Tortona cede il passo a Treviglio e si congeda dai suoi tifosi

Tortona cede il passo a Treviglio e si congeda dai suoi tifosi

la Bertram Tortona cede ad una Treviglio guidata da Borra e Nikolic nell’ultima gara stagionale davanti al pubblico del Pala Oltrepò. Tortona è salva, inizia da ra il momento, per i biancneri, di iniziare a pensare alla prossima stagione.

di Matteo Armana

Ultimo atto della stagione casalinga della Bertram Tortona che ospita la Remer Treviglio, quest’ultima ancora in piena corsa per un piazzameno nella zona alta della griglia play off. La Bertram, dopouna stagione di fatica e difficoltà, vuole chiudere bene l’ultima gara casalinga davanti ai propri tifosi, lasciando loro tante buone speranze per la stagione che verrà.

Coach Ramondino, confermatissimo per la prossima stagione, parte con Viglianisi, Alibegovic, Ndoja, Lydeka e Bertone, mentre coach Vertematti parte con Pecchia, Borra, Caroti, Roberts e Nikolic.

Primo Periodo: I primi due punti della gara sono per la Bertram con Viglianisi che fulmina sulla linea di fondo Nikolic, ma subito Treviglio pareggia con Borra. E’ tutto un Borra how che regala i primi sei punti alla Remer, portando gli ospiti in vantaggio per 2 a 6.  Con due buone giocate di Alibegovic e Bertone i bianconeri non fanno scappare gli ospiti, rimanendo sul 6 a 10 dopo cinque minuti di gioco. Ramondino gioca la carta Garri per limitare Borra che sta facendo la voce grossa nel pitturato, quando mancan 4.40 da giocare la Remer conduce sempre per 14 a 12. Treviglio ha in mano l’inerzia della gara e vola sul 12 a 20, Ramondino non ci sta e chiama time out. Riprende il gioco ma il pallino rimane nelle mani di Treviglio che chiude il primo periodo in vantaggio di 7 lunghezze (17 a 24).

Secondo periodo: Il secondo quarto inizia con Treviglio che allunga subito sul 17 a 28 con due buone giocate difensive che regalano agli ospiti punti facili in transizione. Intanto il crnometro scorre e Treviglio tiene i bianconeri a debita distanza di sicurezza (19 a 30) quando mancano 6.35 da giocare. ma Nikolic è spietato, spara tre missili dai 6.75 manda Tortona ad un perentorio meno 20 (19 a 39) quando macano 5.15 all’intervallo. Tortona muove il punteggio solo dalla linea dei tiri  liberi, mentre Treviglio, sembra tirare un attimo il fiato forte del suo vantaggio (22 a 39) con 2.57 sul cronometro. Una buona iocata di Bertone e una di Alibegovic, riportano la Bertram sul meno 13 (28 a 41). Bomba di Alibegovic e Totona da segni di vita. Torna a meno 8 punti ed il palazzetto esplode per i propri leoni. Treviglio ha smesso di giocare e Tortona ha pian piano rosicchiato il vantaggio degli ospiti, chiudendo il quarto sul 34 a 43.

Terzo Periodo: Treviglio riparte con una bomba di Nikolic che riporta i suoi a più 12 lunghezze, mentre Tortona fatica a costruire in attacco affidandosi a soluzioni dei singoli. Due giocate di talento targate Nddoja ed Alibegovic riportano la Bertram sul meno 8 (42 a 50) quando mancano 6.15 da giocare nel terzo periodo. E’ la bomba di Ndoja che regala a Tortona il meno 5 e lentamente la Bertram rientra nella partita. Coach Vertematti chiama time out per suonare la carica ai suoi. Tortona arriva fino a meno tre, ma è Roberts a mettere la bomba che permette alla remer di tornare a sei punti di distanza. Quando manca 1.57 da giocare Treviglio conduce per 51 a 57. Una super prova di Spizzichini riporta Tortona a meno 3 (54 a 57) con un minuto di gioco sul tabellone. Ma Reati e Nikolic rispondono a Tortona ed il terzo quarto si chiude con Treviglio in vantaggio di 6 punti (56 a 62).

Quarto periodo: Nikolic riprende da dove aveva lasciato, bomba siderale e Treviglio sempre avanti di sette lunghezze. Treviglio riprende a macinare gioco e torna sul più 10, ma il sogno viene infranto dalla boba del Capitano, Luca Garri, che riporta la Bertram a meno 7 (61 a 68). il tabellone segna 4.56 da giocare e Toertona è a dieci lunghezze da Treviglio (65 a 75). Ma arriva Alibegovic con una bomba a ridare un batlume di speranza ai padroni di casa. Tre minuti sul cronometro e Treviglio, con uno strepitoso Borra, tiene i dieci punti di vantaggio, che gli valgono una seria ipoteca sul risultato finale. Nikolic, con 60 secondi da giocare, spara la sua settima bomba di serata , portando Treviglio sul 73 a 81, e mandando così i titoli di coda di questa gara.

Bertram Tortona – Remer Treviglio: 73 – 83

Bertram Tortona: Alibegovic 26, Blizzard, Buffo, Ndoja 11, Ugolini, Garri 7, Lusvarghi, Viglianisi 7, Bertone 7, Gergati, Spizzichini 7, Lydeka 8. All. Ramondino

Remer Treviglio: Pecchia 5, Nikolic 27, Reati 11, Caroti 4, Palumbo 6, D’Almeida, Tiberti 2, Roberts 12, Borra 16 (18 rimb.). All. Vertematti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy