Rieti superpoker col brivido, a Biella non bastano i 28 di Hall

Rieti superpoker col brivido, a Biella non bastano i 28 di Hall

Commenta per primo!

NPC RIETI – ANGELICO BIELLA 80-79

PARZIALI: 28-19; 47-43; 62-59

RIETI:  Hidalgo, Buckles 16, Mortellaro 8, Della Rosa 2, Benedusi 7, Feliciangeli 8, Longobardi 2, Ponziani, Auletta ne, Parente 16, Pepper 21. All.:  Nunzi.

BIELLA: Hall 28, Ferguson 20, Banti 3, La Torre 7, Infante, Grande 12, Venuto, Pollone n.e., De Vico 4, Rattalino ne, Pierich 5. All.: Carrea.

Al PalaSojourner NPC Rieti contro Angelico Biella, due squadre che volano sulle ali dell’entusiasmo, Rieti reduce da 3 vittorie consecutive e dal blitz ad Agropoli, Biella al primo successo della stagione contro la quotata Ferentino, coincisa con l’ arrivo in Piemonte di Mike Hall. Per i padroni di casa usuale quintetto di coach Nunzi, Parente Benedusi, Pepper, Buckles e Mortellaro; risponde coach Carrea con Venuto, Ferguson, De Vico, Hall e Infante. Il primo canestro della partita è di De Vico per Biella, risponde Buckles con la tripla e la schiacciata in contropiede. Sale al proscenio la classe di Mike Hall con 9 punti consecutivi per il 13-9 Biella, Rieti pareggia con Mortellaro e Buckles che inchioda la sua 3′ bimane. Sorpasso Rieti ancora con Mortellaro 15-14, poi canestro di Parente e coach Carrea è costretto a chiamare timeout, a 3′ dal termine è Rieti contro Hall autore di 10 punti. Rieti prova a stringere le maglie difensive, Benedusi mette la museruola a Ferguson ma ancora Hall colpisce dalk’arco. IL finale è tutto di marca Npc che che grazie alle conclusioni dalla lunga distanza di Pepper e Benedusi due volte va al primo riposo in vantaggio 28-19.

Il 2′ quarto inizia con il canestro di Grande, risponde Pepper con la tripla e una schiacciata per il massimo vantaggio 33-21. Biella rimane a galla grazie a Hall che con un’altra tripla riporta i suoi sul -6, 35-29 per i padroni di casa. Grande guida la rimonta ospite e Ferguson realizza il suo primo canestro per il 34-35, a cui risponde da Capitano Picchio Feliciangeli con 2 canestri consecutivi, poi c’è l’antisportivo per Pierich e la NPC va sul 42-34 grazie a Longobardi, con Carrea costretto a fermare la partita per raccogliere le idee dei suoi ragazzi. Con Hall in panchina è Ferguson a guidare il tentativo di rimonta di Biella, approfittando anche del riposo per Benedusi l’americano di Biella mette a segno 7 punti portando la sua squadra sul 40-45. Rientra Hall che mette l’ennesima tripla e si va all’ intervallo lungo con la NPC in vantaggio 47-43. Un’ ottima Rieti che è riuscita a contenere, in parte, Ferguson, ma non Hall autore di 2 quarti eccezionali. Per Rieti 11 punti di Buckles e 10 di Pepper, per Biella Hall autore di 19 punti, poi Ferguson con 9 e Grande con 8, tutti nel 2′ quarto.

La ripresa inizia con il canestro di Pepper, sale in cattedra Ferguson con due canestri di elevato livello tecnico, a cui risponde Buckles con la tripla del 54-47 per Rieti. I padroni di casa trovano problemi in attacco con Ferguson che guida la transizione di Biella e Benedusi comincia ad avere difficoltà nel contenere il talento americano. Il PalaSojourner è una bolgia e trascina la squadra, Pepper a segno 2 volte di fila e Rieti va sul 58-51, poi Parente sottomisura sigla il 60-51 a 2’30” dal termine del 3′ quarto, poi è Buckles a inchiodare la bimane, la quarta schiacciata della sua strepitosa prestazione. Ferguson tiene i suoi in linea di galleggiamento, poi è Pierich con la tripla a fil di sirena a mandare la sua squadra all’ ultimo quarto sotto solo di 3 punti, 62-59.

Inizio di ultimo quarto di marca ospite, La Torre fallisce la tripla ma la palla cade in mano a Ferguson che subisce fallo. Dalla lunetta è 2/2 per il sorpasso, ma c’è subito il controsorpasso firmato Dalton Pepper. Parente fa solo 1/3 dalla lunetta per il 65-63, La Torre pareggia ma arrivano le triple di Parente e Pepper, Rieti va sul 74-69 e il PalaSojourner è una bolgia. 74-71 per la NPC a 4’30” dal termine. Benedusi in lunetta fa 1/2, poi è Ferguson ad andare sulla linea della carità ed è 1/2 anche per lo specialista Ferguson. 1/2 anche per Buckles, Ferguson subisce il fallo da Benedusi, è il 5′ per l’ala ligure, e Ferguson dalla lunetta impatta sul76′ . Ultimi 2′ di assoluto pathos e tensione, Parente realizza, Hall fallisce la tripla , in contropiede Della Rosa per il+4, clamorosa palla buttata via da Rieti e Hall mette la tripla del -1 a 33″ dal termine.,Parente fallisce la tripla della vittoria, Biella affida la palla decisiva al miglior giocatore in campo, Mike Hall allo scadete fallisce il tiro vittoria da oltre 8 metri e si scatena la festa amarantoceleste per la 4′ vittoria consecutiva della banda Nunzi, vittoria meritata che ha entusiasmato gli oltre 2200 spettatori presenti.

Fotogallery a cura di Gianluca Domeniconi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy