Jones trascina Rieti ad una vittoria tutto cuore

Jones trascina Rieti ad una vittoria tutto cuore

di Gianmarco Imperatori

RIETI-TREVIGLIO:

STARTING FIVE:

ZEUS NPC RIETi. Conti, Tomasini, Gigli, Agdeboye, Jones. Allenatore: Rossi.
TREVIGLIO: Pecchia, Borra, Frassineti , Caroti, Nikolic M..       Allenatore: Vertermati

PRIMO QUARTO- Nei primi 3’ di partita Rieti fatica a trovare il canestro, gli ospiti ne approfittano e piazzano un 8-2 con due triple di Nikolic. E’ Rieti a scuotersi con un Jones in grande spolvero autore di  5 punti, intervallati da 2 di Agdeboye, che portano Rieti sul +2(10-8).
Stavolta è Frassineti per gli ospiti a provare a scavare un solco, e a portare Treviglio sul +6(12-18) a 2’ dal primo riposo.
Rieti sembra ancora non essere uscita dagli spogliato; dall’altra parte Treviglio recupera palloni con una buona intensità difensiva correndo in contropiede e volando sul +10(12-22) costringendo Rossi a spendere il primo timeout della serata.
Jones con un appoggio spezza il il digiuno e manda le squadre sul 14-22 alla fine del primo quarto.
SECONDO QUARTO- Rieti continua a sbagliare praticamente tutto quello che si può sbagliare, con gli ospiti che non ne approfittano a pieno e restano sul +8. Dopo 5’ di gioco le due squadre hanno segnato pochissimo(16-26).
Treviglio inizia a trovare i tiri facili sbagliati per i primi 5 minuti, e va sopra di 15 punti(16-31) a 4’ e 11’’ dall’intervallo lungo.
Rieti paga per ora, le scadenti percentuali al tiro con un 22% dal tiro dal 2 e il 14% da 3. Negli ultimi 2’ non si segna praticamente mai, le due squadre vanno al riposo sul 22-35.
TERZO QUARTO-
Rieti prova a rientrare in porta con un parziale di 5-0 confezionato dal solito Bobby Jones. Rieti potrebbe riuscire a rosicchiare qualche punto, ma Nikolic si ritrova in palese difficoltà con i centimetri di Borra. Treviglio per i primi 4’ e 20’’ non segna praticamente mai e gli amarantocelesti si riportano sul -5(30-35) con Vertermati che utilizza il primo dei suoi timeout.
All’uscita dal timeout il 2+1 di Casini riporta Rieti sotto di due sole lunghezze. Treviglio si scuote con un Olasewere che sfoggia la classica prestazione dell’ex riportando i suoi sul +7(35-42) a 3’ dalla fine della frazione.
Rieti torna sul -10(38-48) ma il buzzer beater di Agdeboye da metà campo manda le squadre sul 41-48 all’ultimo riposo.
QUARTO QUARTO-
Entrambe le squadre sentono il peso della partita, e dopo 3’ di gioco il risultato è ancora sul 41-48.
Prima i 2 di Jones, poi la tripla di Bonacini dall’angolo riportano Rieti sul -2(46-48) e obbligano Vertermati al timeout.
Ancora la NPC col proprio parziale aperto torna in vantaggio di due lunghezze(50-48). Caroti riporta subito i suoi sopra di 1 con una tripla ma il recupero e schiacciata di NIkolic porta il risultato sul 52-51. La NPC con i liberi di Jones trova il +3(54-51) a 2’ e 50’’ dall’ultima sirena.
Rieti va anche sul +5 ma il fallo in attacco di Agdeboye tiene ancora viva Treviglio a 1’ dalla fine del match.
il playmaker amarantoceleste spende il quinto fallo nella successiva azione difensiva  ed è costretto ad abbandonare la partita. Olasewere è ancora chirurgico dalla lunetta e riporta i suoi sotto di 3(56-53). Prima Jones dalla lunetta, poi Olasewere in appoggio fissano il risultato sul 58-55 a 36’’ dalla fine. Casini sbaglia una tripla piuttosto comoda dall’angolo, sul contropiede Jones spende un fallo su Frasinetti che non sbaglia dalla linea della carità(58-57) con 7’’ sul cronometro.
Casini fa 1/2, Treviglio non riesce a costruire un tiro aperto quindi Pecchia tira una preghiera in aria che però non è accolta dagli dei del basket. Rieti vince 59-57.

PARZIALI:  14-22;22-35;41-48;59-57

TABELLINI:
RIETI:
Berrettoni, Tomasini 3, Casini 4, Conti , Gigli 4, Jones 26, Carenza , Nikolic A. 8, Bonacini 3, Adegboye 11
TREVIGLIO: Pecchia 2, Nikolic M. 14, Taflaj, Caroti 3, Frassineti 13, Palumbo, D’almeida, Tiberti, Olasewere 17, Belotti, Borra 7.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy