Jesi torna alla vittoria, annientata Trapani 90-74

Jesi torna alla vittoria, annientata Trapani 90-74

E’ la Fileni BPA Jesi a conquistare i due punti in palio in questa giornata nel weekend di Pasqua nella sfida con la Lighthouse Trapani, alla fine di una partita che l’ha vista costantemente in controllo del gioco dal 1’ al 40’. La squadra di coach Lasi ha condotto la gara in maniera magistrale, potendo fare affidamento su una gran prestazione di Borsato (21 e 5 assist) e Rocca (17+13 rimbalzi), ma è Marsili (13) la vera nota lieta di giornata dopo un campionato passato per lo più in panchina. Bene anche il duo USA Elliott-Williams (13 ed 11 punti a testa), mentre per Trapani è Baldassarre (14+10 rimbalzi) il migliore dei suoi, dopo che Renzi (10) aveva iniziato molto bene la gara, per poi terminarla in maniera del tutto silenziosa. Legion (12), impreciso, non è riuscito a far male quanto lo aveva fatto quando era arrivato al PalaTriccoli con Veroli, e dunque Jesi ha potuto tirare un sospiro di sollievo e festeggiare quella vittoria che stava aspettando da tanto, troppo tempo. Il campionato e la classifica in sé non hanno ormai più nulla da dire per la squadra arancioblu, ma si spera che la squadra cerchi di terminare il tutto con orgoglio e dignità per ripartire il prossimo anno da basi più solide rispetto a quelle di questa stagione. 1° QUARTO: Grande partenza della Fileni BPA Jesi che si porta sul 16-2 dopo appena 4’ di gioco, Lardo nemmeno dopo un timeout riesce a riportare ordine nella squadra siciliana; Jesi vede una vasca da bagno al posto del canestro e non smette di segnare con Williams ed Elliott, dall’altra parte per Trapani c’è solo Renzi che contro Rocca fa quel che può, ma i suoi compagni tirano con percentuali troppo basse per poter sperare di tenere il passo di questa Fileni BPA. Il tabellone dice 26-5 con 3’ da giocare, Ferrero da 3 muove il tabellone per la Lighthouse che prova a tornare sotto ma dall’altra parte c’è un super Valerio Marsili, partito in quintetto base quest’oggi per via dei numerosi infortuni, che porta il suo mattoncino e scrive già 6 punti con 4 rimbalzi ed 1 palla recuperata. Borsato è in serata, Trapani è ancora negli spogliatoi col solo Renzi a portare la bandiera granata ed a fine primo quarto il tabellone dice 32-12 per la Fileni BPA Jesi, che sta sicuramente giocando la miglior partita della stagione fino ad ora, ma Trapani è complice di questo svantaggio per via delle basse percentuali con cui sta tirando. 2° QUARTO: Fino ad ora continua ad essere un monologo jesino, con Borsato veramente ispirato questa sera (16 punti con 7:30 da giocare); Baldassarre da 3 punti cerca di spronare i suoi compagni, senza però riuscire ad arginare l’attacco arancioblu che trova il canestro da 3 punti anche con Procacci, che prende il posto di un Williams generoso ma impreciso. Trapani con un fallo e canestro di Baldassarre prova a tornare sotto, Picarelli butta via il pallone e Bossi trova un altro potenziale gioco da 3 punti, Lasi così decide di parlarci su chiamando timeout. La Lighthouse non sfrutta il parziale di 6-0 a suo favore, Benvenuti con un bel piazzato dalla lunetta riporta i 2 punti in casa jesina, poi però fa 0/2 dalla lunetta e Baldassarre sfrutta il duplice errore dalla lunetta appoggiando 2 punti al vetro, riportando Trapani sotto i 20 punti di svantaggio. Picarelli si rifà dopo le due palle perse precedenti e con un piazzato prima e due tiri liberi poi porta il suo bottino personale a 6. La squadra di coach Lardo trova il canestro con Legion e coi liberi di Bossi, ma la zona dei siciliani è troppo scoperta e l’attacco jesino la viola più volte. Marsili dalla lunetta fa 1/2, Legion dall’altra parte non riesce a mandare a bersaglio il buzzerbeater e le due squadre se ne vanno negli spogliatoi col tabellone che indica 53-34 per la Fileni BPA Jesi, dopo 2 quarti di gioco in assoluto comando per i leoncelli. 3° QUARTO: Al ritorno dagli spogliatoi le due squadre si rispondono colpo dopo colpo, ancora Marsili apre le danze ma dall’altra parte ribadisce a canestro Baldassarre dopo l’errore di Legion. Marsili continua a trovare il canestro e l’undicesimo punto personale tra la gioia del pubblico, Trapani non riesce ad arginare l’attacco arancioblu ma in questa seconda parte di gara trova il canestro più facilmente, arrivando fino a -17. Rocca prende bene posizione sotto canestro e subisce sfondamento, ma dall’altra parte Bossi scippa il pallone e se ne va a depositare in contropiede. Jesi ritrova il canestro dopo qualche azione con Borsato da 3 punti, poi dopo 2’ di carestia Williams fa 1/2 dalla lunetta per smuovere il tabellone, allontanando ancora Trapani dopo qualche timido tentativo di riavvicinamento. Prima Meini poi Ferrero riportano sotto Trapani, ed il penultimo quarto di gioco si conclude col punteggio di 70-51. 4° QUARTO: Parte bene Jesi col decimo punto di Picarelli, dall’altra parte Urbani e Bray fanno capire che Trapani non ha ancora gettato la spugna questa sera; ancora Bray, stavolta da 3 punti, poi c’è Williams per Jesi a riportare il vantaggio a +16, ma dall’altra parte Legion da 3 punti non fa complimenti. Trapani difende bene su Jesi che per 2’ non trova la via del canestro, poi è Marsili a rispondere a Meini e successivamente Rocca col suo solito gancio riporta Jesi a +14, con coach Lardo che chiama timeout per riordinare le idee dei suoi. Esce bene dalla sospensione Trapani con un’altra tripla di Legion, ma Elliott risponde con una poderosa schiacciata in testa di Meini. La Lighthouse torna in difficoltà nella metà campo offensiva, Rocca realizza 5 punti consecutivi e subito dopo la tripla di Elliott sancisce la fine soltanto virtuale della contesa, dato che c’è troppo poco tempo anche solo per tentare una rimonta che avrebbe dell’incredibile per i siciliani. L’ultimo minuto è solo passerella per giovani come Lucarelli, Ciampaglia, Schiavoni e De Vincenzo, con la contesa che si chiude col punteggio di 90-74 per la Fileni BPA, dopo una partita completamente in comando per 40’ contro una Lighthouse Trapani che ha portato troppo poco nelle Marche in questo weekend di Pasqua. TABELLINI FILENI BPA JESI LIGHTHOUSE TRAPANI 90-74 FILENI BPA JESI: Benvenuti, Borsato 21, Marsili 13, Williams 11, Rocca 17, Procacci 3, Elliott 13, Lucarelli, Schiavoni, Picarelli 10, Ciampaglia. All. Lasi LIGHTHOUSE TRAPANI: Renzi 10, Meini 4, De Vincenzo, Baldassarre14, Bossi 11, Urbani 5, Bray 12, Ferrero 6, Felice, Legion 12. All. Lardo PARZIALI: 32-12; 21-22; 17-17; 20-23 MVP BASKETINSIDE.COM: STEFANO BORSATO (FILENI BPA JESI): 21 punti (2/5 da 2, 5/6 da 3, 2/2 ai liberi), 3 rimbalzi, 5 assist, 1 palla rubata, 4 falli fatti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy