –, inizia ufficialmente a scavare il solco, spingendosi anche a +19, nuovo massimo vantaggio. La tripla di Cesana inaugura l’ultimo quarto, Napoli trova un momento di continuità offensiva colpendo con Fioravanti e Pascolo, che al 33′ riducono a 12 i punti di distanza tra le due compagini. La Leonis non abbassa la guardia e si rimette al sicuro con i punti di Cesana e Bonessio. Nel finale minuti anche per i giovanissimi Santini e Torresani, mentre la Leonis gestisce il vantaggio accumulato e chiude la partita sul 69-54.

LEONIS EUROBASKET ROMA: Deloach 18, Santini 2, Casale, Fanti 2, Cesana 10, Sims 12, Bonessio 4, Piazza 6, Brkic 6, Pierich 9, Torresana.

CUORE NAPOLI BASKET: Bahsabe 7, Fioravanti 9, Mascolo 15, Vangelov, Ronconi 2, Maggio 8, Nikolic 7, Caruso 6.

Fotogallery a cura di Anna Federico:

Sims, Basabe

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy