No Hall no party per l’Angelico, Ferentino cala il poker nelle ultime cinque

No Hall no party per l’Angelico, Ferentino cala il poker nelle ultime cinque

Ferentino incamera la quarta vittoria nelle ultime cinque partite, e si candida a un posto sicuro per il post season.

Commenta per primo!

Dopo cinque vittorie consecutive ci poteva stare una sconfitta per Biella. L’assenza di Hall poi non prometteva nulla di buono, ma la sensazione è che oggi l’Angelico non sia scesa sul parquet, almeno nei primi due quarti troppo molli in difesa e assenti in attacco. D’altro canto Ferentino incamera la quarta vittoria nelle ultime cinque partite, e si candida a un posto sicuro per il post season.

Ansaloni parte con Imbrò, Bowers, Raspino, BJ Raymond e Gigli, Carrea risponde con Venuto, Ferguson, Pierich, De Vico e Infante- L’assenza di Mike Hall si fa sentire per Biella, che schiera subito Pierich in quintetto, quando poi Ferentino mette il primo allungo otto a zero si capisce che non è serata. La difesa di Biella è debole e l’attacco assolutamente spuntato. Il primo quarto è tutto targato Ferentino, con Imbrò e Bowers sugli scudi, mentre l’Angelico mette a referto solo sette punti. Non cambia la musica nei secondi dieci minuti, in cui Ferentino è molto attenta, mentre gli uomini di Carrea fanno una fatica bestiale a segnare. Alla sirena lunga quello che colpisce sono i venti punti di Biella e la sua percentuale di realizzazione solo il 22 %. Ferentino invece è quadrata, e cerca la vittoria con un gioco collettivo in cui spiccano però le individualità di BJ, Bowers e Imbrò. Assoluta la vittoria dei ciociari a rimbalzo, 25 a 11 recita il tabellino. L’assenza di Hall si sente si pesa, ma l’idea è che la squadra non ci sia proprio in campo. Non cambia l’impressione nella ripresa Ferguson si muove meglio supportato da Infante, ma ormai il danno è fatto e l’Angelico non riesce a rientrare. Il terzo quarto dice che le squadre sono alla pari, mentre gli ultimi dieci minuti Ferentino parte forte per poi tirare il freno a mano nella seconda parte anche se Raspino e compagni vincono con uno scarto rassicurante di venti punti.

FMC Ferentino – Angelico Biella 78 – 57 (20 – 7, 41 – 20, 58 – 37)

FMC Ferentino: Bulleri n.e., Galuppi 0, Gigli 6, Raspino 12, Benevelli 6, Imbrò 17, Datuowei 2, Carnovali 3, Benvenuti 3, Bowers 14, Raymond 15. Head coach: Ansaloni

Angelico Biella: Ferguson 19, Banti 4, La Torre 2, Infante 14, Venuto 1, Pollone 0, De Vico 5, Rattalino n.e., Pierich 9, Svoboda 3. Head coach: Carrea.

Rimbalzi Ferentino 45 Biella 26

Assist Ferentino 19 Biella 7

Tiri Liberi Ferentino 16/20 Biella 7/20

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy