Trentello di Saccaggi e rimonta, l’imbattibilità di Tortona si ferma ad Agrigento

Trentello di Saccaggi e rimonta, l’imbattibilità di Tortona si ferma ad Agrigento

Partita combattutissima sin dai primi minuti di gioco, Agrigento ancora orfana di Piazza cerca di tener testa a Tortona ancora imbattuta dopo tre partite, match vietato ai deboli di cuore con la Moncada che ha vinto la partita grazie ad un terzo quarto fantastico e soprattutto grazie ad un Andrea Saccaggi da repertorio. Agrigento cosí strappa la prima vittoria casalinga, Tortona torna a casa con la bocca amara, ma dimostrando di essere una reale contendente per la promozione in serie A.

QUINTETTI:

AGRIGENTO: SACCAGGI, MARTIN, EVANGELISTI, CHIARASTELLA, EATHERTON

TORTONA: SPISSU, MARKS, REATI, BROOKS, GARRI

PRIMO QUARTO: partita aperta dalla tripla di Marks per Tortona, ma Martin risponde con un gioco da 3 punti. Agrigento è aggressiva in difesa ma Tortona è infallibile dall’arco, 5-9 grazie alle triple di Marks e Garri. Parziale di 0-7 di Tortona tutto in contropiede, grande avvio dei piemontesi. Si riprende Agrigento con il solito Saccaggi, che brucia la retina con la tripla del nuovo -5, il parziale adesso lo fa Agrigento che si porta ad una lunghezza di distanza, 12-13. Schiacciata super di Eatherton che risponde ai canestri di Brooks, attacchi estremamente efficaci in questo primo quarto, punteggio sul 18-18. Nella seconda parte del quarto un parziale di 19-5 regala il vantaggio ai padroni di casa, si chiudono i primi 10 minuti sul 22-18.

SECONDO QUARTO: apertura con il “parzialino” di 4-0 di Tortona che agguanta il pareggio, appare un po’ in difficoltà Agrigento, merito dell’Orsi che sembra aver recepito perfettamente le direttive di coach Cavina. Agrigento si sblocca grazie ad Eatherton ed Evangelisti che portano ancora il punteggio sulla paritá. Esordio al PalaMoncada per il giovane Ex Brindisi Morciano. Ancora Tortona con Reati porta la testa avanti ,a Agrigento non si arrende, primo time out della gara richiesto da Ciani a causa della tripla di Bianchi, 31-36. Esce bene dal time out Agrigento con la tripla di Saccaggi, momento di stallo del match, difese molto aggressive e punteggio che non si schioda. Ancora Saccaggi devastante dall’arco e paritá al Palamoncada, si chiude il quarto, 39 -39.

TERZO QUARTO: Chiarastella e Martin aprono con due appoggi, e Brooks si iscrive alla gara delle schiacciate con Eatherton. Triple di Evangelisti e Saccaggi che provano a mantenere Tortona a distanza ma Spissu è glaciale dall’arco. Parziale folgorante di 5-0 dei padroni di casa e primo allungo che porta Cavina a chiedere time out sul 54-50. Gioco da tre punti di Eatherton, Tortona è alle corde e Agrigento sembra giocare sul velluto, si infiamma il palazzetto con la tripla di Martin che poi recupera il pallone e si prende il fallo, terzo quarto stellare dei siciliani. Reati sblocca Tortona che rivede la luce, sempre Reati in contropiede viene stoppato da Eatherton. Ammannato accorcia appoggiando al tabellone ma Tortona viene rispedita a -11 da una tripla cosiddetta “ignorante” di Vai. Buona circolazione di Tortona che porta Ammannato ai liberi, 66-58, liberi messi a segno anche da Evangelisti che chiude sul 68-58 un quarto a tinte bianco-azzurre.

QUARTO QUARTO: parte bene Tortona con il canestro di Garri su pregevole assist di Ammannato, ci si prepara ad un ultimo di fuoco. Fallo antisportivo su Martin di Garri dall’elevato peso specifico sprecato dall’americano con uno 0/2. Spissu da 3 punti porta a -5 Tortona che sembra aver ritrovato la strada giusta, ultimi 7 minuti di partita. Garri pareggia la partita dall’arco, Tortona adesso è la padrona del campo. 70-70 con Martin sulla linea del tiro libero che fá 2/2 e riporta avanti Agrigento. Schiacciata dell’americano e mini-allungo di Agrigento che si porta avanti di 4 lunghezze. Gioco da 3 punti in contropiede di Marks, finale vietato ai deboli di cuore, 3 minuti al termine. Pareggio targato ancora Marks prima del fallo su Evangelisti che si porta in lunetta per due tiri pesantissimi entrambi messi a segno. Marks è immarcabile e porta avanti Tortona di due punti a 1:21 dalla fine ma Saccaggi risponde con la tripla che puó valere la partita. Ancora una tripla di un Saccaggi leggendario a dir poco! Errore di Ammannato e gara in pugno per Agrigento, 86-80 a 9 secondi dal fischio finale, partita conclusa , 86-80.

TABELLINO:

AGRIGENTO: MARTIN 12, EVANGELISTI 19, SACCAGGI 30, EATHERTON 13, CHIARASTELLA 9, VAI 3, VISENTIN, MORCIANO, DE LAURENTIIS, CUFFARO. ALL. CIANI.

TORTONA: MARKS 16, BROOKS 14, AMMANNATO 11, GARRI 10 , SIMONCELLI 2, BIANCHI 6, SPISSU 10, REATI 11, MAGHET, ANTONIETTI. ALL. CAVINA.

Fotogallery a cura di Massimo Palamenghi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy