Naturhouse, altro KO in trasferta

Naturhouse, altro KO in trasferta

Commenta per primo!

Maggioli e Migliori, dopo 5 minuti è già fuga (17-4); Ferrara non costruisce quasi niente in attacco ed è troppo morbida in difesa, solo Boyette da segni di vita. Il primo quarto finisce così 20-11 in favore di Jesi; Ferrara cerca alla ripresa del gioco di ricucire lo strappo con il solito Cournooh (splendido coast to coast con schiacciata finale) ed a un difesa più aggressiva che recupera  molti palloni. Si arriva anche al -6 (23-17) ma Jesi non ci sta e grazie a Elder e Tusek ricaccia indietro gli estensi con un pesante parziale che farà andare le squadre all’intervallo lungo sul 37-21. Alla ripresa del gioco la Naturhouse continua ad abusare del tiro da tre ma con scarsi risultati, Jesi però sembra più molle e si fa rimontare fino al +7 (41-33). Qui però emerge Maggioli che domina sotto le plance annichilendo Kotti e Mazzola, i tiri piazzati del lungo jesino e la regia di Pecile ridanno ossigeno ai padroni di casa. Ferrara però non molla e con una tripla sulla sirena di Boyette chiude il terzo quarto sul 51-44. Alla ripresa Ferrara sembra aver girato l’inerzia della patita a suo favore e si porta addirittura sul -3 (53-50); Jesi si affida a Maggioli anche ai tiri liberi e quest’utlimo ripaga la fiducia tenendo a galla la squadra di casa che deve arginare anche Hoover che si sblocca con due triple. Farabello però fallisce il tiro del possibile -2 e Jesi è gelida nei tanti giri in lunetta, finisce così 74-72. Jesi vince meritatamente e il punteggio non rispecchia il dominio della squadra di casa che si è opposta con ordine ad una Naturhouse apparsa troppo imprecisa e svagata per almeno 25 minuti di gioco. Per gli ospiti riscatto di  Boyette (23 pti +7 rim.) e bene anche il solito Cournooh ( 13. pti); male invece sotto canestro Kotti e Mazzola mentre Ndoja è apparso scarico. Dalla parte di Jesi troviamo l’ MVP della partita ovvero Maggioli ( 25 pti + 12 rimb.), bene anche Elder (19 pti.); in ombra invece Nocedal.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy