Nulla da fare per Trieste, Brescia fa sua la prima sfida

Nulla da fare per Trieste, Brescia fa sua la prima sfida

Commenta per primo!

Basket Brescia Leonessa 86-78 Pallacanestro Trieste (27-20, 47-40, 69-54, 86-78)

Quintetti

Brescia: Fernandez, Loschi, Alibegovic, Brownlee, Cittadini

Trieste: Grayson ,Carra, Tonut,Holloway, Candussi

Arbitri: Borgo, Brindisi, Salustri

Un super inizio di match che vede entrambe le formazioni in grande trans agonistica, lo dimostrano i primi minuti di gioco. La Centrale si porta sul + 6 grazie ad una tripla di Brownlee e un sottomano di Cittadini. Trieste risponde immediatamente con Carra e Grayson portando la formazione giuliana sul -1. Trieste fatica a carburare, e la Centrale coglie l’occasione per creare un mini parziale di 5-0 firmati unicamente da Brownlee. Lo statunitense N°32 stasera è l’uomo da battere, grazie alle sue 4 triple consecutive (16 punti), Brescia è riuscita a portarsi sul +7 sul finire di primo quarto. Il ritorno in campo, estremamente positivo della Leonessa, ma estremamente disastroso per Trieste, vale un +12 grazie a un ottimo Brownlee e Passera, quest’ultimo in dubbio fino all’ultimo per una borsite al gomito sinistro che gli ha dato parecchi problemi. Una super Centrale che non dà via di scampo alla malcapitata Trieste, che pur schierando tutti gli assi a loro disposizione, non riesce a trovare una continuità nel segnare. Brescia costruisce un parziale di 10-4, grazie ad un ottimo periodo sia difensivo che offensivo, Trieste  però riesce a riportarsi sul -5 grazie ad’ottima prestazione di Tonut, Holloway e Prandin. Brescia conduce la partita sul 47-40 a fine secondo quarto.

Il ritorno in campo dalla pausa lunga vede come protagonista Trieste, che dopo soli 2 minuti si trova sul -1 , grazie ad un’ottima performance di Tonut autore di 5 punti. Passato un momento più che buono momento per Trieste, la Centrale ritorna sui suoi passi ricostruendo un parziale di 8-2 che vale l’effettivo +10, firmato dai soliti Borwnlee e Benevelli. Brescia continua a incrementare il suo vantaggio portandosi sul +15 a fine terzo quarto. Trieste costruisce un piccolo parziale di 6-2 firmati da Holloway e una tripla di Mastrangelo che portano la squadra bianco-rossa sul -10 a 8 minuti dalla fine. Brescia però tartassa mancando raramente il bersaglio, grazie ad un’ottima serata da parte di Brownlee,Passera e Benevelli. La Centrale, dopo un inizio incerto, dimostra che c’è e ci vuole essere fio alla fine, portando a casa la vittoria che vale l’1-0 nella serie.

Brescia: Fernandez 2, Cittadini 14, Alibegovic 9, Benevelli 21, Loschi 5, Passera 8, Tomasello ne, Nelson 0, Giammò 0, Brownlee 27.

Trieste: Coronica 2, Fossati 0, Tonut 14, Mastrangelo 5, Grayson 10, Candussi 10, Carra 5, Marini 0, Holloway 21, Prandin 11.

LE PAGELLE (A cura di Federico Antonelli)

Centrale del Latte Brescia – All. Diana

#4 FERNANDEZ 6,5 – Le buone percentuali dal campo dei compagni permettono a “Lobito” Fernandez di concentrarsi solo sulla direzione dell’orchestra, con buoni risultati (8 assist)
#5 CITTADINI 7 – Una certezza per coach Diana che può sempre contare sull’esperienza del suo 5 titolare che chiude con 12 punti e 7 rimbalzi
#6 ALIBEGOVIC 7 – Oggi Mirza distribuisce assist come fossero caramelle, nel frattempo segna 9 punti e marca il giocatore più pericoloso di Trieste!
#9 BENEVELLI 8 – Grassa doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi per il lungo bresciano che nei momenti più delicati della gara ci mette sempre lo zampino
#11 LOSCHI 6 – Prestazione sufficiente per il capitano della Centrale del Latte che chiude con 5 punti a referto
#13 PASSERA 6,5 – Sempre prezioso il contributo del play di riserva della Centrale che si toglie anche lo sfizio di segnare 8 punti
#18 TOMASELLO sv
#20 NELSON sv
#23 GIAMMO’ sv
#32 BROWNLEE Prestazione maiuscola dell’americano di Brescia che tira 10/13 dal campo e si permette anche il lusso di segnarne 16 (con il 100%) nel solo primo quarto. Mostruoso!

Pall. Trieste 2004 – All. Dalmasson

#4 CORONICA – Spesso si trova a marcare il lungo avversario
#5 FOSSATI sv
#7 TONUT 6,5 – Primo quarto amorfo, poi si sveglia e prova a ribaltare la partita ma poi viene bloccato da una botta al ginocchio
#9 MASTRANGELO 6
#12 GRAYSON 6,5 – Spesso, con la sua rapidità, riesce a mettere in crisi la difesa bresciana, forse potrebbe sfruttare di più questa sua dote
#13 CANDUSSI 6,5 – Ottima presenza a rimbalzo per il giovane lungo triestino che chiude con 10 punti e 6 rimbalzi la sua gara
#14 CARRA 5 – Il leader triestino prova a segnare canestri pesanti nei momenti di difficoltà della squadra bianco rossa, purtroppo per lui stasera la palla non va proprio dentro.
#15 MARINI sv
#16 HOLLOWAY 7,5 – Unico triestino a trovare con continuità la via del canestro, spesso il suo atletismo ha prevalso sulla buona difesa dei lungi bianco azzurri
#17 PRANDIN 6,5 – Nel secondo tempo prova a dare una scossa ai suoi con giocate di pura energia, chiude una buona prestazione con 11 punti

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy