Rieti vince il braccio di ferro e respira, altro KO Casale

Rieti vince il braccio di ferro e respira, altro KO Casale

La NPC vince una partita fondamentale per la sua classifica, sicuramente partita non bellissima ma intensa e combattuta per tutti i 40′ con gli ospiti che seppur in difficoltà non hanno mai mollato.

Commenta per primo!

NPC RIETI – NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO 67-65

PARZIALI: 22-17; 38-30; 51-47

RIETI: Buckles 10, Mortellaro 16, Benedusi 4, Parente 13, Pepper 12, Feliciangeli 7, Veccia 3, Longobardi 2. All.: Nunzi.

C. MONFERRATO: Johnson 18, Bray 15, Tomassini 5, Martinoni 10, Natali 3, Blizzard 12, Fall 2. All.: Ramondino.

Si torna al PalaSojourner per un turno infrasettimanale di grande importanza, tra due squadre in cerca di riscatto dopo una serie di partite negative. Sicuramente più importante per i padroni di casa della NPC Rieti che lottano in zona playout, ma anche Casale Monferrato vuole rialzare la testa dopo sei sconfitte nelle ultime sette partite. Quintetto solito per coach Nunzi, in campo Parente, Benedusi, Pepper, Buckles e Mortellaro. Coach Ramondino risponde con Tomassini, Bray, Ruiu, Martinoni e il neo acquisto Kyle Johnson.

Brillante inizio dei padroni di casa che in 3 minuti si portano sull’8-0. Bray con 5 punti consecutivi sblocca il tabellino di Casale dopo 4′ di gioco, risponde Buckles in avvicinamento. Solo Bray per gli ospiti che segna un’ altra tripla, imitato poi da Johnson che segna la sua prima tripla del campionato e si ripete subito dopo per il 14 pari a 3′ dal termine del quarto. Parente dalla lunetta riporta in vantaggio i suoi e Pepper si scatena in contropiede per la bimane del 18-14, ma Bray è in gran serata e mette un’ altra tripla frontale per il -1 Casale. Per Rieti in campo il capitano Feliciangeli che realizza il 20-17 a 1′ dal termine, ed è ancora lui ad appoggiare il 22° punto dei padroni di casa, per Rieti esordio casalingo anche per Veccia,c he difende bene sull’ultima azione e la NPC Rieti termina il 1° quarto in vantaggio 22-17 tra gli applausi di un pubblico non folto come nelle altre partite di questo campionato. Per Rieti tutto il quintetto a referto con Pepper a 6 punti, per Casale a segno solo Bray e Johnson con 11 e 6 punti.

Primi punti del secondo quarto di Mortellaro dalla lunetta, risponde in penetrazione Blizzard, terzo giocatore a referto di Casale, poi ancora Mortellaro per il 26-19 Rieti. Primi punti per Martinoni ed è ancora il capitano Picchio Feliciangeli a mettere la prima tripla della partita della NPC, inspiegabilmente ancora lasciato libero Martinoni che realizza facilmente, ma ci pensa Veccia a segnare la sua prima tripla al Palasojourner. Canestro di Bray e a metà del 2° quarto il punteggio vede i padroni di casa in vantaggio 32-25 con coach Ramondino che chiama il suo primo timeout. Rieti difende bene e Casale trova difficoltà in fase offensiva. Spettacolo al Palasojourner con Pepper che alza l’alley hoop a Buckles per il massimo vantaggio Rieti 36-26, con Casale in difficoltà e nuovo timeout per i piemontesi a 2′ dal riposo. La NPC difende bene, con l’unica pecca di lasciare libero sotto canestro per la 3′ volta Martinoni che realizza il -8, quindi ristabilisce la doppia cifra di vantaggio Mortellaro con 2/2 dalla lunetta. Johnson fa solo 2/4 dalla lunetta, Buckles sull’ultima azione del quarto commette infrazione di passi e si va al riposo lungo con un ottima Rieti in vantaggio 38-30. Partita a punteggio basso come previsto, tra i due peggiori attacchi del campionato, ma primo tempo con una Rieti sicuramente al di sopra delle prestazioni fornite nelle ultime partite. Per Rieti maggior gioco di squadra con tutti i giocatori entrati che si sono iscritti a tabellino, con 10 punti di Mortellaro e 7 per Feliciangeli. Per Casale 13 punti per Bray e 8 per Johnson.

E’ Dalton Pepper ad aprire il fuoco nel terzo quarto, riportando Rieti sul +10, mentre Casale continua a sbagliare molto in fase conclusiva. Slam dunk di Buckles per il +12, con il pubblico reatino festante, a segno anche Benedusi per il 44-30, con Ramondino costretto ad un urgente timeout. Il primo canestro di Casale, dopo quasi 5′ di gioco è la tripla di Johnson lasciato libero, ma per la Junior e’ davvero difficile, quasi impossibile trovare la via del canestro, per quanto ci siano errori anche per Rieti, e Johnson riporta i suoi sul -9. La risposta è nella tripla di Davide Parente per il 47-35, poi a segno Martinoni e timeout per coach Nunzi sul 47-37 a meno di 3’dal termine del 3′ quarto. Blizzard con la tripla per il -7 di Casale, Kyle Johnson guida il tentativo di rimonta ospite, con 5 punti consecutivi porta Casale sul 49-45, Rieti va un po’ in confusione e Casale va ancora a segno con Blizzard per il -2. Fortunata la NPC sull’ultima azione del quarto, Veccia fallisce la conclusione ma a fil di sirena, Buckles raccoglie il rimbalzo e realizza per il 51-47 con cui si va a iniziare l’ultimo quarto.

Natali realizza per gli ospiti il primo canestro dell’ultimo quarto per il -2, gli risponde Parente. Primo vantaggio Casale 54-53 con la tripla di Blizzard, ma è immediato contro sorpasso con Pepper poi Mortellaro perfeziona l’azione da 3 punti realizzando il libero per il 58-54 Rieti. Gli ospiti non si perdono d’animo, Martinoni realizza il -2 poi Bray commette il suo 4′ personale mandando in lunetta Mortellaro. Infallibile il centro reatino e la NPC e’ ancora 4 punti avanti, infiammando il palazzetto. Qualche fischio arbitrale fa arrabbiare i tifosi reatini, Blizard ne approfitta in parte con un 2/4 dalla lunetta. Iniziano gli ultimi infuocati 5′ con Rieti in vantaggio 60-58. Casale perde per infortunio ma vanno al pareggio, Parente in penetrazione riporta i suoi in vantaggio, poi la Novipiù perde palla e Rieti può respirare a 4′ dal termine. Partita tirata e nervosa, non bellissima tecnicamente ma intensa, Parente fallisce la tripla, Blizzard commette infrazione di passi e Pepper riporta Rieti sul +4. Mortellaro fa 1/2 dalla lunetta , Tomassini lo imita e a 2’30” dal termine Rieti e’ avanti 65-61. Rieti sciupa banalmente occasioni d’oro per allungare ma Casale non ne approfitta e Feliciangeli va in lunetta a 1’dal termine. 0/2 e Bray realizza per il -2 Junior quando mancano 55″ al termine. Timeout NPC che non può permettersi di perdere una partita fondamentale per il suo campionato condotta dal primo minuto. Rieti gestisce molto male il possesso, ma Casale non fa meglio e Rieti e’ in possesso palla sul +2 a 13″ dal termine. Fallo Casale e Parente in lunetta per i tiri liberi forse decisivi. 2/2 ma Tomassini segna immediatamente e Parente ancora in lunetta a 4″ dal termine. Finale incredibile , 0/2 per Parente, Casale lancia l’ultima preghiera da 10 metri ma non va, Rieti vince una partita fondamentale per la sua classifica, sicuramente partita non bellissima ma intensa e combattuta per tutti i 40′ con gli ospiti che seppur in difficoltà non hanno mai mollato. Rieti arriva a 18 punti e può respirare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy