Un’ottima Reyer supera Samara nel primo test pre-stagionale

Un’ottima Reyer supera Samara nel primo test pre-stagionale

Commenta per primo!

             MESTRE (VE) – Davanti ad una buona cornice di pubblico (2000 spettatori), l’Umana Venezia vince la prima amichevol e della pre-season 2011/2012. L’avversario era una formazione qualificata ed assai  temibile come il KK Samara, squadra che milita con ottimi risultati nella massima serie russa, reduce il giorno precedente dalla vittoria contro la Benetton Treviso.

E’ stata una partita piacevole, a tratti spettacolare, con Samara che ha dovuto rincorrere per tutta la durata del match, nonostante la superiore fisicità e la maggiore esperienza dei suoi interpreti (Hayes, Labovic e Alexander su tutti). La Reyer ha destato ottime impressioni: eccellente la prestazione di Fantoni, già protagonista con 19 punti (8/9 ai liberi). Positive le prove anche degli altri due acquisti Rosselli (11) e Tomassini (8). Ha brillato anche Slay, autore di 12 punti. A fasi alterne Kee Kee Clark (15) ma decisivo nel finale con due triple. Consistente la prestazione di Bryan (9), mentre Causin e Meini hanno dato il loro consueto apporto in difesa. Da segnalare anche la prestazione di Magro: il padovano, classe ’87, intimorito all’inizio dalla differenza di peso degli avversari, con il passare dei minuti ha trovato coraggio e ha trovato anch’egli la via del canestro. Infine da registrare lo spazio che Mazzon ha concesso ai giovani del vivaio: Jovancic e Pipitone hanno toccato il parquet per qualche minuto. Assente Young che proverà a tornare a disposizione per il doppio impegno della Coppa Italia (21-25 settembre), reduce dal noto infortunio al polso che gli ha impedito la partecipazione alla serie finale dei playoff 2010/2011. Unica nota stonata della serata è stato l’infortunio alla caviglia occorso ad Allegretti: l’ala varesina domani effettuerà i dovuti accertamenti per verificare se sarà necessario uno stop. Per l’Umana Reyer il prossimo appuntamento (1 settembre) vedrà i ragazzi di Mazzon impegnati a Bologna in uno scrimmage (a porte chiuse) contro la formazione di coach Markovski.

UMANA REYER VENEZIA 86-84 KRASNIE KRILYA SAMARA (24-18, 40-38, 62-61)

Umana Reyer Venezia: Clark 15, Allegretti 2, Causin 5, Tomassini 8, Slay 12, Meini 3, Jovancic, Fantoni 19, Magro 2, Rosselli 11, Bryan 9, Pipitone. All. Mazzon

 Krasnie Krilya Samara: Rush 2, Dedushkin, Labovic 15, Urazmanov, Arteshin, Kolesnikov 15, Balashov, Alexander 8, Hayes 19, Surovtsev 7, Myles 10, Likholitov 8. All. Bazarevich

MVP BASKETINSIDE: Tommaso Fantoni (Umana Reyer Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy