Napoli soccombe sotto la potenza dalla Leonessa

Napoli soccombe sotto la potenza dalla Leonessa

Commenta per primo!

Basket Brescia Leonessa 111-82 Givova Napoli (28-17, 48-39, 77-65, 111-82)

Quintetti

Brescia: Fernandez, Nelson, Loschi, Brownlee, Cittadini.
Napoli: Esposito, Traballesi, Malaventura, Alegretti, Ganeto.

Arbitri: Bonfante, Rudellat, Pecorella

Dimenticata la pessima prestazione avuta ad Agrigento, la Leonessa ospita sul parquet casalingo la Givova Napoli, non particolarmente brillante dall’inizio della seconda parte di stagione.

Un inizio di grande impatto quello di entrambe le formazioni, Napoli tiene testa ad un grand’inizio della Leonessa che crea un parziale di 5-3 a 2 minuti dall’inizio.  Brescia continua a  martellare il canestro di Napoli, che pur mantenendo un continuo pressing non può niente davanti alla Centrale. Sul 20-15 la Leonessa inizia a macinare terreno lasciando a Napoli solo il ricordo della partita, dopo due bombe di Alibegovic e una di Nelson. La Centrale inizia a prendere le distanze mettendo a segno un parziale di 8-2. Brescia finisce il primo quarto sul +11, grazie a un Nelson importante, e a un  Cittadini che sotto canestro domina. Napoli costruisce un parziale di 6-2 grazie ad Allegretti,in gran forma questa sera.

Brescia tenta di mantenere un buon vantaggio mettendo a segno due triple autografate da Alibegovic e Brownlee. Brescia continua martellare il canestro Napoletano, che stenta a mantenere i  ritmi della Leonessa.
Il ritorno in campo vede come protagonista assoluta la Centrale che, nelle  prime  tre azioni mette a segno tre Bombe che consegnano a Brescia il massimo vantaggio di 15 punti. Napoli costruisce un parziale di 0-3 firmato da Allegretti, ma un antisportivo fischiato a Malaventura dona alla Leonessa la probabile vittoria. Napoli inizia a mettere in difficoltà la squadra di casa, che riduce le distanze sul -9 a 3 minuti dalla fine del terzo quarto.

Brescia mantiene costante il vantaggio grazie anche al giovane Alibegovic, che ogni opportunità viene colta mancando raramente il  bersaglio. L’ottimo ritorno sul parquet della  Leonessa gli permette di costruire un parziale di 7 punti firmati da Alibegovic e Marco Passera che in questa serata ha messo a segno 17 punti. La Centrale non da tregua alla squadra campana che a soli 7 minuti dalla fine si trova sul +25. Brescia batte Napoli per 111-82 eguagliando il record di triple segnate, già in loro possesso in questa lega.

Brescia: Fernandez ne, Cittadini 8, Alibegovic 18, Benevelli 16, Loschi 18, Passera 17, Tomasello 1,Nelson 13, Giammò 5, Brownlee 16
Napoli: Malaventura 27, Allegretti 21, Traballesi 5, Esposito 2, Testa 2, Ganeto 25.

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy