Legadue: Varese torna a vincere

Legadue: Varese torna a vincere

Varese torna alla vittoria sconfiggendo per 65-49 la Vanoli Soresina in una brutta partita, dove il tiro non entra a nessuna delle due squadre. Varese ritorna quindi sola in testa alla classifica grazie anche alla vittoria della Prima Veroli, prossima avversaria della Cimberio, in casa della Fileni Jesi. Vincono sia Casale sia Reggio, che raggiungono così Jesi a -2 dalla capolista.

PRIMO QUARTO. Dopo appena due minuti e sette secondi di gioco, Galanda commette il suo secondo fallo. Non è la prima volta che il lungo biancorosso si nega minuti in campo a causa della sua irruenza difensiva. La partita stenta a decollare, mentre si distinguono per alcune belle giocate Randy Childress e Nicolò Martinoni (entrato al posto di Galanda). Dopo i primi 10’ di gioco Varese è in vantaggio per 17-15.

SECONDO QUARTO. Nel secondo quarto emergono tutte le difficoltà delle due squadre dal perimetro: nessuna delle due squadre trova la via del canestro da fuori area (Varese chiuderà con 3/27 dall’arco, Soresina con 4/21). Varese tuttavia riesce a mettere assieme qualche punto, mentre per Soresina è vuoto totale (5 punti nell’intero quarto). Al 20’ Varese conduce per 33-20, per gli ospiti una desolante media di un punto al minuto.

TERZO QUARTO. Non cambia la sostanza in questo terzo quarto e la partita continua a rievocare per bruttezza Varese-Rimini di qualche mese fa. Soresina continua a non segnare, ma neanche Varese fa molto meglio, seppure trovi addirittura il +19 al 28’. Alla fine del quarto il tabellone segna 50-32. Soresina segna ben 1,06 punti al minuto.

QUARTO QUARTO. Soresina riesce a piazzare un mini-break e a riportarsi a -13, ma, nonostante un ottimo Terry e le due triple ravvicinate di Dante Calabria, gli ospiti non sono proprio in giornata e non riescono a concretizzare nemmeno dopo aver confuso l’attacco varesino con la solita zona, che da qualche partita mette in estrema difficoltà gli uomini di Pillastrini, soprattutto per la mancanza di un tiratore vero (che peraltro in panchina ci sarebbe: Salvatore Genovese, 7/10 da 3 in stagione, forse però non ritenuto adatto dal coach a causa delle sue difficoltà difensive). Il match prosegue senza particolari emozioni, con una schiacciata al volo di Cotani su assist di Boscagin e con un dubbio quarto fallo fischiato a Galanda. La partita si conclude col risultato di 65-49 a favore dei padroni di casa.

Tabellini:
Cimberio Varese: Boscagin 6, Antonelli n.e., Galanda 8, Genovese n.e., Gergati 10, Martinoni 7, Cotani 10, Childress 14, Nikagbatse 2, Dickens 8
Vanoli Soresina: Rossetti, Terry 25, Gigena 2, Mbemba 0, Bell 5, Cusin 2, Basei n.e.,Calabria 6, Valenti 9, Bernardi

Pagelle:
Cimberio Varese: Boscagin 6, Galanda 5,5, Gergati 6,5Martinoni 6,5, Cotani 6,Childress 6,5Nikagbatse 5, Dickens 5,5
Vanoli Soresina: Rossetti s.v., Terry 7,5, Gigena 5, Mbemba 4,5, Bell 4, Cusin 5,Calabria 4, Valenti 5,5, Bernardi s.v.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy