Junior Casale: è festa grande, è serie A!

Junior Casale: è festa grande, è serie A!

Commenta per primo!

 

In un PalaFerraris che annunciava sold out fin dal primo giorno di vendita dei biglietti, la squadra piemontese ha sconfitto la Reyer Venezia 90 – 86, conquistando ciò che il presidente Cerutti e un’intera città aspettavano da anni, più precisamente dalla vittoria con Forlì del 2005.

L’inizio di partita è un bombardamento di triple da parte della Junior: Taylor, Malaventura, Nnamaka e Hickman, consentono alla Junior di chiudere a quota 21 i primi 10 minuti; ma la Reyer non è venuta in Piemonte per far passeggiare i casalesi e risponde con 19 punti, per la maggior parte arrivati dal pitturato visto che l’ottima difesa perimetrale organizzata da coach Crespi consente solo ad Allegretti di arrivare ad una tripla facile.

La partita non lascia un attimo di respiro, e se Casale riparte dalle triple di Malaventura, Venezia innesca le triple di Slay, Maestrello e Meini, e butta il naso avanti sul 29 – 32, che 2 minuti dopo diventerà 32 – 35 per gli oro-granata.

Il terzo e quarto periodo sono la dimostrazione di quanto questa Junior volesse la serie A, cuore e orgoglio, grinta, assist e triple a scaldare i cuori di tutti i rossoblu del PalaFerraris. Simone Pierich gioca da capitano, Nnamaka è come al solito un muro in difesa e Tommaso Fantoni che non molla niente sotto canestro, neanche quando le gomitate con Bryan sembrano farsi più rudi, il punteggio a fine terzo periodo sarà 60 – 52. Nella fila veneziane i più ispirati sono Clark e Bryan ma non riescono ad andare oltre i canestri dalla linea di tiro libero, rispettivamente 10 su 10 e 6 su 11, e Venezia non trova più il canestro dal campo.

Il quarto periodo è un inizio di festa sugli spalti, Casale continua a mantenere la partita in pugno, ma ad un minuto dalla fine i brividi e la tensione non mancano, Clark, Slay e Bryan continuano ad andare a segno dalla lunetta e con la tripla di Clark dell’85 – 83 il PalaFerraris è quasi ammutolito, ma ci penserà la perfezione chirurgica dalla lunetta di Taylor, Malaventura e Hickman a riportare il sorriso, e la gioia, sul volto di un’intera città, è Serie A! 90 – 86 finale e festa grande in tutta Casale!

Il Boxscore della partita:

FASTWEB CASALE – REYER VENEZIA 90-86
(21-19; 32-35; 60-52)

FASTWEB CASALE: Malaventura 22 (2/2 da 2, 6/7 ai liberi), Gentile 2, Hickman 21 (9/10 ai liberi, 6 assist), Nnamaka 10 (2/3 da 2, 2/3 da 3), Pierich 12 (4/5 da 2), Taylor 12, Masciadri ne, Chiotti 2 (7 rimbalzi), Fantoni 9, Ferrero. All.: Crespi
REYER VENEZIA: Stefanini ne, Clark 14 (1/2 da 2, 10/10 ai liberi), Allegretti 17 (1/2 da 3, 4/4 ai liberi), Causin, Slay 20 (3/4 da 3, 5/5 ai liberi), Digiuliomaria 4 (2/2 da 2), Meini 10, Vianello ne, Lechtaler, Harris 5, Maestrello 3, Bryan 12. All.: Mazzon

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy