Leonessa sottotono, Trapani colpaccio a Brescia

Leonessa sottotono, Trapani colpaccio a Brescia

Commenta per primo!

Centrale del Latte Brescia – Lighthouse Trapani 75-76

Parziali: 16-24, 36-44, 62-56,

Arbitri: Tirozzi, Bramante, Scudieri

Partita in equilibrio per i primi minuti dove le squadre danno vita ad un divertente botta e risposta fatto di triple, pick’n’roll e facili appoggi da sotto; anche troppo facili, Renzi e Baldassarre da sotto non perdonano. Coach Diana è costretto a chiamare time out a 3 minuti dalla fine del quarto per cercare di dare una svegliata ai suoi, senza però ottenere l’effetto sperato. Infatti la maggior fluidità offensiva degli ospiti punisce spesso la difesa Bresciana e la frazione di gioco si conclude con Trapani avanti di 8 lunghezze (16-24).

Si riprende a giocare e Trapani suona ancora la stessa sinfonia, Brownlee prova a spezzare la carestia bresciana con 4 punti in un amen riportando i suoi a -10 (20-30). Ci pensa il solito Andrea Renzi a ricacciare indietro i padroni di casa che proprio non riescono ad arginare il lungo genovese. Brescia non ci sta e prova a risorgere dalle proprie ceneri grazie ad un paio di triple di Andrea Benevelli, ma per riacciuffare Trapani i ragazzi di coach Diana dovranno cambiare faccia. Il quarto termina con Brescia ancora a -8 (36 a 44).

Al rientro dalla pausa lunga Alibegovic, Fernandez e capitan loschi piazzano una tripla a testa e riportano la Leonessa sul 45-49. L’azione seguente il recupero di Loschi porta Cittadini a chiudere il gioco da tre punti che vale il -1 bianco blu dopo 3 minuto di gioco. 2 facili in appoggio per Alibegovic e Brescia mette la testa avanti per la prima volta. Brescia prova a scappare, anche grazie alla terza tripla di serata di Benevelli, Legion e Renzi non ci stanno e provano a riportare a galla la Lighthouse. Il tabellone recita 62-56 a fine terzo quarto.

Si ricomincia e Brescia sciupa presto il tesoretto accumulato, Legion segna addirittura il canestro del 63-62 ospite. Giammò, Meini, Alibegovic: è il festival delle triple, ma Brescia è ancora avanti di 2 lunghezze a 4 minuti dalla fine. Cittadini firma il +4 bresciano e coach Lardo decide di fermare la partita. Ferrero dalla lunga distanza riporta i suoi a -1, gli fa eco Fednandez, risponde Bray. Brescia conduce di un punto a 21 secondi dalla fine, Bossi approfitta di una disattenzione difensiva e segna il +1 Trapani (75-76). Rimangono 7 secondi a Brescia che pasticcia un po’ prima di trovare il canestro di Benevelli annullato però da un’interferenza a canestro di Cittadini. Vince Trapani 76 a 75.

BRESCIA – TRAPANI 75 76

BRESCIA: Fernandez 13, Cittadini 11, Bolis ne, Alibegovic 12, Assoni ne, Benevelli 15, Loschi 13, Tomasello 0, Bettelli ne, Giammò 7, Brownlee 4. All. Andrea Diana.

TRAPANI: Renzi 21, Meini 5, De Vincenzo 0, Baldassarre 9, Bossi 5, Urbani 4, Bray 7, Ferrero 9, Felice ne, Legion 16. All. Lino Lardo.

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy